Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Gioco di guerra multiplayer in prima persona in italiano: Point Blank (Project Blackout)

Pubblicato il: 14 aprile 2012 Aggiornato il:
Bel gioco gratuito con battaglie online e grafica 3D contro altri giocatori reali: Point Blank, versione italiana di Project Background
Project Blackout è uno sparatutto tattico 3D di tipo MMO ossia dove i giocatori iscritti si combattono tra loro, si alleano e comunicano come in una vita virtuale.
Project Blackout è la versione americana di Point Blank che è lo stesso gioco in versione italiana.
Project Blackout potrebbe essere più aggiornato, con mappe più grandi e campi di gioco migliori ma con giocatori che parlano inglese mentre in Point Blank si incontrano soltanto giocatori italiani e, soprattutto, funziona in Italia.
Per gli appassionati dei giochi sparatutto, Point Blank è un po simile a Combat Arms ed altri moderni giochi tattici MMOFPS tra cui, il più famoso è Battlefield.
Non è quindi il massimo dell'originalità ma non è questa una cosa negativa visto che il genere degli sparatutto resta sempre tra i più popolari ed i più divertenti.

Dopo aver installato il client di Point Blank e dopo l'iscrizione (fattibile anche tramite l'account Facebook), si entra subito nel vivo del gioco senza poter fare esercitazioni di ambientamento.
Il gioco è facile da imparare e si può iniziare con le missioni speciali che sono partite a giocatore singolo contro il computer.
Queste missioni speciali sono inizialmente facili e diventano sempre più difficili mano a mano che si va avanti ma non sono troppo impegnative e servono a prendere confidenza con il gioco prima di entrare in una partita dal vivo in multiplayer.

Muoversi, mirare e sparare è divertente ed il gioco è molto reattivo e veloce.
Una partita singola, a seconda della modalità di gioco scelta, in genere non dura più di 10-15 minuti, quindi non è uno di quei giochi che costringe i giocatori a stare lunghi periodi di tempo attaccati allo schermo.
La selezione di armi e oggetti disponibili nel negozio di Project Blackout è molto ampio e, come in altri giochi FPS, i giocatori possono acquistare fucili, fucili di precisione e mitragliatori con i crediti che si guadagnano vincendo le partite.

Graficamente parlando, Point Blank non è molto impressionante, ma ha il vantaggio di essere giocabile sulla maggior parte dei computer senza richiedere requisiti minimi troppo elevati.
Molto carine sono le statistiche disponibili per ogni partita mentre le uccisioni possono piacere per il loro aspetto splatter e sanguinoso, comunque poco realistico.
L'aspetto più singolare del progetto Blackout è il suo sistema di missioni dove i giocatori possono completare alcuni obiettivi (come il raggiungimento di una certa quantità di uccisioni in una partita singola) ed essere ricompensati con punti esperienza, crediti ed elementi di gioco.
Nuove missioni possono essere acquistate nel negozio del gioco con i crediti guadagnati e, in questo, Project Blackout è molto simile a Battlefield Heroes di Electronic Arts.
A parte le missioni, i giocatori potranno sbloccare vari titoli di merito completando obiettivi vari e guadagnando livelli.

Le mappe di Project Blackout (o Point Blank) sono belle grosse, con tanti luoghi per nascondersi per dinamiche di gioco molto tattiche.
Le partite possono essere giocate in 5 modalità differenti:
- Deathmatch a squadre dove vince chi ammazza più avversari.
- Missione Esplosiva: dove una squadra attacca piazzando bombe in punti strategici mentre l'altra squadra cerca di evitarlo.
In questo tipo di gioco, chi viene ucciso deve aspettare la fine della partita prima di poter ricominciare.
- Sabotaggio è la modalità dove una squadra deve distruggere un oggetto particolare e l'altra deve difenderlo.
- Cerca e Distruggi: è una guerra di sopravvivenza dove vince chi rimane in vita.
- Gioco contro il computer è la sfida contro soldati robot, sempre da giocare in squadra.

Sebbene Project Blackout non sia rivoluzionario, è un valido gioco di guerra in prima persona per gli appassionati del genere e per chi vuole divertirsi senza grosso impegno.

La versione in italiano di Project Blackout è Point Blank di cui si può vedere il trailer qui sotto


Point Blank (Project Blackout) è sicuramente tra i migliori giochi sparatutto multiplayer gratis.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)