Navigaweb.net
Programmi Sicurezza Windows Guide PC iPhone Android Immagini Musica Rete Facebook Giochi Windows 8

Data:

comprare il Router Wifi Tra gli oggetti di tecnologia più diffusi nelle case e nelle aziende c'è il router wifi, quell'apparecchio che permette di creare una rete wireless in modo da poter collegare a internet ogni computer o cellulare senza bisogno di cavi.
Chiunque volesse eliminare i cavi da casa, può comprarsi un router wifi e collegarlo al proprio modem fornito dal provider internet.
Anche chi ha già un router può comprarne uno nuovo per sostituire quello vecchio meno veloce oppure per estendere la diffusione del segnale (anche se per questo si fa prima con un access point più economico).
Chi non sa bene cosa sia un router, o comunque se non si sa bene cosa guardare, può leggere questa guida all'acquisto, per conoscere che tipo di modello di router comprare ed avere il meglio al prezzo più basso possibile.

LEGGI PRIMA: Cos'è un router, come funziona e come va su internet?

1) Comprare un router Wi-Fi che supporti lo standard 802.11n.
Gli standard 802.11 sono stati creati da un'organizzazione conosciuta con il nome WiFi Alliance, un'associazione di categoria rappresentata da aziende interessate a promuovere uno standard comune per la connessione internet senza fili.
IEEE 802.11 è il nome del primo standard di connessione wireless veloce.
Oggi, lo standard più veloce è IEEE 802.11n, molto più affidabile rispetto il più anziano 11b o il 802.11g che ancora si trova in commercio.
Per una connessione wifi IEEE 802.11n è necessario che sia il router che la scheda di ricezione del computer siano compatibili con questo standard.
Se anche così non fosse, è importante sapere che un router 802.11n supporta anche i dispositivi 802.11g (che comunque non possono beneficiare della maggior larghezza di banda).

2) Velocità di trasmissione da 300 Mbps.
Dal momento che l'opzione migliore per un router nuovo da acquistare è uno che supporti lo standard 802.11n, bisogna vedere che tipo di router 11n conviene prendere.
Ci sono diversi tipi di router 802.11n che si differenziano per la velocità massima di dati.
Se si guardano i vari modelli in un negozio si noteranno velocità che vanno dai 150 Mbps o 300 Mbps, fino anche a 900 Mbps.
La velocità massima di trasferimento dati di un 11n è di 150 Mbps per un singolo flusso di dati.
Un router supporta comunque flussi di dati simultanei per creare un unico grande flusso di dati da 300 Mbps o più.
Inutile comunque spendere tanti soldi per un router che va a 1000 all'ora perchè tanto la scheda wifi del computer o del cellulare non supporta tali velocità rendendo inutile la spesa.
La maggior parte dei laptop, tablet e telefoni possono utilizzare solo uno o due flussi di dati simultanei.
Inoltre, generalmente le prestazioni reali sono sempre più basse di quanto viene annunciato.
Cercando su Google le caratteristiche tecniche della propria scheda Wifi, si può trovare la velocità supportata per sapere se vale la pena comprare un router più potente o no.
È possibile trovare il tipo di scheda utilizzata da un computer Windows 7 se si apre la cartella delle Connessioni di rete.
Anche se non è un consiglio valido in senso assoluto, si può ritenere che un router da 300 Mbps sia una scelta ideale, con un buon equilibrio tra prezzo non troppo elevato, e compatibilità con i nuovi computer oltre che con i vecchi.

3) Non bisogna dimenticare poi la velocità delle porte cablate.
Un router viene comunque collegato ad un cavo da cui prende il segnale internet.
Se tale router ha porte Ethernet lente (10/100 Mbps), si può creare un collo di bottiglia sulle prestazioni generali della rete.
Controllare quindi che il router supporti le Etherne da 1000 Mbps.

4) Pensare al fatto se si vuole che il router sia anche modem oppure no.
Se si acquista un router perché si vuole sostituire il router vecchio fornito dal provider di servizi Internet, bisogna stare attenti perchè non qualsiasi router funzionerà.
In questo caso bisogna comprare un router con modem integrato.
Il router è quello che diffonde la connessione ma è il modem l'apparecchio che trasferisce i dati dalla rete a Internet e viceversa.
E' sempre possibile acquistare un modem separato e collegarlo al router tramite un cavo Ethernet.
Qualunque sia la scelta, anche se sarà dura ricevere una risposta univoca, conviene provare a chiedere al proprio provider di servizi Internet prima di acquistare il router / modem.

5) Oltre a questo si possono considerare altre caratteristiche extra ed optional interessanti:

- Molti router, anche alcuni tra quelli a basso costo, hanno porte USB così da mettere in rete un dispositivo qualsiasi che non avrebbe la possibilità di collegamento wifi.
Con un router di questo tipo si può, ad esempio, mettere in rete la propria stampante in modo da utilizzarla da qualsiasi altro computer.

- Chi ci tiene a vedere video e film in streaming da internet povrebbe comprare un router di fascia alta che supporta una banda dedicata e separata da 5 GHz per il contenuto multimediale.

- A chi piace smanettare, personalizzare e creare configurazioni diverse dallo standard è consigliabile un router che supporti il firmware open source e gratuito DD-WRT che permette di usare il router in modi diversi: supporto IPv6, firewall avanzato, configurazione di accesso autorizzato ecc..

- Per quanto riguarda la sicurezza, un router ha bisogno del supporto WPA2, lo standard più attuale per la crittografia Wi-Fi.

6) Consigli per gli acquisti: Su Amazon il router più venduto nel 2014 è il TP-LINK TD-W8970 4-Porte che costa meno di 50 Euro e, secondo le recensioni, funziona benissimo.
Se si volesse un router più potente che supporta nache la frequenza 5GHz allora si può scegliere il modem router TP-LINK TD-W8980 Dual Band

Invito i lettori più esperti a dire la loro sull'argomento e quelli meno esperti a fare domande se qualcosa non fosse chiaro.
In un altro articolo: come configurare un Router Wireless per installare un rete wifi sicura.


Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
10 Commenti
  • Francesco Dipo  
    21/ago/2012 17:28:00

    Ottimo, come sempre. Una ripassata ogni tanto ci vuole! ;)

  • Claudio Pomes  
    21/ago/2012 17:37:00

    Grazie per i complimenti, come farei senza!

  • MaS  
    21/ago/2012 17:57:00

    Sempre utile e chiaro. Grazie!

  • Ottix  
    21/ago/2012 19:08:00

    Ottimo articolo as usual.

    Per giocare in rete Claudio, che tipo di router consiglieresti?

  • Claudio Pomes  
    21/ago/2012 19:11:00

    Non ci sono differenze, va bene qualsiasi modello rispetti i requisiti sopra indicati

  • Luca Borghi  
    04/ott/2012 14:52:00

    grazie. molto utile come sempre :)

  • realista  
    12/nov/2012 23:51:00

    il wifi a 3 canali..ovvero a 450mbps.... è stato ratificato ufficialmente? perche io sapevo che ufficialmente esiste massimo 300mbps... e cmq sia pur vedendo che certi router hanno i 450...penso difficilmente si trova attualmente uno smartphone o portatile che supporta i 450mbps... la massimo siamo a 2 flussi, cioè 300. quindi è inutile aver i 450....tanto vale aspettar lo standard AC che arriva sui 1300 mbps.

    cmq do' un consiglio a chiunque leggesse.... il miglior router in commercio attualmente è il fritz box 7390 che ho comprato da poche settimane, è una bomba, miliardi di settaggi e grafica INTUITIVA E FACILE, centralino voip, e stazione radio DECT per i cordless... in pratica con un portatile dect da 15/20 euro è come se ha un cordless voip, dato che il router stesso funge da centralina IP dect....

  • Eppure  
    08/dic/2012 18:47:00

    Grazie x chiarimenti!!

  • Jgnazio  
    17/ago/2013 07:51:00

    Qual è la relazione tra le velocità del router wifi e quelle della linea adsl?
    A prima vista sembrerebbero esagerate: a cosa servono anche solo 100Mbps con un adsl da 20 Mbps?
    LA domanda pratica è: con un adsl da 20 Mbps di che velocita wifi ho bisogno per non degradare la connessione?

    ciao e grazie mille!

  • Claudio Pomes  
    18/ago/2013 22:52:00

    qualsiasi router va bene, la differenza è che il router costoso prende più lontano e supporta standard più moderni