Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

20 programmi per la manutenzione del pc Windows

Pubblicato il: 13 marzo 2012 Aggiornato il:
programmi per la manutenzione del computer Quasi mai si pensa alla manutenzione del computer fino a quando il pc funziona come previsto, senza dare problemi.
Quando poi però si iniziano a verificare errori e, soprattutto, inevitabili rallentamenti di sistema e del caricamento dei programmi, il rischio è di dover riformattare tutto oppure affidarsi ad un amico esperto o un tecnico.
Parlando qui solo di manutenzione software, vediamo i migliori programmi da tenere sempre pronti e da utilizzare regolarmente, magari una volta al mese, per fare manutenzione del pc Windows, tenerlo sempre in buona forma, cercando di prevenire errori e rallentamenti.
In questa lista di programmi gratuiti si punta alla semplicità in modo che, anche chi è poco esperto, può beneficiare delle attività di manutenzione, senza troppo impegno e senza perdere tempo.

1) Sicurezza
La prima regola di manutenzione per il pc è quella di tenerlo al sicuro dai malware, dai virus e dai software dannosi.
Dalla guida generale alla sicurezza del computer sappiamo che è importante focalizzare l'attenzione su tre cose fondamentali: installare un antivirus, aggiornare Windows ed i programmi installati, usare il computer con buon senso e prudenza.
La protezione antivirus è importante ma, altrettanto importante è fare verifiche periodiche e, quindi, fare scansioni antimalware.
Si può usare lo scanner del proprio antivirus, assicurandosi che sia aggiornato, pianificando il controllo dei virus veloce una volta a settimana oppure si possono usare altri programmi che diventano fondamentali nel caso si utilizzi un antivirus con meno funzionalità di protezione (solitamente quelli gratuiti).
Tra i programmi di scansione migliori (Antivirus portatili per scansioni d'emergenza) possiamo citare, tra quelli più importanti:
Kaspersky TDSSKiller capace di rileva rootkit molto particolari che altri software antivirus possono non trovare.
HiJackThis è stato recentemente trasformato in un'applicazione open source ed è il miglior programma per controllare tutti gli elementi ed i rootkit che si avviano con Windows e permette di scoprire componenti dannosi.
NoVirusThanks è un completo scanner on-demand per controllare il sistema senza installare nulla; altri programmi simili sono anche Dr.Web CureIt e SuperAntiSpyware.
Sempre per la sicurezza del computer e per migliorare la velocità della connessione internet può essere utile il programma CurrPorts, uno di quelli che mostra come i programmi usano internet.

Per tenere aggiornato il computer con le patch di sicurezza per tutti i software installati, consiglio sempre Secunia PSI che permette di installare automaticamente gli aggiornamenti critici dei programmi importanti.

Come visto in un altro articolo guida, il task manager è fondamentale per capire quale processo o programma sta rallentando o bloccando il computer.
Ecco perchè allora conviene tenere sempre pronto un task manager potenziato e migliore come Microsoft Process Explorer.
Argomento simile ma più avanzato è quello della gestione della priorità dei processi per velocizzare l'esecuzione dei programmi più usati.

Per finire, siccome i malfunzionamenti del computer sono sempre in agguato e possono arrivare problemi quando meno li si aspetta, occorre pianificare un backup regolare dei dati.
Tra i migliori programmi per fare Backup automatici del pc possiamo citare Cobian Backup oppure Easus Todo Backup per clonare il disco e creare un0immagine di Windows per il ripristino.

2) Manutenzione generale dei programmi
Durante l'utilizzo del computer capita spesso di installare e disinstallare programmi.
Questa attività, dopo un certo periodo di tempo, può provocare errori di configurazione e rallentamenti del computer causati dalla presenza di file e chiavi di registro obsolete o sballate.
Inoltre, ogni volta che si installa un nuovo programma, esso potrebbe essere accompagnato da altri software non voluti ed impostarsi per l'avvio automatico.
Per la manutenzione di Windows conviene quindi usare i seguenti programmi di controllo e correzione di errori:
Autoruns è la più famosa delle applicazioni per gestire l'avvio di Windows e disabilitare quelli che, inutilmente, si avviano all'accensione del computer rallentandolo.
Dal menu di installazione di programmi e funzionalità (accessibile dal pannello di controllo di Windows), si può vedere la lista dei programmi installati sul computer e rimuovere quelli che non si usano mai.
Per essere sicuri che i programmi vengano rimossi completamente e non lascino nessun rimasuglio, si possono usare programmi disinstallatori come ZSoft uninstaller che disinstalla programmi senza lasciare tracce.
Inoltre ci sono tanti altri modi, anche più articolati, per gestire i programmi installati tra cui il controllo di Comodo Programs Manager, un po' complesso ma ottimo se lo si utilizza bene.

3) In un'altra guida ho scritto che per ottimizzare Windows bisogna deframmentare e pulire l'hard disk.
Per la manutenzione del filesystem, la deframmentazione dei file in Windows è comunque molto più importante della pulizia dei file obsoleti.
Buona regola di manutenzione del pc è effettuare, periodicamente, la pulizia dei file spazzatura, i temporanei o residui di disinstallazioni.
Il programma più famoso e migliore per ripulire il pc è Ccleaner, uno di quelli che non dovrebbe mai mancare in un computer.
In realtà però la procedura più importante per ottimizzare il sistema e far tornare Windows veloce è la deframmentazione dei file.
Per la deframmentazione dei file è meglio usare un programma esterno che sia più efficace e veloce rispetto l'utilità di deframmentazione predefinita inclusa in Windows.
I migliori programmi per la deframmentazione del disco sono Defraggler e AusLogic Disk Defrag.


4) Manutenzione Hardware
Abbiamo visto la guida pratica per pulire il computer al suo interno dalla polvere.
Per quanto riguarda l'hardware però si possono fare verifiche e controlli via software.
Speccy e Siw sono i migliori programmi per il controllo hardware su ogni parte del pc, per scoprire eventuali problemi di surriscaldamento di scheda video, hard disk e altre cose.
Siccome l'hard disk è uno dei pezzi ddel computer che più si rovina nel tempo, potrebbero essere utili i programmi per risolvere errori sul disco che poi è il classico Scandisk.

Non è necessario eseguire tutti questi strumenti ogni giorno o ogni settimana, l'importante è tenerne pronti uno per ogni tipologia, in modo da prevenire i problemi nel momento in cui si sentono i primi sintomi.
In un altro articolo, la guida per pianificare le attività di manutenzione più importanti in modo che siano eseguite automaticamente sul computer.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)