Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

10 modi per amplificare il Wi-fi di casa ed estendere la ricezione wireless

Pubblicato il: 4 ottobre 2012 Aggiornato il:
10 modi per potenziare la copertura di rete Wi-fi a casa per migliorare la ricezione di internet e navigare più veloce
potenziare Wifi a casa Il Wi-Fi è ormai una delle parti più utili e importanti per utilizzare un computer, ma è anche tra le cose più frustranti.
A seconda del tipo di casa in cui si abita o dell'ufficio in cui si lavora, può essere che la connessione senza fili porti internet ad una velocità molto bassa, oppure che ci sia una cattiva ricezione con segnale basso o addirittura assente in certi punti.
La cosa peggiore poi è quando la connessione va e viene, con disconnessioni frequenti dalla rete wireless.
In questo articolo vediamo 10 idee e modi per amplificare il wifi di casa in modo da avere una migliore ricezione e per estendere il segnale in tutte le stanze.
Oltre ad alcuni accorgimenti tecnici, vediamo anche alcuni dispositivi di rete da acquistare e dai costi variabili che possono essere usati per aumentare la diffusione del segnale.

1) Utilizzare le più recenti tecnologie Wi-Fi
Uno dei modi migliori per assicurarsi che la rete sia più veloce e affidabile possibile, è quello di utilizzare hardware aggiornato e nuovo.
Se ci sono numerose disconnessioni e non si capisce davvero il perchè, non c'è da sorprendersi se il router wifi sia ormai rovinato e da buttare.
Un router purtroppo, col tempo, può rompersi e provocare intermittenze.
La cosa principale da sapere, più volte accennata, è che le reti wireless si differenziano in tipologia A, B, G e N.
Nell'articolo su quale router wifi comprare per la rete di casa wireless è spiegato nel dettaglio quali sono i modelli di router e perchè un router 802.11n è più veloce.

2) Trovare il luogo ideale dove mettere il router
Il router oggi è un oggetto comune, diffuso quasi come una radio o una tv, perchè è l'apparecchio che permette di diffondere la rete internet in wi-fi.
Come dispositivo può essere brutto, ma questo non significa che lo si debba nascondere dietro un mobile.
Se si desidera che il segnale sia amplificato e potenziato il più possibile, il router dovrà essere messo in uno spazio libero da ostacoli e muri.
Bisogna puntare le antenne in verticale, ed alzare il router se possibile, magari mettendolo in soffitta, mai invece in garage o nel seminterrato.
Infine, assicurarsi che sia in posizione centrale in casa, in modo da avere la migliore copertura possibile in tutte le stanze.

3) Trovare il canale Wireless giusto.
Se si abita in un palazzo o in un quartiere molto abitato, si avranno sicuramente vicini di casa con la loro rete wi-fi.
I loro router possono interferire con la propria rete di casa rovinando il segnale.
Per fortuna i router wireless possono funzionare su un numero di canali differenti quindi è importante configurare il segnale sul canale meno usato.
A tale riguardo ho scritto una guida con istruzioni più dettagliate su come collegarsi al canale wireless della rete wifi col segnale più potente .

4) Eliminare le interferenze da altri apparecchi
Altri router non sono l'unica interferenza, anche i telefoni cordless, i forni a microonde e altri apparecchi possono infangare il segnale.
L'acquisto di un router dual band può aiutare con questo problema, ma è anche possibile acquistare telefoni cordless che lavorano su altre bande.
In ogni caso, si può sempre provare a spostare il router più lontano possibile da elettrodomestici interferenti.

5) Evitare di farsi rubare la rete Wi-Fi
Anche se il router ha una password essa può essere veramente facile da hackerare.
Ci sono semplici modi per scoprire se qualcuno sta rubando la rete Wi-Fi, ma la cosa migliore da fare è semplicemente proteggerla con l'uso di una password WPA2 (non WEP).
Vedi come configurare un router wifi per le istruzioni.

6) Controllare applicazioni sul computer che consumano molta banda
Se nella rete di casa qualcuno usa un computer con programmi di videochat, giochi online, download o streaming, possono occupare la banda di rete disponibile e rendere Internet più lento per tutti gli altri.
Con un router che monta il firmware DD-WRT, si può usare la configurazione Quality of Service o QoS per limitare la banda di alcune applicazioni specifiche (controllare se il pannello di controllo del proprio router ha tale opzione).
Altrimenti si può intervenire via software sul computer in cui vengono usati questi programmi succhia-rete per limitare il traffico dei processi e la banda.

7) Amplificare la copertura della connessione Wi-Fi con trucchi fai da te.
L'antenna che viene fornita con diversi modelli di router sono omni-direzionale, ciò significa che inviano segnali in tutte le direzioni.
In questi casi, se il router è posizionato verso le pareti esterne, la metà del segnale va fuori della casa.
Se è un'antenna rimovibile, sostituirla con una orientabile e tenerla verso l'alto per migliorare il segnale wireless.
Se non è possibile spostare il router al centro della casa o cambiare antenna, se ancora il segnale non fosse abbastanza potente da coprire tutte le stanze, si può provare con alcuni trucchi che sembrano scherzi, ma che funzionano davvero.
Su internet si trovano tante guide per potenziare l'antenna usando una lattina di CocaCola o di birra aperta o anche con una pellicola del Domopack di alluminio, aperta a mezzaluna intorno l'antenna, orientando il segnale.

8) Trasformare un router vecchio in un ripetitore Wi-Fi (o comprarne uno)
Per estendere il segnale, si può usare un ripetitore Wifi che si trova nei negozi di informatica a prezzi abbastanza bassi e basta attaccarlo ad una presa corrente.
Se però si possiede un vecchio router, lo si può convertire in ripetitore seguendo la guida per configurare un access point come ripetitore o quella su come collegare due router wireless in rete per aumentare il segnale Wifi.

Se si preferisse una soluzione più comoda, si può comprare un ripetitore wifi

LEGGI ANCHE: Usare un PC Windows come router wifi

9) Usare cavi elettrici come cavi di rete internet
Il router, per usare internet a casa, deve essere comunque collegato ad una presa di rete.
Se la presa di rete di casa è in una posizione scomoda e non si può stendere un cavo ethernet lungo, la soluzione ideale, meglio che usare un ripetitore wifi, è comprare coppia di adattatori Homeplug da 25 Euro.
Questi adattatori Powerline sono facilissimi da installare: dove c'è il router ADSL, si attacca alla presa elettrica un adattatore.
L'altro va collegato nella stanza dove si vuol portare il segnale di rete.
Il ripetitore del segnale wifi funziona a meraviglia.
Questa tecnologia è diversa dalla Power over Ethernet (PoE) che fa la cosa inversa, consente di usare i cavi di rete anche per dare elettricità ai dispositivi ed è utile per collegare in rete dispositivi esterni come le telecamere, senza usare troppi cavi.

LEGGI ANCHE: Come funziona il Powerline, segreti e limiti

10) Ottimizzare ed aumentare la velocità di internet sul computer.
Se si usa Windows sui computer con cui si naviga il web, ci sono alcuni trucchi per migliorare la trasmissione di dati che ho spiegato in altri articoli:
- Modi per migliorare la qualità della connessione a internet
- Aumentare la velocità di rete del computer modificando 7 chiavi di registro
- Come velocizzare la connessione internet con 5 trucchi Windows.

Inoltre può essere il caso, cambiare la scheda di rete wifi, sia essa USB o interna, comprarne una nuova che supporti la connessione 801.11n e non 801.11g più lenta.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)
4 Commenti
  • creativejumpy
    28/12/13

    Perché non insegni ad usare la linea in modo etico , si parla tanto di imu e crisi , ma ogni singola famiglia ė abbonata spendendo in media 39 euro al mese , la linea se non in uso va lasciata libera , si devono usare linee condivise , in piena crisi le. Uniche aziende che continuano ad ingrassarsi sono quelle telefoniche alla faccia nostra!

  • Claudio Pomes
    28/12/13

    certo, sarebbe buona cosa lasciare libera la linea se non in uso, ma c'è anche la questione privacy da non sottovalutare

  • fabio tondi
    2/2/14

    Sapete se esiste un modo per amplificare il segnale wi-fi che arriva debole a casa mia senza rompere a mio fratello (vicino di casa) x accoppiarlo con il suo router?

  • Skyler Benazzi
    22/3/16

    Per estendere il segnale vi può bastare questo Extender TP-Link davvero fenomenale a soli 19€ > http://bit.ly/extenderwifi