Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Posti migliori di Google Maps 8 bit con grafica anni 80

Pubblicato il: 3 aprile 2012 Aggiornato il:
Video e posti nascosti nel bellissimo progetto Google Maps 8 bit, uno scherzo tutto da vedere ed esplorare
Google Maps 8 Bit Nato come Pesce d'Aprile del Google Giapponese, la Google Maps a 8 bit è uno dei cosidetti Easter Eggs migliori che Google abbia mai realizzato.
Per il piacere di un internet non legato ai soldi e alle pubblicità ma di intrattenimento puro, chi se l'era perso ed anche chi aveva solo dato un'occhiata veloce, dovrebbe tornare in Google Maps a 8 bit e notare quanto sia stata fatta bene, con i disegni dei monumenti principali del mondo ed anche, in alcune città, con la vista Street View, sempre a 8 bit.

Come si può vedere dal video di presentazione del progetto (ovviamente finto), Google torna indietro nel tempo negli anni 80 ed immagina come poteva essere realizzato un sito web come Google Maps se fosse stato sviluppato con una grafica a 8 bit che, per intendersi, era quella di computer storici come il Commodore 64, il Nintendo NES o il Sega Master System.
La grafica a 8 bit è fatta tutta a quadrettoni, con pochi colori, poca profondità e bassissima definnizione, che oggi fa tanto vintage e diventa anche una forma d'arte digitale.

La Google Maps vintage a 8 bit era raggiungibile direttamente dal sito ufficiale maps.google.it cliccando sul pulsante "avventura" in alto a destra.
Adesso è invece possibile vedere Google Maps versione anni 80 navigando sulla pagina http://maps.google.com/?t=8 e girare per le città cercando indirizzi e luoghi come si farebbe sulla mappa normale.
Se si clicca sugli omini disegnati che sitrovano in giro, sii può entrare in modalità Streetview e camminare per le vie fotografate sempre con i colori a 8 bit.
Si può anche trascinare sulla mappa l'omino disegnato come il personaggio di un videogioco anni 80 che si trova in alto a sinistra, sopra lo zoom.

La cosa più bella invece è scoprire i posti migliori di Google Maps 8bit con i disegni dei monumenti visibili zoommando in vari punti della mappa.
Si possono scoprire così il Colosseo, la Torre Eiffel, la Torre di Pisa, un dragone, il Cremlino, le piramidi, il mostro di Loch Ness, gli alieni in Area51, le mura Cinesi, Alcatraz, il Golem, la Statua della Libertà, il monte Rushmore e tanto altro.

Tutto da vedere è il video di presentazione di Maps 8bit che, seriamente, spiega come funziona Google Maps a 8 bit.


Google ha pubblicato un'altra pagina scherzosa e molto bella da vedere in Google Cina, con i pesci, all'indirizzo: http://www.google.com.hk/intl/zh-CN/landing/shuixia/ .

In un altro post aggiornato, tutti i trucchi Google e gli Easter Eggs.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)