Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Whatsapp Facebook Immagini Giochi

Inoltro automatico in Gmail e Outlook.com per girare le email a un altro indirizzo

Ultimo aggiornamento:
inoltro automatico in base a regole Con praticamente ogni servizio email è possibile creare filtri e regole automatiche in modo da ordinare i messaggi di posta elettronica in modo che tutti i messaggi provenienti da uno specifico mittente oppure che contengano una determinata parola nel titolo, siano catalogati e raggruppati assieme.
Usando i filtri è possibile, ad esempio, salvare le mail di newsletter o di Facebook tutte insieme così da poterle ritrovare facilmente cliccando sulla relativa etichetta.

Quasi tutti i servizi Email permettono di usare l'inoltro automatico di tutti i messaggi in arrivo, verso un altro indirizzo.
Questo permette di usare diverse caselle di posta facendo arrivare tutti i messaggi solo in una di esse che diventa quella principale.
Solo Gmail e Outlook.com però permettono di configurare un inoltro automatico in base ad alcune regole in modo che solo alcuni messaggi vengano inoltrati, lasciando gli altri dove sono.
In questo modo diventa anche possibile inoltrare messaggi verso alcuni servizi esterni.

Per configurare l'inoltro automatico su Outlook.com, bisogna accedere alla casella di posta via web, cliccare il link in alto a destra delle opzioni e poi entrare in "Altre opzioni".
Sotto gestione account si può cliccare sulla voce "Inoltro dei messaggi di posta elettronica" dove è possibile configurare un indirizzo alternativo a cui inoltrare automaticamente i messaggi.
Si può anche scegliere se lasciare una copia della mail su Outlook.com.
L'unica cosa da ricordare è di accedere almeno una volta ogni 270 giorni per non far disattivare la casella di posta di Windows live.
Sempre dalle opzioni, sotto la voce Personalizzazione di Outlook.com si può cliccare su Regole per l'ordinamento di nuovi messaggi.
Qui si possono configurare i filtri ossia regole per organizzare i messaggi di posta in varie categorie, assegnando loro diverse etichette.
Tra le possibilità offerte, c'è anche l'inoltro automatico in base ad una regola.
Si può quindi specificare una regola per cui, se il messaggio è di un mittente particolare oppure se contiene alcune parole chiave, esso deve essere inoltrato ad un altro indirizzo di posta.

LEGGI ANCHE: Combinare tutti gli indirizzi Email in uno solo su Outlook.com

Con Gmail la faccenda è un po' diversa.
Dalle opzioni (rotella in alto a destra), si può andare nella sezione Inoltro per configurare un indirizzo di posta alternativo a cui girare le mail.
Tale indirizzo va però confermato ossia deve essere un indirizzo esistente a cui si può accedere.
Solo dopo aver aggiunto un indirizzo, si può andare nella sezione filtri per creare un nuovo filtro e configurare l'inoltro automatico in base al mittente ad una parola chiave.

LEGGI ANCHE: Importare e gestire altri account Email in Gmail con le caselle multiple

Se non fosse possibile confermare l'indirizzo di inoltro e se si volessero inoltrare anche messaggi vecchi, si può usare un foglio di calcolo sviluppato dal sito Labnol.org in cui si usa la tecnologia di Google Docs per creare un inoltro automatico dei messaggi Gmail in base all'etichetta.
Bisogna quindi installare l'estensione Email Forwarder per cominciare a creare le regole.
Inoltre bisogna attivare l'automatismo seguendo le istruzioni sul foglio: Andare su Strumenti -> Editor di script -> Trigger -> trigger dello script e poi cliccare su Add a new Trigger.
Impostare l'evento basato sul tempo e scegliete ogni quanti minuti o ore deve essere eseguito.
Alla fine è importante autorizzare l'accesso al proprio indirizzo Gmail.
Per funzionare è importante che si acceda al proprio account Google Docs premendo il tasto in alto a destra "Accedi" e che si crei una copia del foglio sul proprio spazio personale.
Da notare infine che Gmail ha un limite di invio di circa 500 messaggi al giorno.

LEGGI ANCHE: Trasferire tutte le Email da un account Gmail a un altro

In un altro articolo la guida completa per la creazione di filtri in Gmail, Outlook.com e Yahoo Mail che invece non ha possibilità di inoltrare automaticamente messaggi di posta in base ad un filtro.

LEGGI ANCHE: Inoltrare la posta di Libero Mail in Gmail

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)