Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

15 App Android per trovare reti wifi con miglior ricezione wireless

Pubblicato il: 26 settembre 2012 Aggiornato il:
Migliori applicazioni Android per gestire e controllare la connessione Wi-fi, in modo da migliorare la ricezione wireless
App Android per il Wifi Alcune funzioni sui dispositivi Android, cellulari e tablet, HTC, Nexus, Samsung, Motorola o altri, hanno bisogno di una connessione Wi-Fi per lavorare quindi avere una cattiva connessione WiFi può essere un problema.
Inoltre nello store Google Play ci sono molte applicazioni gratuite davvero interessanti per risolvere problemi tecnici e potenziare la connessione wifi, con strumenti di rete, cercatori di reti libere e gestori dei collegamenti wireless con i quali rimanere connessi ovunque ci si trovi, ove possibile.
In questa lista, le migliori applicazioni gratuite per potenziare ricezione e connessione del Wi-fi con Android.

LEGGI ANCHE: App per velocizzare internet su Android

1) Lookator è un'applicazione interattiva per trovare gli hotspot Wi-Fi nelle vicinanze in modo molto originale.
Lookator infatti sfrutta la fotocamera e localizza gli hotspot di rete nella zona visualizzandoli dal vivo sullo schermo.
In questo modo ci si può avvicinare per aumentare la ricezione e si possono localizzare le posizioni esatte degli access point o dei router.

2) Wifi Radar è simile ma più semplice perchè mostra la posizione degli hotspot in una interfaccia grafica a forma di radar.
Si può così vedere se l'hotspot è a destra, a sinistra, a nord o a sud.

3) Se si volesse un'applicazione più completa, sui cellulari Android e sui tablet dotati del 3G, si può installare Open Signal Maps che fornisce, sulla cartina, il luogo dove sono presenti punti di accesso liberi in wifi ed anche per il 3G.
Open Signal Maps è la mappa della copertura 2G-3G per cellulari e internet mobile in Italia

4) Wefi è un'applicazione simile che però si basa su una connessione internet già attiva.
Con Wefi si possono vedere sulla mappa i punti di accesso alle reti wireless libere così da poterci andare vicino e collegarsi gratuitamente.
Di Wefi avevo già parlato nell'articolo su come trovare reti wireless libere e navigare in internet gratis.

3) FoxFi può diventare un'applicazione indispensabile nel caso in cui si abbia un cellulare Android a cui non è consentito di agire come hotspot.
Attivando la funzione hotspot, il cellulare Android già connesso ad una rete dati 3G diventa esso stesso un access point, fornendo una wifi personale a cui si ci può collegare da altri computer o dal tablet.
Questo è il modo migliore per usare un iPad o un Nexus 7 in giro, anche se non sono forniti di connessione 3G.
FoxFi dà la possibilità di utilizzare il telefonino Android come hotspot Wi-Fi.

5) Wi-Fi Fixer è un'applicazione automatica che serve quando Android sembra avere problemi a connettersi ad una rete.
Questo strumento gratuito è stato segnalato nell'articolo più generale sulle soluzioni se il Wi-Fi su Android non si collega a internet

6) InstaWiFi serve invece condividere le password di accesso ad una rete.
Siccome in alcuni casi la password del router per collegarsi è lunga e complicata da dire a voce, con questa app si può velocemente generare un codice QR che può essere inviato e letto ad un altro telefonino.

7) WiFi Analyzer è una grande applicazione Android per effettuare test e analizzare il segnale di rete in modo da saperne tutti i dettagli.
In particolare permette di misurare la forza del segnale e vedere su quale canale il router sta trasmettendo (vedi anche la guida per migliorare la ricezione del segnale wifi)
Utilizzando WiFi Analyzer si può trovare la connessione con il minor numero di utenti ad essa collegati che, presumibilmente, sarà meno intasata e più veloce.

8) Simile a Wifi Analyzer ma con ancora più informazioni su canali e frequenze attive è Wifi Overview 360.

10) Wifi Manager per connettersi alla rete wifi più forte automaticamente è invece un gestore di connessione più comodo rispetto quello predefinito, per impostare password e profili di rete.
Grazie al widget, si può sempre essere informati quando si sta vicino ad una rete free e ci si può collegare con un tocco.

11) Wi-Fi Inspector mostra tutti gli utenti connessi a una particolare rete Wi-Fi e permette di verificare se c'è un intruso nella rete.
L'app è utile anche a sapere l'indirizzo IP assegnato, il MAC address e la velocità della connessione.

Altre 7 applicazioni legate al ricevitore Wireless permettono di gestire, abilitare o disabilitare automaticamente il wifi su Android in base all'orario, alla posizione, alla carica di batteria ed altri fattori personalizzabili.

In altri articoli, sempre riferendosi alla connessione wifi abbiamo visto anche:
- Come fare scherzi sulla connessione di rete wireless con Android
- Come gestire il cellulare Android dal browser del pc
- Come accedere alle cartelle condivise di Windows, in wifi, da Android.

Per finire, come jolly aggiuntivo, segnalo la sempre viva, semplice e funzionante applicazione WPA Tester, per trovare le password ed entrare nelle reti chiuse Telecom, Alice o Fastweb, non protette adeguatamente.

LEGGI ANCHE: App scanner di reti wifi per Android

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)