Navigaweb.net
Programmi Sicurezza Windows Guide PC iPhone Android Immagini Musica Rete Facebook Giochi Windows 8

Data:

Sbloccare password login in Windows Anche se forse è una delle debolezze di Windows dal punto di vista sicurezza, se ci si dimentica la password di accesso al computer, non è così difficile sbloccarlo e fare la login senza dover formattare e senza bisogno di particolari tecniche informatiche.
Se si dimentica la password di accesso a Windows, il computer rimane bloccato nella schermata di login e non è possibile accedere ai file ed ai programmi installati sul sistema.
Per sbloccare il computer quando la password di accesso è stata dimenticata ci sono comunque varie tecniche più o meno semplici.

Tanto per cominciare è importante sapere che Windows 7 e Vista permettono di creare un disco per il recupero della password che può essere una penna USB o un floppy disk.
Tale disco di recupero funzionerà ovviamente solo sul computer in cui è stato creato e diventa come una chiave di sicurezza da utilizzare nelle emergenze o quando si scorda la password dell'account utente.
Su Windows 7 si può cercare, dal menu Start, l'utility "crea un disco di reimpostazione password".
Una volta aperto, si può seguire la procedura guidata seguendo le istruzioni e cliccando su Avanti.
L'unica cosa da fare è selezionare il disco floppy o la penna USB (non un CD), immettere la corrente password d iaccesso per l'utente ed attendere la creazione del disco di ripristino.
Windows crea un file chiamato userkey.psw che contiene le istruzioni per resettare la password nel caso la si dimentichi.
Nel caso in cui non si riesca più ad accedere a Windows perchè non si ricorda la password utente, basterà cliccare sul link in basso alla casella di scrittura, dove è scritto "resetta la password" e seguire le istruzioni che richiedono di inserire l'unità dove è stato creato il ripristino d'emergenza e di reimpostare una nuova password.

Questo metodo standard per sbloccare Windows ed accedervi funziona, quindi, solo nel caso in cui ci si era preparati preventivamente a questo problema con la creazione del disco di reimpostazione password.
In caso contrario bisogna procedere in modo diverso e ci sono varie tecniche.
Il modo più facile per entrare in un computer Windows senza password è quello di accedere tramite l'account Administrator.
In questo caso ci sono due modi: il primo avviando il pc in modalità provvisoria (premendo tasto F8 all'accensione) oppure cambiando utente, usando come nome "administrator" e lasciando la password vuota.
Per cambiare utente nella schemta di login basta premere la combinazione di tasti CTRL-ALT-CANC, per due volte.
Se sul computer nessuno si era mai preoccupato di impostare una password per l'account amministratore, allora si potrà accedere con tutti i privilegi per creare un nuovo utente o per reimpostare la password dell'account di cui si è dimenticata.
Se l'account Administrator fosse bloccato, si può sbloccare entrando in modalità provvisoria.
In un altro articolo ho scritto la guida per proteggere gli account Administrator e guest su Windows ed evitare che chiunque possa accedere al pc senza password.
A questo proposito segnalo anche che si può riattivare l'account Amministratore del computer avviando il pc dalla console di ripristino, entrando nel prompt dei comandi e digitando i comandi net user administrator /active:yes e reimpostare la password con il comando net user administrator *

Se questa procedura facile non funzionasse allora bisogna scaricare uno strumento diverso.
Se Windows rimanesse bloccato alla schermata di login perchè si è dimenticata la password per accedere con il proprio account, bisogna andare in un altro computer e scaricare Ophcrack , uno strumento capace di scoprire la password.
Per usare Ophcrack, è necessario scaricare il file .ISO che deve essere masterizzato su un CD.
Inserire il CD con OphCrack nel computer bloccato, riaccenderlo ed avviarlo da lettore CD ROM.
La maggior parte dei computer, se si inserisce un CD avviabile nel lettore, partono da lì, ma può essere necessario, se questo non avvenisse, cambiare l'avvio del computer dal BIOS (vedi qui come entrare nel BIOS) e modificare l'ordine nelle opzioni di boot.
In OphCrack si può selezionare la modalità automatica ed attendere che sia recuperata la password di Windows (se lo schermo mostra righe strane o si scurisce, non bisogna spaventarsi, è normale).
Ophcrack non funziona però contro password più complesse che utilizzano molti caratteri casuali ed il processo di cracking può richiedere un certo tempo a seconda della password da scoprire.

Un altro strumento forse più semplice è ntPassword, una ISO di 8 MB da masterizzare su un CD che permette di resettare la password velocemente.
Un altro programma per resettare la password di Windows è PCLogin Now di cui ho parlato qualche tempo fa.
Una quarta opzione è KonBoot, per accedere al computer senza password, sempre usando un CD con cui avviare il pc.

In alcuni casi può non essere semplice ripristinare l'accesso se non si ricorda la password di Windows anche perchè tutti questi strumenti, per quanto semplici, non forniscono alcun supporto e possono non funzionare correttamente.


Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.