Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Programmi per la manutenzione del PC indispensabili

Pubblicato il: 11 gennaio 2017 Aggiornato il:
5 programmi indispensabili per la manutenzione del PC da usare quotidianamente per il mantenimento delle prestazioni
indispensabili per pc Quasi mai si pensa alla manutenzione del computer fino a quando il PC smette di funzionare come previsto e comincia ad avere problemi.
Quando iniziano a comparire errori e, soprattutto, inevitabili rallentamenti di sistema e del caricamento dei programmi, potrebbe essere già troppo tardi per pensare alla manutenzione e bisogna passare alla fase successiva, quella più complicata della correzione e riparazione.
E' quindi importante sapere come trattare il computer, che è un po' come la nostra automobile, se viene ben tenuta, dura di più e garantisce prestazioni migliori.
Abbiamo già visto in un altro articolo tutto quello che bisogna fare, più o meno quotidianamente, per fare la manutenzione del computer e mettere a posto Windows.
In questo articolo andiamo invece a scoprire quali sono i programmi indispensabili che ci possono aiutare in questo lavoro di manutenzione, programmi facili, gratuiti e molto efficaci per mantenere il PC sano e veloce in ogni momento, come e più di quando era nuovo, cercando di prevenire errori e rallentamenti.
Si tratta di programmi

1) Controllo Sicurezza
La prima regola di manutenzione di un PC è quella di tenerlo al sicuro dai malware, dai virus e dai software dannosi.
Dalla guida generale alla sicurezza del computer sappiamo che è importante focalizzare l'attenzione su tre cose fondamentali: installare un antivirus, aggiornare Windows ed i programmi installati, usare il computer con buon senso e prudenza.
Oltre a questo, però, è anche indispensabile un programma per fare scansioni antimalware ogni tanto, che rimuova ogni possibile intruso dannoso che è scappato all'antivirus (e questo succede spesso).
Malwarebytes è il programma da installare e usare ogni mese o due per fare un check rapido, rilevare e rimuovere con successo ogni virus, worm, spyware e altro ancora. La versione gratuita fa solo scansioni complete manuali, che è più che sufficiente per tutti.

Dal punto di vista sicurezza ritengo sia anche indispensabile il programma ADWCleaner, che non è un antimalware, ma uno strumento di scansione dei programmi traccianti con pubblicità e sponsor, che quasi sempre non sono desiderati e sono stati installati non volutamente.

2) Analisi dello spazio su disco
Il disco viene usato dal PC sempre in modo sconsiderato, anche se l'utente non vorrebbe.
La gestione dello spazio libero sul disco è molto importante per le prestazioni di un computer, perchè più file ci sono, più tempo il sistema impiegherà per leggerli e più lenta sarà la scrittura di nuovi file.
Ripulire la cartella Download è già un buon punto di inizio, controllare che non abbiamo cartelle doppioni di foto è anche molto utile, poi ci sono tutti quei file dimenticati, magari creati automaticamente dal PC, che sono sparsi per tutto il sistema, difficili da individuare.
WinDirStat è quindi un programma indispensabile da utilizzare, perchè esegue la scansione del disco e permette di vedere com'è usato lo spazio dell'hard disk da file e cartelle, in modo da poter individuare rapidamente quelli più grossi da eliminare.

3) Pulizia file e ottimizzazione
Per fare pulizia di tutti i file, anche piccoli, creati dal sistema e dai programmi, che crescendo nel tempo possono provocare problemi, è necessario usare Ccleaner.
Ccleaner è il più noto dei programmi automatici per ottimizzare il PC, gratis e semplice, ma molto potente, funzionale e soprattutto sicuro e che non crea casini.
Ccleaner è capace di sbarazzarsi di file temporanei, di svuotare la cache dei browser, log di sistema e tutto quello che è superfluo e non serve più conservare.
Inoltre Ccleaner esegue questo controllo sia a livello di sistema Windows, sia a livello di programmi installati, liberando davvero grosse quantità di spazio se viene usato ogni 2 o 3 mesi.
NOTA: In CCleaner c'è anche la funzione della pulizia del registro, che non serve a niente ed è meglio evitare nei sistemi moderni.

4) Rimozione programmi completa
La disinstallazione dei programmi in un PC Windows è legata all'efficienza del programma stesso.
Alcuni vengono quindi rimossi completamente, altri invece lasciano molte tracce che vanno a far crescere la quantità di file obsoleti.
Forse non è indispensabile, ma è comunque molto utile avere uno strumento di disinstallazione dei programmi come il leggero e funzionale Geek Uninstaller, al momento il mio preferito di questa categoria oppure Revo Uninstaller, quello più popolare.
Geek Uninstaller è semplice, quando si vuol disinstallare un'app, fa la scansione del sistema cercando tutti i file correlati che possono essere stati lasciati dal programma di disinstallazione standard di Windows e li rimuove.

5) Controllo Hardware
Sapere le specifiche esatte di quello che c'è dentro il computer è davvero importante, non solo per installare i programmi giusti, ma anche per procedere all'eventuale sostituzione di pezzi o al confronto con un PC più nuovo.
Il programma Speccy ci dà tutte le informazioni riguardo CPU, RAM, scheda grafica, memoria, scheda madre, Audio e tutte le altre parti interne del computer.
Oltre a Speccy, è utilissimo installare anche un programma come Coretemp, per controllare la temperatura e calore sui componenti hardware, soprattutto l'estate.

LEGGI ANCHE: 30 Programmi più utili per Windows

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)
Un Commento
  • Angelo Nera
    11/1/17

    Per disinstallare i programmi in Windows suggerisco anche 'IObitUninstaller'.
    Un programma davvero ottimo, con molte altre funzioni utili.
    Questo programma si può trovare in Rete anche in versione Portable.