Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Disattivare messaggio sui componenti aggiuntivi in Internet Explorer

Pubblicato il: 9 gennaio 2012 Aggiornato il:
avviso prestazioni componenti aggiuntivi ie9 Chi utilizza Internet Explorer 9 (IE9), potrebbe trovare piuttosto fastidiosa la comparsa di un messaggio in basso dove è scritto "velocizzare l'esplorazione disabilitando i componenti aggiuntivi".
Il popup mostra due opzioni: richiedi in seguito oppure Scegli i componenti aggiuntivi da disabilitare.
Questo è un controllo automatico predefinito di internet explorer per evitare che il browser diventi lento a causa di plugin o estensioni mal sviluppate con prestazioni scadenti.
Il problema è che, dopo il primo controllo manuale, se si sceglie di mantenere un componente aggiuntivo utile che viene rilevato come "lento", il messaggio continuerà a comparire ogni volta.
Per fortuna c'è una soluzione per evitare la comparsa di questo avviso sui componenti aggiuntivi di IE9 e ci sono diversi metodi per lasciare le estensioni o le toolbar attive senza più vedere comparire il messaggio sulle prestazioni delle estensioni.

Per disattivare per sempre il messaggio "velocizzare l'esplorazione disabilitando i componenti aggiuntivi", si può agire in tre modi:

1) Aumentando la soglia di tempo che Internet Explorer considera come limite prima di far comparire l'avviso.
Premendo sul tasto Scegli componenti aggiuntivi, invece di disattivare tutte le estensioni e le barre degli strumenti indicate come lente, si può aumentare il ritardo temporale causato dall'addon che fa comparire il messaggio.
Sotto si può vedere un menu a tendina dove il valore predefinito di 0,20 secondi può essere aumentato fino a 10 secondi.
Nessuna estensione ci metterà tanto tempo a caricare (altrimenti sarebbe davvero da eliminare) quindi l'avviso giallo in basso non comparirà più.

2) La stessa cosa si può fare anche senza attendere la comparsa del messaggio, andando a modificare una chiave di registro.
Digitare quindi sulla casella di ricerca del menu Start, il comando regedit per accedere all'editor di registro di sistema.
Dall'albero di sinistra, espandere il seguente percorso HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Internet Explorer\MAO Settings.
Selezionando MAO Settings, guardare sul lato destro e fare doppio click su AddonLoadTimeThreshold, impostare la base decimale, scrivere il valore 10000 e cliccare su OK.
Questo aumenterà la soglia di prestazioni a 10,00 secondi per tutte le estensioni.

3) Se si hanno diritti di amministratore sul sistema Windows 7 (tranne le versioni Home e Starter), aprire il menu start, scrivere, sulla casella di ricerca, il compando gpedit.msc e premere invio per aprire l'Editor criteri di gruppo locali.
Dall'albero di sinistra, andare su: Configurazione computer - > modelli amministrativi - > componenti di Windows - > Internet Explorer.
Sulla destra, trovare la voce: Disabilita notifica su prestazioni componenti aggiuntivi, cliccare due volte per aprirlo e disattivarlo.

In un altro articolo: Accelerare Internet Explorer per caricare veloce i siti web

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)
Un Commento
  • Vito Saponaro
    17/10/13

    Grazie sei proprio bravo, altri proponevano di modificare il registro.
    Tu hai consigliato di aumentare il tempo. Complimenti.