Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Vedere la cronologia dei siti visitati con IE, Firefox, Chrome e Windows

Pubblicato il: 27 febbraio 2012 Aggiornato il:
Due piccoli tool per vedere la cronologia di navigazione con Internet Explorer, Firefox e Chrome e la cronologia d'uso di Windows
Vedere cronologia Windows Nell'esaminare le opzioni di privacy dei vari browser, abbiamo visto come Internet Explorer, Firefox e Chrome conservino i dati dei siti visitati nella cronologia di navigazione.
La stessa cosa avviene anche su Windows che tiene un registro interno sull'uso del computer, su tutti i file aperti e modificati, sulle cartelle viste, sui programmi lanciati e le ricerche fatte.
Il problema è che quando si tenta di guardare la cronologia di Windows, non esiste una posizione centrale di consultazione e bisogna cercare in sezioni separate.
Per ciascun browser la cronologia dei siti visitati è visualizzabile cliccando l'apposito pulsante ma, chi usa diversi browser insieme e vuole indagare sui siti visitati e su altre informazioni sull'uso del computer, può installare il programma gratuito HistoryViewer.

History Viewer consente che vedere la cronologia di Windows e dei browser web IE, Firefox e Chrome.
Dal registro d'uso del computer interno a Windows esso permette di avere un colpo d'occhio riguardo i documenti recenti, la storia di ricerca, la storia di Apri/Salva e, per Windows 7, anche la cronologia dei dispositivi USB collegati al computer.

In fase di installazione, bisogna stare attenti a non installare il programma sponsor che accompagna History Viewer.
Al primo avvio, si noterà che le voci sono divise in quattro gruppi nella barra sinistra.
La zona principale della finestra invece è vuota fino a quando si clicca su una delle voci nella barra laterale.
Oltre all'uso del computer Windows è possibile anche vedere la cronologia completa di:
- Internet Explorer: La storia degli indirizzi digitati, del testo immesso nella barra degli indirizzi, i cookie e il contenuto del file index.dat.
- Firefox: i siti visistati, la cronologia di quanto scritto sulla barra e sui form (non le password), i cookie e download.
- Google Chrome: vedere la cronologia delle url, siti visitati, la ricerca di parole, i cookie e download.
Gli elenchi possono rivelare un sacco di informazioni, ad esempio quali siti web sono stati visitati, cosa un utente ha cercato su Internet, quali periferiche sono state collegate al computer in passato e quali file sono stati scaricati.
History Viewer è comunque un programma limitato che non permette di cancellare le tracce nè di cliccare sui file o sulle voci per vedere cosa sono.
Nonostante questo è l'unico software in circolazione che riesce a recuperare tutte le informazioni della cronologia in modo rapido e veloce.
Se si volesse qualcosa di più completo, consiglio i programmi di informatica forense per trovare tutti i dati d'uso di un computer.

In alternativa si può anche scaricare BrowserHistoryspy, un piccolo programma che mostra l'intera cronologia dei siti visitati da Internet Explorer, Firefox e Chrome, da un'unica interfaccia a schede.

Terzo programma per vedere la cronologia dei browser Chrome, Firefox, Internet Explorer e Safari è BrowsingHistoryView, in versione portable, senza installazione, capace di vedere tutti i siti visitati in passato dal computer in uso.

Meglio ancora, MiTeC Internet History Browser è la stessa cosa con però un'interfaccia poù chiara dove vedere tutti i siti visitati con tutti i browser web, in ordine cronologico

Limitatamente ai browser, ricordo i programmi per visualizzare i file salvati nella cache di IE, Firefox e Chrome.
Ai vari Cache Viewer di Nirsoft, aggiungo anche MyLastSearch, un piccolo tool che fa vedere tutte le ricerche fatte sui browser installati sul computer, su Google, Yahoo, Bing, Facebook e Twitter.

Per concludere, la domanda finale è: come cancellare la cronologia di ricerche sul computer e sui browser?
La risposta è sicuramente il programma Ccleaner, più volte citato in questo blog, come miglior tool di pulizia e cancellazione delle tracce sul computer.
Ccleaner, ricordo, può essere potenziato con tantissimi filtri aggiuntivi tramite Ccleaner Enhancer.
In linea generale, si può anche bloccare il brwoser dal salvare dati in cronologia.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)