Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Controllo sicurezza di file, processi e registro di sistema con Eset Sysinspector

Pubblicato il: 26 settembre 2012 Aggiornato il:
Controllare la sicurezza del computer con Eset Sysinspector con l'analisi di file, chiavi di registro e processi
Eset Sysinspector La Eset è una delle compagnie più valide del mondo nel campo della sicurezza informatica ed è famosa per il suo ottimo antivirus Eset Nod32, purtroppo non gratuito.
ESET SysInspector è invece uno strumento gratuito per la diagnostica del sistema operativo Windows che fa parte della suite Nod32, ma che può essere scaricato gratis singolarmente per utilizzarlo su qualsiasi pc.
Esso consente di risolvere problemi di sistema e criticità di sicurezza grazie ad un'analisi accurata su tutto quello che viene caricato nella memoria di Windows.
Il programma non richiede installazione e dovrebbe entrare a far parte nella collezione di programmi dedicati alla sicurezza ed alla risoluzione di problemi di ogni utente.

LEGGI ANCHE: Programmi per controllare se i processi sono sicuri o dannosi su Windows

Dopo averlo scaricato, scegliendo la versione a 32bit o 64bit a seconda del proprio computer, bisogna solo accettare le condizioni (scrollare versio il basso ep remere il pulsante Accept) per lasciare che Sysinspector faccia la scansione del computer.
Il controllo sicurezza viene fatto sui file, i processi di sistema, le chiavi di registro, gli elementi di avvio e le connessioni di rete.
ESET SysInspector utilizza tecniche di euristica per assegnare un livello di rischio ad ogni oggetto registrato e segnare come critici gli elementi pericolosi o dannosi.
La scansione iniziale è un po' lunga e potrebbero volerci anche 15 minuti prima che finisca.
Al termine si potrà vedere una finestra in cui gli elementi sono stati catalogati a seconda della loro funzione e dove ogni riga ha un colore.
Quelle di colore verde sono sicure, quelle gialle sconosciute mentre le righe rosse si riferiscono a elementi potenzialmente pericolosi.
Usando una barretta nella parte alta è possibile filtrare gli oggetti in base al colore così da vedere nella lista solo quelli rossi e quelli gialli.
Sulla destra ci sono le varie categorie di elementi tra cui, quelli importanti e da verificare sono:
- Network Connections
- Registry Entries
- Critical Files
- File details

Quest'ultima è la sezione più importante dove c'è l'analisi dei file più sensibili di Windows: hosts, win.ini e system.ini, molto spesso attaccati dai virus.

Nel caso in cui si dovesse trovare un elemento segnato come pericoloso, Sysinspector non dà la possibilità di rimuoverlo ma permette di sapere il suo nome e la sua posizione.
Per chi non ha esperienza ma anche per i più esperti, se si dovessero rilevare elementi critici segnati di rosso, sarebbe opportuno seguire la guida per sapere se il computer è infetto da virus o malware in cui si parla di un altro programma simile: Comodo Cleaning Essentials.

Dal menu File in alto a destra è possibile salvare il rapporto (opzione New Log) così da usarlo successivamente per fare un confronto (compare log), per scoprire cosa è cambiato dopo un altro controllo.

Eset Sysinspector si può scaricare per ogni versione di Windows e può essere inserito senza dubbio nella lista dei migliori programmi portatili di sicurezza del computer.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)