Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Strumenti di amministrazione di "Gestione Computer" in Windows

Pubblicato il: 5 luglio 2012 Aggiornato il:
Panoramica degli strumenti di amministrazione dell'utility Gestione Computer in Windows 7, XP e Vista
Gestione computer di Windows Windows 7 e Windows 8 offrono molti strumenti con cui amministrare diversi aspetti del sistema operativo e, come vediamo in diversi post di questo blog, esistono anche diversi programmi esterni che possono essere utilizzati per configurare molte funzionalità e impostazioni.
Windows, fin dalla versione XP e poi su tutte le successive, ha comunque incluso nel sistema il migliore di questi strumenti che viene chiamato appunto "Gestione Computer".
Gestione computer è una finestra di configurazione che permette di modificare impostazioni chiave riguardo il come Windows sfrutta il pc su cui è installato.
Si tratta di una raccolta completa degli strumenti di amministrazione di cui è importante conoscere il significato.

Sia in Windows 7 che in Windows 8, si può aprire la Gestione computer dal Pannello di controllo -> Sistema e sicurezza - Strumenti di amministrazione.
Si può anche lanciare velocemente la console di Gestione computer scrivendo, sulla casella Esegui o Cerca, il comando compmgmt.msc

Gli strumenti di sistema più importanti del pannello di Gestione Computer sono divisi in tre sezioni principali: Utilità di sistema, Archiviazione, Servizi e applicazioni.
La parte più importante è quella delle Utilità di sistema in cui ci sono gli strumenti più utili e, a volte, fondamentali.

- Il primo è l'utilità di pianificazione per gestire gli automatismi di Windows e quindi lanciare azioni automatiche al verificarsi di un particolare evento.
Per esempio, si possono qui pianificare attività di manutenzione del pc Windows oppure creare messaggi promemoria su Windows.
l'utilità di pianificazione si basa su trigger (grilletto) e azioni.
Il trigger è la causa / evento che scatena l'azione, ad esempio, l'avvio del computer o l'entrata in stato di inattività può essere un trigger mentre l'esecuzione di un programma può essere l'azione.

- Il secondo strumento è il Visualizzatore eventi, spesso un po' oscuro ai meno esperti ma molto importante per capire cosa non va.
Dalle opzioni sul lato destro, si può creare una lista di eventi personalizzata, magari legata al funzionamento di una specifica applicazione per monitorarne l'utilizzo.
Su questo è stata scritta una guida specifica per Correggere errori di Windows dal visualizzatore eventi

- Il terzo strumento e quello delle cartelle condivise, per visualizzare tutte le cartelle che si stanno condividendo in rete, le sessioni attive ed i file aperti da altri utenti in quelle cartelle.
Importante per la sicurezza del computer è controllare che non si stiano condividendo dati personali o importanti in rete.

- Un altro utile strumento è quello degli Utenti e gruppi locali per gestire gruppi di utenti definiti sul computer e account singoli in modo da configurare permessi e autorizzazioni su quello che possono fare.
In un'altra guida, è spiegato come creare account su Windows 7 (XP-Vista) e gestire gli utenti del computer.
Da notare che questo strumento non è disponibile nelle edizioni Home e Starter di Windows 7 e nemmeno nell'edizione di base di Windows 8 o Windows 8 RT.

- Il quinto strumento è il Performance Monitor che in Windows 7 fornisce una panoramica completa sulle prestazioni del computer.
In un altro articolo abbiamo visto come usare un'estensione dell'analizzatore delle prestazioni, il Resmon (Monitoraggio risorse) in Windows 7 per analizzare i processi attivi.

- L'ultimo strumento della sezione Utilità di sistema è la Gestione dispositivi, con cui visualizzare rapidamente i componenti che compongono il computer e se ci sono problemi con driver mancanti o non funzionanti.
Nella lista sono elencate tutte le periferiche riconosciute da Windows e, eventualmente, anche quelle non riconosciute, evidenziate da un punto esclamativo.
In una guida specifica è spiegato come scaricare i driver giusti nel caso di periferica sconosciuta.

La seconda sezione di Gestione Computer, chiamata Archiviazione, è importantissima per gestire i dischi presenti nel pc.
Si tratta di uno strumento avanzato che è possibile utilizzare per gestire tutti gli hard disk, le penne USB e memorie esterne.
Da questa schermata è possibile nascondere o smontare una partizione in Windows, formattare un disco, cambiargli lettera e creare partizioni di hard disk nascoste o bloccate come drive virtuali.

La terza sezione è l'utilità di gestione dei servizi di Windows, dalla quale è possibile fermare o disattivare servizi.
Anche se può non essere semplice capire il significato dei servizi Windows, in un altro articolo è stata scritta una guida per velocizzare il PC disabilitando i servizi di background.

Come si può vedere da questo post, Gestione computer è il vero pannello di controllo e di amministrazione per Windows, con tutti gli strumenti inclusi in una singola finestra.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)
2 Commenti
  • Giovip41
    7/12/15

    devo formattare un hd esterno ma non mi vede la device e non so come fare, per favore chiedo aiuto alla comunità web, grazie giovanni

  • Claudio Pomes
    7/12/15

    da gestione computer te le deve vedere per forza, altrimenti è rotto