Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Perchè un' E-mail viene rilevata come Spam in Gmail

Pubblicato il: 22 marzo 2012 Aggiornato il:
Nuova funzionalità di Gmail: Come sapere il motivo per cui una E-mail è finita nello Spam
Gmail Antispam Il servizio di posta elettronica Gmail è forse il migliore per inviare e ricevere Email anche per la sua politica di sicurezza antispam che previene la ricezione di messaggi di posta pubblicitari o di phishing.
Google ha recentemente aggiunto una nuova funzionalità a Gmail che permette di sapere perchè un messaggio di posta viene segnalato come spam.
Da ora in poi, ogni volta che si va a guardare la casella di Spam nel proprio account Gmail, si può cliccare su uno dei messaggi e leggere, nell'intestazione in alto, il motivo per cui quella mail è considerata sospetta ed è finita nella cartella di Spam.
Questa informazione è davvero molto utile in Gmail perchè, siccome la posta Google fornisce uno dei migliori filtri anti-spam in assoluto, può capitare che, in un eccesso di zelo, finisca automaticamente nella spazzatura un messaggio che invece è importante.
Si può quindi entrare nella casella di spam, leggere i motivi per cui ogni singola mail è stata contrassegnata come spam e, se si ritenesse un errore, premere il pulsante "Non Spam" per istruire Gmail a ritenere sicuri, in futuro, i messaggi simili.

I motivi variano da e-mail a e-mail.
Quelli a cui fare particolare attenzione sono quelli messi in evidenza da un messaggio scritto in rosso, quando Gmail pensa che l'e-mail sia davvero pericolosa.
Ad esempio può esserci scritto: "Messaggi di questo tipo sono stati utilizzati per carpire i dati personali delle persone. Se il mittente non è una persona di tua fiducia, non fare clic sui link e non rispondere fornendo dati personali" se si tratta di un tentativo di phishing.
Un'altra tipologia di avvisi importanti scritti in rosso riguarda la mail non verificabili, che si sospetta non siano state inviate realmente dal mittente indicato.
In altri casi invece il motivo può essere semplicemente la somiglianza con messaggi sospetti oppure le e-mail che l'utente stesso a contrassegnato manualmente ocme spam.

Ritengo che questa funzionalità informativa, oltre ad essere utile per evitare errori del filtro automatico anti-spam di Gmail, sia importante anche per capire cosa significa spam ed imparare a riconoscere i messaggi sospetti.
Si può approfondire l'argomento in un articolo della guida ufficiale di Gmail.

In altri articoli guida è scritto come:
- Riconoscere le Email con virus e come si infetta un computer via mail
- Tecniche per bloccare mail di spam, pubblicità e messaggi sospetti

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)