Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

5 strumenti più utili di Google Earth

Pubblicato il: 23 agosto 2012 Aggiornato il:
Su Google Earth: immagini storiche, cielo stellato, misuratore di distanze, luce del Sole e condivisione di immagini
Google Earth Penso che nessuno possa obiettare il fatto che tra i programmi migliori di tutti i tempi in senso assoluto ci sia Google Earth, storico e potente visualizzatore 3D del mondo.
Google Earth è una di quelle applicazioni che viene installata in ogni computer del mondo, che tutti, ogni tanto, aprono per giocare ed esplorare la Terra.

E' davvero difficile coprire tutto ciò che si può fare con Google Earth e tutti i dettagli o "livelli" che è possibile vedere sulla cartina 3D della Terra.
In questo articolo vediamo 5 strumenti di Google Earth davvero molto interessanti per scoprire nuove cose che in pochi conoscono ed esplorare il mondo in modi diversi dal solito.
Ci sono casi in cui Google Earth potrebbe tornare davvero utile; ad esempio se si sta comprando casa per vedere con precisione la zona dall'alto e per calcolare le distanze.

1) Vedere le immagini storiche di com'era una zona qualche anno fa.
In questo mondo in cui l'edilizia selvaggia non sembra risparmiare nemmeno le zone più isolate, può essere utile guardare com'era una zona della propria città o della campagna vicina qualche anno fa, prima che ci costruissero sopra.
In certe zone, soprattutto del Sud Italia, si possono anche scovare i disastri dell'edilizia, gli sprechi pubblici e le conseguenze di disastri.
A partire dalla versione Google Earth 6 il programma è capace di mostrare la crescita della popolazione ed i cambiamenti del territorio attraverso il suo archivio storico a cui è possibile accedere dal Menu Visualizza -> Immagini storiche.
Puntata la telecamera su una zona, dalla barra di scorrimento in alto si può selezionare l'anno per vedere com'era.
Le immagini storiche sono disponibili in tempi diversi a seconda della zona.

2) Seguire la progressione della Luce solare e vedere il mondo di notte
Un altro strumento interessante è lo strumento "Sole" che si trova sempre nel menu Visualizza.
Con la vista del Sole si può vedere l'attuale illuminazione della Terra e si può anche vedere come cambia la luce scorrendo il cursore della barra delle ore in alto.
Si può vedere come le ombre scompaiono quando il sole tramonta, come variano gli orari di alba e tramonto durante l'anno e l'esposizione al Sole di una casa o di un altro luogo durante una giornata.
Interessante è anche la vista del mondo con le luci notturne, cosa che è possibile vedere impostando il livello delle City Lights (luci cittadine) della NASA che si può attivare nella Galleria (in basso a destra).

3) Prendere distanze precise
Se si prevede di fare escursioni in montagna, si può usare Google Earth per tracciare la mappa e calcolare esattamente quanta distanza si dovrà camminare.
In Google Earth, andanre su Strumenti -> Righello.
Si può leggere la distanza da un punto ad un altro della mappa in diverse unità di misura come Centimetri, Metri o Chilometri.
Si può tracciare una linea oppure creare un percorso seguendo le curve e gli angoli.

4) Inviare immagini e viste agli amici via Email
Con Google Earth, in qualsiasi momento, è possibile inviare l'immagine che compare sullo schermo via Email.
Se si scopre una bella vista oppure un luogo di cui si vuol condividere la foto satellitare, si può andare nel menu File e scegliere l'opzione Invia tramite Email.
Si potrà inviare l'immagine catturata usando Gmail oppure il client di posta elettronica installato sul pc.
L'invio dell'immagine è uno screenshot mentre l'invio di una vista è un file che può essere aperto da Google Earth.
In Google Earth c'è anche la funzione per "Registrare un Tour" (quinto pulsante sulla barra centrale in alto) che è invece una registrazione video di ciò che si sta vedendo nella finestra di Google Earth durante un'esplorazione.
Il registratore permette di creare tour virtuali per amici e parenti.

5) Esplorare il cielo e i fondali marini
Chi è appassionato di astronomia può cliccare su Visualizza -> Esplora -> Cielo oppure Marte o la Luna per esplorare le Stelle ed i pianeti.
L'opzione "Cielo" consente di guardare le stelle nel mondo virtuale e spostarsi in giro per il firmamento facendo lo zoom nelle galassie che vedi.
Le immagini sono fornite dalla NASA con tutti i nomi reali.
Se poi si fa lo zoom sul mare, dopo aver visto la superficie dell'acqua in movimento, si può entrare dentro l'Oceano e vedere il fondale marino.

Se conoscete qualche altro trucco da usare con Google Earth, fate sapere.
In altri articoli:
- Pubblicare foto in Google Earth con Panoramio
- Volare su Google Earth col simulatore di volo
- vedere le condizioni meteo e previsioni del tempo su Google Earth
- Tour Virtuali di musei online in 3D, monumenti, cattedrali e luoghi, in Italia e nel mondo

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)