Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

10 plugin per Windows per esplorare cartelle e trovare file

Pubblicato il: 15 febbraio 2012 Aggiornato il:
Migliori estensioni Windows Diciamo che questo è un articolo di riepilogo, con la raccolta dei migliori plugin per Windows, ossia di programmi che possono essere considerati come estensioni o componenti aggiuntivi che si integrano nelle finestre aperte nel desktop.
Si tratta quindi di strumenti che rendono molto più semplice e veloce sia l'esplorazione delle cartelle, sia la ricerca di file che la loro selezione, apertura e spostamenti.
In attesa di Windows 8 che cambierà in modo importante il modo di usare il computer, vediamo come migliorare Windows 7 Vista e Windows XP con questi plugin che ampliano le funzioni del sistema e facilitano molto il lavoro al computer.

1) Listary per la ricerca di file nelle cartelle
Di questo programma ho parlato non molto tempo fa e, nel mio computer, è diventato uno di quei tool a cui non posso davvero rinunciare.
Listary non va a sostituire la ricerca globale di file in Windows ma solo la ricerca dentro una cartella, quella che, di default, si può fare dalla casella in alto a destra.
Con Listary infatti non è più necessario scorrere i file nelle cartelle alla ricerca di quello giusto, basta premere una combinazione di tasti per aprire una casella di testo che funziona un po' come Google, con la ricerca istantanea in base alle lettere che vengono scritte.
Trovare ed aprire file e cartelle nelle directory con molti elementi diventa quindi un lavoro istantaneo.

2) Everything per fare la ricerca veloce nel computer
Con questo programma invece si sostituisce la ricerca di Windows che, soprattutto su XP, rimane sempre lenta e poco flessibile.
Inoltre la ricerca Windows richiede l'indicizzazione dei file, un servizio che rallenta le prestazioni del sistema e che adesso può essere disattivato.
Everything è velocissimo e diventa uno strumento indispensabile per trovare i file senza attendere, in qualsiasi posizione si trovino.

3) Tree Size per trovare file recenti e grandi
Un tipo di ricerca molto frequente sui computer con hard disk con poco spazio è quello dei file grandi che occupano molto spazio.
Nell'ottica del risparmio di spazio disco, è buona cosa fare questa ricerca per vedere se è possibile eliminare qualche vecchio file di installazione o qualche rimasuglio di programmi che non si usano più.
Tree Size funziona molto bene e mostra grafici d'uso del disco e di ogni singola cartella per avere un colpo d'occhio immediato sulla situazione.
Strumenti simili a Tree Size sono quelli per controllare lo spazio usato da ogni cartella.

4) QTTabBar esplora risorse e cartelle a schede
Come avviene sui browser web, si possono aprire diverse cartelle su Windows usando un''interfaccia a schede.
Si può quindi smettere di aprire le cartelle in finestre diverse e, grazie a QTTabBar, il più leggero e moderno della categoria, basta aprire una sola finestra di esplora risorse per navigare in tutto il computer, aprendo ogni cartella in una scheda diversa.

5) TeraCopy per copiare file
La procedura di copia dei file in Windows è sempre stata lenta, inaffidabile e senza opzioni.
Quando si copia un file da un disco ad un altro o su una penna USB infatti si può notare che non c'è alcuna opzione di recupero se il processo di trasferimento si dovesse interrompere e che, se si copiano più file insieme, la velocità diventa terribilmente bassa.
La stessa Microsoft ha sviluppato un tool chiamato Rich Copy per velocizzare la copia dei file ma forse è meglio affidarsi al programma TeraCopy che assicura maggiore velocità, ripristino di copie interrotte, e copie simultanee senza rallentamenti.
Lo strumento si integra con il pulsante destro del mouse e può essere utilizzato per copiare file velocemente.
Inoltre, se si fa la copia di più file ed uno di essi risultasse danneggiato, esso viene saltato e la copia continua senza interrompersi (come avviene in Windows).

6) PlacesBar per cambiare le cartelle predefinite nei box "Salva come".
Quando si salva un file o una foto da internet, si apre la piccola finestra del salva come con alcune cartelle sulla destra a cui si può accedere velocemente.
Per cambiare quelle cartelle e scegliere quelle che si intende usare di più, si può usare PlacesBar oppure bisogna agire sul registro di sistema, come descritto nella guida collegata.

7) Desktop Restore per salvare la posizione delle icone sul desktop
Capita spesso che le icon sul desktop si mischino tra loro e cambino di posizione.
Questo avviene se si cambia risoluzione del monitor, durante gli aggiornamenti della scheda video o in caso di errori banali ma molto fastidiosi.
Con Desktop Restore o altri programmi simili è possibile salvare la configurazione così da poter sempre ripristinare la disposizione delle icone sul desktop come la si è organizzata.

8) Launchy per aprire programmi con la tastiera.
Invece di aprire programmi dal menu Start cercandoli nella lista dei programmi, si può avviare una casella di testo veloce, con ricerca istantanea, in cui basta digitare le iniziali di un programma per averlo immediatamente a disposizione ed aprirlo.
Visto che su Windows 7 c'è la casella di ricerca nel menu Start, questo programma è utile e fondamentale su XP.

9) Programmi per gestire file e cartelle su Windows
Ci sono almeno 10 programmi che vanno a sostituire completamente l'Esplora risorse classico di Windows con un'interfaccia migliore e più maneggevole.
I migliori sono Xplorer2 lite, SE-Explorer e FreeCommander.

10) Altri utili programmi sono:
- Plumb che sposta e ridimensiona le finestre sullo schermo atuomaticamente.
- Popupicons, il "mostra desktop" in sovraimpressione sopra le finestre aperte
- Open With Enhancer per migliorare il menu "Apri Con"
- FilerFrog per aumentare le opzioni del menu tasto destro del mouse

Per finire, per chi non vuole installare plugin o programmi aggiuntivi, ricordo le guide con:
- Trucchi Windows 7 per "esplora risorse" e cartelle lente
- 10 trucchetti per navigare cartelle e sfogliare file su Windows

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)