Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

App per iPhone per comandare e ricordare i sogni: DreamOn

Pubblicato il: 13 aprile 2012 Aggiornato il:
Progetto Dream:ON per iPhone: l'applicazione sperimentale che permette di comandare i sogni, ricordarli e poterli vivere come esperienze reali
Fare un sogno lucido con l'iPhone E' possibile manipolare i sogni e comandarli in modo che, durante il sonno, si possa sentire e pensare quello che si vuole?
Secondo quanto viene scritto nella scheda di presentazione di un'applicazione per iPhone, si, è possibile influenzare i propri sogni in modo da non fare più incubi e pensare quello che si preferisce durante la fase REM.
In realtà si tratta ancora di un esperimento a cui è possibile partecipare gratuitamente, per sperimentare questa metodologia innovativa (che può essere geniale o, molto più probabilmente, solo una bufala).
Dream: ON aiuta a creare il proprio sogno perfetto e quindi svegliarsi sentendosi riposati e felici, ricordando quanto sognato.
Secondo gli sviluppatori, per alcuni utenti può funzionare fin da subito mentre per altri può richiedere più tempo.
Non rimane quindi che provare visto che Dream:ON è un'applicazione che si può scaricare gratis solo su iPhone (non iPad e iPod).

LEGGI ANCHE: App per dormire meglio, prendere sonno e svegliarsi riposati

"Ottenere un buon riposo notturno e fare sogni piacevoli aumenta la produttività delle persone, ed è essenziale per la loro salute psicologica ed il benessere fisico", ha detto il professor Richard Wiseman, lo psicologo che ha ideato il progetto Dream: ON, "Nonostante questo, sappiamo molto poco su come influenzare i sogni e questo esperimento mira a cambiare la situazione".
Visto che è gratis, chi possiede un iPhone può allora iniziare a provare a partire da stanotte.
L'applicazione gratuita fornisce un allarme sveglia e 2 Soundscapes.
Altri soundscapes saranno regalati una volta al mese oppure si possono acquistare al prezzo di un Dollaro.

Chi vuole partecipare all'esperimento, dopo aver scaricato l'app Dream:On, può scegliere un soundscape ed impostare la sveglia lasciando il telefono in un angolo del letto, capovolto con lo schermo verso il basso.
Da quel che ho capito, l'accelerometro incluso nello smartphone misura i moti del dormiente e tiene traccia di quando si entra in fase REM (Rapid Eye Movement) ossia nella fase in cui si entra nel vivo di un sogno.
Una volta si entra in modalità REM, l'applicazione riproduce un suono rilassante (il soundscape) scelto prima di dormire che dovrebbe rappresentare la vera magia.
Questi effetti sonori dovrebbero quindi influenzare i sogni di chi dorme e, sotto le giuste condizioni, possono portare a fare sogni lucidi ossia sogni che poi si ricorderanno, dove si rimane coscienti e consapevoli di sognare.
Grazie a questa consapevolezza, è possibile comandare il sogno che diventa un'esperienza realistica ed un ricordo reale.
Su Wikipedia, si può approfondire il concetto di sogno lucido dove sono anche descritti i "Test di realtà" i "falsi risvegli" e le tecniche sperimentali per ottenere un sogno lucido.

Con l'applicazione, i partecipanti all'esperimento potranno inviare una breve descrizione dei loro sogni ad un database centrale e possono anche taggare tutti gli amici che compaiono nei loro sogni su Facebook, annunciando loro che sono stati sognati.

I feedback pubblicati sulla pagina iTunes sono, per la maggior parte, negativi e dicono che non funziona.
Onde evitare di far sembrare tutto una truffa è scritto che l'applicazione Dream:ON rimane comunque un esperimento e, solo dopo aver raccolto almeno 10000 testimonianze, sarà possibile poi determinare se effettivamente si possono influenzare i sogni oppure no.
Per come la vedo io, l'idea è eccezionale e vale la pena provare; visto che l'obiettivo è molto ambizioso e quasi da fantascienza, il sogno lucido resta comunque possibile quindi comandare i propri sogni potrebbe non essere un'impresa impossibile.
In basso un video in cui su può vedere come funziona Dream:ON


Ricordo infine un'applicazione web più semplice e forse più utile, di cui ho parlato in precedenza, che permette invece di calcolare le ore di sonno ideali per svegliarsi riposati.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)