Navigaweb.net
Programmi Sicurezza Windows Guide PC iPhone Android Immagini Musica Rete Facebook Giochi Windows 8

Data:

Una nuova interessante funzionalità è stata aggiunta a Google Maps in questi giorni e permette di vedere gallerie di immagini di monumenti o luoghi interessanti di tutto il mondo.
Le gallerie fotografiche non sono però delle semplici immagini che scorrono in slideshow; le foto infatti scorrono in modo da creare un effetto 3D, in modo cioè che il soggetto fotografato, possa essere visto da ogni angolazione.
Questa nuova applicazione, semplice ma di gran qualità, si chiama Photo Tours e viene presentata dal blog di di Google Maps con particolare enfasi e con un video.

In Photo Tours sono disponibili più di 15.000 posti popolari in tutto il mondo, famose attrazioni turistiche come la Basilica di San Marco, monumenti storici come Fontana di Trevi o il Colosseo oppure paesaggi naturali come il Gran Canyon.
Le foto sono quelle degli utenti che hanno pubblicato online i loro scatti geotaggato sul sito Panoramio.
In un altro articolo, la guida per pubblicare le foto su Panoramio, su Google Earth e Google Maps.

Per vedere i tour fotografici su Google Maps bisogna attivare Google Maps con edifici 3D e grafica WebGL cliccando sul relativo link in basso a sinistra del sito maps.google.com.
Con MapsGL, quando si cerca un luogo dalla barra di ricerca, nei risultati elencati nella barra laterale a sinistra viene indicato se esiste un tour fotografico disponibile per quel posto.
Si può allora cliccare sulla miniatura dell'immagine dove è scritto Photo Tour o Tour Fotografico per entrare nella visualizzazione 3D.
In alternativa, se si sta visualizzando la mappa, cliccare sull'etichetta di un punto di riferimento particolare per entrare nella scheda di informazioni che indica se un tour fotografico è disponibile.
Il modo più semplice per vedere le gallerie comunque è navigare nel sito Photo Tours e vedere le fotografie dei luoghi consigliati.
Ancora meglio è navigare la mappa Google vedendo l'indicazione di tutti i posti per cui è abilitato Photo Tours all'indirizzo http://maps.google.com/maps?q=*&t=w&georestrict=geo:phototour.
Da qui, basta scorrere la cartina con il mouse, fare lo zoom in un particolare luogo e vedere se ci sono pallini rossi che indicano quelli di cui si può fare un tour fotografico.
Ce ne sono tantissimi nelle città principali ed anche in zone turistiche meno popolari quindi non è solo limitato ai monumenti più famosi.

Come si può vedere dal video sotto, le foto scorrono con un'animazione 3D molto efficace e transazioni automatiche tra una foto e l'altra, diversamente dalla vista di Google Street View, mostrando il luogo fotografato sotto ogni punto di vista e orientamento, girandoci attorno come fosse un video.


Ricordo che altre tipologie di tour fotografici sono disponibili su Google Earth con le visite virtuali di musei in 3D, monumenti, cattedrali e luoghi, in Italia e nel mondo


Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.