Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Avviare il computer da immagine ISO

Pubblicato il: 3 maggio 2012 Aggiornato il:
Come avviare il computer da immagine ISO dal boot Manager di Windows 7 o Vista tramite EasyBCD, senza usare CD o penne USB
Boot Windows da ISO Come visto in precedenti post, un computer può essere avviato normalmente, oppure anche da cd o da penna USB (con un programma avviabile dentro).
Avviare un pc da penna USB o da CD serve, ad esempio, per installare un nuovo sistema operativo, per provare un sistema live, (senza installazione), per ripristinare o creare un backup, per avviare un antivirus al boot del computer oppure per avviare strumenti di diagnostica e di risoluzione dei problemi (alla fine del post, le guide per ciascuna di queste operazioni).
Bisogna però notare che i CD sono costosi e poco pratici mentre le penne USB possono essere lente a caricare.
Inoltre alcuni computer più vecchi non supportano l'avvio da USB.

Pochi sanno che esiste la possibilità di avviare il computer da un'immagine ISO (vedi cosa è nell'articolo "Creare ISO, copiare, estrarre e convertire immagini disco"), direttamente tramite il Boot Manager di Windows 7 o Vista.
L'avvio da immagine ISO, un file memorizzato nell'hard disk del computer, rende il caricamento del sistema o del programma di recupero molto più veloce, senza dover ricorrere a dischi CD o penne USB.

Il programma che rende le ISO avviabili al boot del computer è EasyBCD, un programma gratuito (per uso non commerciale) di NeoSmart Technologies di cui avevo già parlato in due precedenti guide: Come installare due sistemi operativi in un pc e come avviare il computer da USB anche senza entrare nel Bios.
EasyBCD si può scaricare cliccando sul tasto Register per la versione Non-commercial Free, premendo poi su Download anche senza compilare la registrazione.

EasyBCD è il miglior programma per gestire il bootloader di Windows (il menu di avvio iniziale del computer), con tantissime opzioni, anche per uso professionale.
Con EasyBCd è possibile montare immagini disco, le ISO, in modo che il sistema o il programma compaia nel menu Avvio del computer, al boot o all'accensione del computer.
Prima di fare modifiche al bootloader di Windows, per avitare ogni possibile rischio di causare problemi di avvio, conviene fare un backup del bootloader dal menu BCD Backup/Repair selezionando poi la cartella in cui salvare il file e premendo il tasto Backup Settings.

Rendere una ISO avviabile al boot di Windows e creare una nuova voce del menu avvio è semplice, anche se il programma è in inglese, basta procedere cosi:
1) Cliccare su Add New Entry
2) Sotto la sezione Portable/External Media, selezionare la scheda ISO.
3) In Nome mettere il testo da visualizzare nel boot di Windows mentre come Mode scegliere dal menu a discesa "Load From Memory" se si tratta di un programma piccolo (meno di 200MB) o "Load from disk" se è una ISO più grande.
4) Selezionare il file ISO che da eseguire all'avvio premendo il tasto affianco alla voce Path.
5) Cliccare il pulsante Add Entry.

Adesso, se si clicca sul menu View Entry in alto a sinistra, dovrebbe comparire la ISO appena caricata come nuova voce del bootloader.
Ora, quando si riavvia il computer con Windows Vista o Windows 7, subito, comparirà un menu con schermata nera dove è possibile scegliere se avviare il computer normalmente oppure se caricare la ISO configurata.
In questo menu bisogna usare le freccette sulla tastiera per muoversi.

In questo modo è possibile, senza penne USB e senza CD, usare le ISO di strumenti come:
- I Boot CD per risolvere problemi e se Windows non si avvia più
- Eseguire scansioni antivirus d'emergenza.
- Avviare Linux Ubuntu o Fedora "live" ossia senza installazioni.
- Ripristinare un backup da immagine disco con Easus Todo Backup
- Recuperare dati da un hard disk formattato
- Recupero dati e file da un computer che non parte più
- Trovare la password di Windows
- Installare Windows 7 da immagine ISO.

Devo infine declinare ogni responsabilità su eventuali malfunzionamenti provocati da EasyBCD che, se usato non correttamente, può provocare problemi al bootloader compromettendo l'avvio normale del computer.
In caso di problemi, consultare la guida Fix MBR su Windows 7 e XP per ripristinare l'avvio del computer.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)
2 Commenti
  • Clark Kent
    9/7/13

    E cosa si potrebbe usare invece per il boot di una distro linux direttamente dal file iso salvato sull'hard disk? Ho provato a rendere una partizione FAT32 bootable tramite yumi (che sinceramente preferisco di gran lunga ad unetbootin) pensando potesse funzionare come una chiavetta, ma ho compromesso il bootloader che ho dovuto poi ripristinare. Se provo ad utilizzare EasyBCD la distro parte ma purtroppo, ultimato il caricamento, lo schermo diventa nero e si blocca tutto. Ci deve essere un modo, ne sono certo... Tu Claudio hai qualche idea in merito? Grazie in anticipo!!

  • Claudio Pomes
    9/7/13

    Se non funziona EasyBCD non so davvero come si possa fare; però per riparare il bootloader ci sono alcuni modi http://www.navigaweb.net/2007/06/fix-mbr-su-windows-7-e-xp-per.html