Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

5 parti da cambiare sul pc vecchio per aggiornarlo e dargli nuova vita

Pubblicato il: 4 gennaio 2012 Aggiornato il:
Aggiornamenti hardware computer Gli utilizzatori di computer si possono dividere in due grandi categorie.
Ci sono persone che sanno usarlo, ci lavorano sopra, effettuano operazioni di aggiornamento e manutenzione in proprio, senza che debba intervenire un tecnico e senza spendere soldi.
Altre persone invece sanno usare il computer solo per quello che serve e, per qualsiasi problema tecnico, anche se banale, sono costretti a chiamare un tecnico oppure a chiedere aiuto ad un amico o parente.
Qualche giorno fa, ho spiegato come fornire supporto per risolvere i problemi del computer dei parenti o degli amici poco pratici, in modo definitivo e prendendo le giuste misure per non doverci tornare in futuro e per intervenire da casa propria, in remoto.
Se questo non dovesse bastare, chi ha a che fare con un pc vecchio, dovrebbe considerare eventuali aggiornamenti hardware.
In parole povere, invece di cambiare l'intero computer, potrebbe essere conveniente cambiare uno o due pezzi interni per dargli una nuova vita ed impedire, prima che sia troppo tardi, che diventi inutilizzabile.
Per come la vedo io e per la mia esperienza, un computer anche di 5 anni fa può essere ancora oggi utilizzato in modo ottimale e senza problemi cambiando o aggiornando queste 5 parti del pc vecchio.
Questo risolverà in modo veramente definitivo ogni tipo di problema software e hardware.

1) Aggiornare la memoria RAM
Ho visto spesso persone lamentarsi della lentezza del loro vecchio pc per poi scoprire che essi montavano solo 1 o 2 GB di RAM.
La maggior parte dei portatili e dei pc desktop hanno almeno due slot per inserire schede di memoria RAM da 2 GB o più.
Se sul computer, andando nelle proprietà del sistema, si legge che ci sono solo 2 GB di RAM, allora è il caso di comprare una scheda di memoria nuova di altri 2 GB di RAM per arrivare a 4 GB (il massimo consentito da Windows su computer a 32bit).
Questa aggiunta hardware darà enorme freschezza e nuova vita al computer che potrà elbarorare in memoria più dati e lavorare più velocemente.
Comprare la RAM può costare pochissimo nel caso di normali pc desktop o un po' di più nel caso dei portatili.
Per alcuni modelli più vecchi che usano memorie RAM non più in commercio, conviene cercare nei piccoli negozi di informatica o su Ebay.
In un altro articolo sulle riparazioni fai da te del computer, come cambiare la RAM è spiegato anche con l'ausilio di video.

2) Cambiare Hard Disk con SSD
Una delle componenti del computer che si deteriora di più nel tempo è il disco rigido o hard disk.
Non conviene proprio aspettare che sia Windows a scrivere un messaggio del tipo "salvare tutti i dati prima che il disco vada in frantumi"
Segnali che la vita di un hard disk sta per terminare sono i frequenti errori a schermo blu, scandisk che non arrivano mai alla fine e caricamenti molto lenti dovuti all'eccessiva frammentazione di dati persi.
Dopo qualche anno (direi massimo 4) la sostituzione dell'hard disk è un passo obbligato per tutti.
Se il disco fosse ancora buono, sarebbe una buona idea comprarne uno nuovo, metterlo come disco primario e impostare quello vecchio come hard disk secondario in cui salvare file e dati meno importanti, che possono anche essere persi.
Si può comprare un hard disk SATA oppure, se si è disposti ad una spesa più elevata e se c'è compatibilità, si può acquistare un disco SSD (Solid State), molto più veloce e affidabile.

3) Reinstallazione del sistema operativo ed eventuale aggiornamento.
Nelle guide di Navigaweb la reinstallazione di Windows è sempre considerata l'ultima strada, ma in certi casi, solo dopo averle provate tutte e sicuramente dopo la sostituzione dell'hard disk, può essere necessario formattare e reinstallare.
Se è stato cambiato hard disk e se quello vecchio ancora funzionante è stato messo come disco secondario, dopo aver reinstallato Windows si troveranno, nel disco sostituito, tutti i file salvati e si evita quindi di perderli.
Siccome poi in questi ultimi anni Windows è passato da Windows XP a Vista fino ad arrivare oggi a Windows 7 (e l'anno prossimo a Windows 8) potrebbe essere una buona cosa aggiornarsi e mettere il sistema più recente.
Windows 7 infatti è leggero come XP, funziona bene anche sui computer più vecchi e si installa praticamente da solo, solo inserendo il DVD o tramite penna USB.
Direi quindi che, se sul computer è installato ancora XP, per ora va bene e si può continuare con quello (anche perchè alcune componenti hardware più vecchie potrebbero non funzionare su Windows 7) mentre se ancora si utilizza il pessimo Windows Vista, è il caso di passare a Windows 7 (tra Vista e 7 non ci sono problemi di incompatibilità).
Con Windows 7 non ci si deve nemmeno preoccupare di perdere dati in quanto l'installazione conserva i vecchi dati e file in una cartella speciale chiamata Windows.old.
Con XP invece bisogna salvare sicuramente almeno foto, musica e documenti in un hard disk esterno o secondario.
Il computer, quando reinstallato da zero, sembra diventare un'altra macchina, molto più veloce di prima.

4) Cambiare il Monitor
Questo può non sembrare un aggiornamento essenziale, ma, alla fine, conta davvero tanto.
Un nuovo monitor restituisce il piacere di stare al computer, gli occhi si stancano meno e tutto si vede meglio e più nitido.
Anche se il computer è lo stesso, quello che prima era vecchio e lento si può trasformare, solo come sensazione, in qualcosa di nuovo e più bello da usare.
In termini di prestazioni non cambierà nulla ma, soprattutto una persona più anziana godrà davvero dei benefici, anche in termini di salute.
Questo è un consiglio per gli acquisti o per un regalo ai vostri genitori.

5) Il backup del PC è l'ultimo aggiornamento che raccomando di fare.
Inutile stare a spiegare a mamma e papà cosa significa "backup" quindi è meglio impostarlo automatico e silenzioso.
Ovviamente per il backup è necessario un secondo hard disk e questo ci riporta al punto 2 di questa guida.
Se si usa Windows 7 si può creare un'immagine disco o backup completo o si possono usare diversi programmi gratuiti di backup.
Se non c'è un secondo disco si deve intervenire manualmente salvando periodicamente, magari ogni mese, in un hard disk esterno, i file più importanti che, di fatto, sono solo foto, documenti, musiche e video.
Per le email, se si usano servizi di posta via web non ci sono problemi.
I dati più importanti inoltre possono essere salvati online in servizi come Sugarsync o Box.net.
Da non dimenticare che ci sono siti dove salvare le foto online per farne una copia di backup anche privata che possono essere utilizzati gratuitamente.

Se poi il pc vecchio non fosse comunque soddisfacente, prima di buttarlo e cambiarlo, consiglio di leggere l'articolo sulle cose da fare col computer vecchio: come riciclarlo, rivalorizzarlo e convertirlo

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)
4 Commenti
  • Roberto
    31/12/13

    Ciao a tutti, scusate, ma ho un problema e navigando qua e la, ho trovato questa discussione molto esaustiva e coerente, quindi mi rivolgo a voi per un aiuto. Premetto che sono ...vecchio... e anche e uso il pc da tempi memorabili, non so una virgola su come ria fatto dentro. Adesso ho un problemino: il mio hd sta andando al creatore e vorrei sostituirlo con un SSD da 120 gb che ho trovato a buon prezzo. Monto xp professional sp3 ma non ho nessun cd di ripristino ne altro. Il mio laptop é un Asus F3 del lontano 2005. Coma faccio?? Avrei bisogno di una giuda dettagliata. Ho cercato in internet e tutti dicono e spiegano bene come cambiare fisicamente il HD, ma quello che c´é da fare prima?? Dove prendo win. XP? dove lo salvo? Cari Signori della Corte, a mia discolpa ed a mio favore, vorrei ostentare il fatto che ho giá salvato tutto quello che mi serve su un HD esterno, quindi oltre a driver e Win XP, non dovrei aver bisogno di altro. Vi prego, salvate il mio pc, non ha ventanni ancora...possiedo una Mercedes S500 del 1996 con 680.000 km in perfetto stato, ma quella so come trattarla... lo so sono un amante del passato e difficilmente cambio, ho ancora la stessa moglie dopo 35 anni...Grazie a tutti. Roberto

  • Claudio Pomes
    31/12/13

    anche se il pc è vecchio, un SSD con XP non funziona bene; usa Windows 7 che dovrebbe andare. sostituisci il disco e installa Windows 7 che scarichi da qui http://www.navigaweb.net/2012/09/scaricare-windows-7-disco-installazione.html

  • Unknown
    17/6/16

    Io ho un vecchio Pentium tre,vorrei mettere un hard disk piu Ampio ma nn so che tipologia di
    Di compatibilità cm cavi,e Anke la tipologia delle ram per ampliare la velocita e fluiditá del pc Grazie.

  • iphone parts
    21/10/16

    Voglio comprare alcune parti iphone di alta qualità, chiedendo molti, ho trovato questo sito per soddisfare la mia richiesta, veramente buono!http://ydtparts.com/