Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Cercare indirizzi sul pc e ritrovarli sul cellulare con Google Maps per Android

Pubblicato il: 20 settembre 2012 Aggiornato il:
Con l'applicazione Google Maps, i luoghi e indicazioni cercati dal browser del pc si ritrovano sul cellulare Android
Ricerca mappe da pc su Android Quando si utilizza il navigatore GPS Google su Android, una delle cose più fastidiose è la ricerca della via.
Uno sale in macchina e deve perdere tempo a cercare la destinazione sulla mappa prima di procedere con la navigazione.
Il recente aggiornamento di Google Maps su Android ha abilitato una nuova funzione molto importante, la possibilità di ritrovare sul cellulare le ricerche di indirizzi fate dal computer.

Da adesso quindi è possibile pianificare per intero un viaggio da casa e ritrovarsi tutti gli indirizzi trovati sul pc sul sito Google Maps, sul proprio cellulare o tablet, senza doverli cercare di nuovo.
Come scrive il blog Google LatLong, per rendere Google Maps più utile e completo, sono stati aggiunti alcuni miglioramenti che permettono di sincronizzare la ricerca di mappe su tutti i dispositivi utilizzati.
Gli indirizzi cercati sul computer, saranno visibili anche sull'applicazione Google Maps per Android e, viceversa, gli indirizzi trovati su Android saranno visibili sul browser del computer.

Per vedere la cronologia di Google Maps su Android, basta semplicemente premere sul menu e poi cercare un luogo per vedere come suggerimenti, i luoghi già cercati.
La sincronizzazione dtra desktop e cellulare si può vedere anche nella cronologia della scheda indicazioni in I miei luoghi.
In questo modo si può vedere la lista dei posti di interesse, gli indirizzi già cercati, le indicazioni, i posti speciali, i check-in ed anche le mappe offline di Google Maps che oggi funzionano anche per l'Italia.
Come nelle precedenti versioni di Google Maps per Android, quando si è scelto di impostare luoghi speciali come "casa" e "lavoro", è possibile cercarli rapidamente come destinazioni, nelle indicazioni stradali per arrivare in questi luoghi, semplicemente digitando "casa"o "lavoro" nel campo di ricerca.

Per funzionare, la sincronizzazione richiede che quando si cercano indirizzi sul sito maps.google.it, si sia loggati con lo stesso account Google usato nel cellulare Android.

Qui sotto, un nuovo video di promozione di Google Maps Navigator, molto bello da guardare che fara piangere gli utenti Phone, che per ora devono accontentarsi del pessimo Apple Maps.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)