Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Ottimizzare e pulire i database di Firefox, Chrome e Skype con Speedyfox 2

Pubblicato il: 26 marzo 2012 Aggiornato il:
speedyFox compatta i database dei profili di Chrome, Firefox, Skype e Thunderbird liberando i programmi da dati inutili e rendendoli più veloci
Alcuni programmi come Firefox, Thunderbird, Chrome o anche l'intero sistema operativo Windows tendono a diventare più lenti dopo un certo periodo di utilizzo.
Parte di questa lentezza è causata dal fatto che questo tipo di software salvano e cancellano dati continuamente quindi, dopo un certo periodo d'uso, possono ingrossarsi con tanti dati rimasti che non servono più.
Se il programma deve cercare informazioni in un database sempre più grosso di dati, impiegherà sempre più tempo a caricare.
Nel caso di Firefox e Thunderbird le informazioni sono salvate in un database SQLite che cresce nel tempo e diventa sempre più grande.
Il problema con i database SQLite è che, quando i dati vengono cancellati usando i vari programmi di pulizia o svuotando la cache del browser dalle impostazioni di Firefox, essi non sono realmente rimossi dal file di database, ma solo contrassegnati come liberi per un utilizzo futuro.
La cosa buona è che il file del database non potrà crescere oltre una certa dimensione perchè i nuovi dati sono salvati nello spazio libero.
Se però il database si frammenta sul disco potrebbe rallentare molto il caricamento del programma.

In un articolo con alcuni consigli generali da seguire se Firefox va lento, avevo accennato ad un programma chiamato Speedyfox, il cui obiettivo è di ottimizzare il database SQLite, compattandolo.
Ora è uscito SpeedyFox 2 che funziona non solo per Firefox ma anche per Google Chrome, Skype e Thunderbird.
SpeedyFox 2.0 è un programma standalone per Windows e Mac che può essere utilizzato per eseguire automaticamente alcune operazioni di manutenzione su questi programmi.
Dopo averlo scaricato gratuitamente, non bisogna fare altro che lanciare l'applicazione, selezionare i programmi da ottimizzare (se essi sono presenti sul computer) e poi dare il via all'ottimizzazione.
I profili di Firefox, Chrome e Skype vengono rilevati automaticamente se sono nelle posizioni predefinite, altrimenti si possono aggiungere dal menu generale di Speedyfox.
Prima di iniziare l'ottimizzazione dei database dei profili selezionati, bisogna chiudere tali programmi.
Dopo pochi secondi, il processo di ottimizzazione termina ed i database o file del profilo di Firefox, di Chrome, di Skype e di Thunderbird vengono compressi e svuotati dalle informazioni obsolete.
Speedyfox 2.0 si può usare saltuariamente quando si percepisce una qualche lentezza del browser.
Sui computer che usano SSD, questo tipo di ottimizzazione non serve.
Se si vuole, si può anche programmare Speedyfox per un'esecuzione periodica, magari ogni mese.
Da notare che l'opzione di compattare i profili di Chrome e Firefox è disponibile anche in Ccleaner.

Ricordo che, in altri articoli su Firefox, ho scritto:
- Come velocizzare il caricamento di Firefox in avvio
- Ottimizzare Firefox per una navigazione internet più veloce sui siti web
- 7 estensioni Firefox per diminuire il consumo di memoria RAM.
Per Chrome invece, come ottimizzare Google Chrome per consumare meno memoria

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)