Navigaweb.net
Programmi Sicurezza Windows Guide PC iPhone Android Tecnologia Rete Facebook Immagini Musica Giochi

Data:

spiare un pc Se si lavora in un ufficio con altri colleghi di lavoro, se si usa il computer in un ambiente dove ci sono altre persone, come anche a casa, invece di bloccare Windows con la password, lo si può lasciare aperto e disponibile e lasciarlo utilizzare agli altri, spiandoli.
Nello stesso tempo, se si utilizza un computer condiviso con altre persone o se si sospetta che un esterno (collega o membro della famiglia) abbia accesso al proprio computer senza permesso, si può certamente spiare la sua attività in modo preciso e sapere cosa fa.
A livello più avanzato inoltre, quando due o più persone lavorano con i loro personal computer, alla stessa scrivania o anche a casa o nello stesso ufficio, molto probabilmente si connettono allo stesso router, usando la stessa connessione internet.
Questo significa che i pc sono collegati in rete e si vedono tra loro.
In alcuni casi potrebbe essere più facile di quanto sembri controllare e spiare le attività del vicino di banco o del collega che lavora, magari, anche nella stanza accanto, vedendo cosa fa e cosa legge al computer.

Tra gli strumenti del tipo "facile da usare" ci sono alcuni piccoli programmi che possono essere utilizzati abbastanza agevolmente per monitorare le attività del proprio pc e, sotto certe condizioni, anche per controllare altri pc in rete, come quello della scrivania accanto.

1) Il modo più semplice, ma anche quello a cui fare maggiore attenzione, per spiare un pc è con un Keylogger che registra i tasti premuti al computer.
Sembra strano installare un keylogger sul proprio pc e, infatti, nel farlo, bisogna stare attenti a non cadere vittima di accessi esterni.
Questo tipo di programma funziona come se si mettesse un microfono con registratore a casa per sapere cosa viene detto tra due persone in mia assenza.
In questo caso quello che viene registrato è tutto ciò che si scrive sulla tastiera.
Nel'articolo collegato è segnalato un keylogger abbastanza innocente e molto di base, che non si connette a internet, che non può essere usato "contro di te" e che funziona solo sul proprio pc.
Se si volesse controllare un altro computer, bisognerebbe comunque installarci manualmente il keylogger avendo accesso fisico a tale computer anche perchè non credo che qualcuno si faccia convincere ad essere spiato.
Altri due programmi sono Revealer Keylogger di cui esiste una versione free e Home Keylogger molto semplice solo per Windows XP.
Tutti i software di questo tipo possono essere nascosti sul pc e rimangono in esecuzione, registrando la tastiera, senza farsi notare.
Resta comunque il fatto che tutti o quasi i keylogger sono beccati dai programmi antivirus e antimalware quindi bisognerà anche rimuoverli dalla quarantena e dire all'antivirus di ignorare il programma.
AllInOne Keylogger è un programma a pagamento, ma scaricabile gratis per una prova da 7 giorni, che non solo cattura le battiture sulla tastiera ma ha anche opzioni avanzate pe inviare le registrazioni via email e per registrare anche i suoni.
Tali programmi non sono illegali, dipende sempre l'uso che se ne fa: se si vuol controllare chi usa il mio pc senza permesso è un conto, se invece si vuole spiare un'altra persona senza il suo permesso, allora si cade nel reato informatico.

2) Un nuovo programma per vedere come il proprio computer viene usato ed anche per monitorare altri pc in rete è SurveilStar Activity Monitor.
Tale software va installato sul pc da controllare che può essere quello di un familiare a casa o di un collega di lavoro.
Serve per verificare come viene usato internet da un altro computer, sorvegliarlo e, se necessario, bloccare anche alcuni siti in modo che non possano essere visualizzati.
Tale programma funziona tramite il driver di sniffing per Windows WinPCap e, siccome viene installato manualmente sul computer monitorato, cattura tutte le informazioni sui siti visitati, le mail di posta elettronica ed i trasferimenti di file.
SurveliStar Activity Monitor è gratuito per uso personale ed è un programma regolare, che non viene bloccato dagli antivirus.

3) Sempre per spiare chi usa il proprio pc e registrare tutto quello che fa, si può usare Blackbox Security che avevo descritto in un precedente articolo su come controllare altri computer in rete.
Il programma rimane sempre da installare manualmente sul pc da spiare o controllare però non si fa vedere, rimane nascosto, non viene beccato dagli antivirus ed è in grado di inviare le registrazioni via email.
Stessa tipologia di programma è Spy Screen citato nel post su come spiare e registrare le attività di un computer.
Un'idea per trasferire tali programmi nei pc obbiettivi di controllo, senza usare pennette USB, sono gli hard disk online come Dropbox o, meglio ancora, come Box.net che si può usare senza installare client, quindi senza lasciare tracce.

4) iSpy invece è uno di quei programmi per registrare automaticamente da microfono e webcam.
In questo caso si passa ad un livello avanzato di controllo perchè si vuol registrare l'audio di cio che viene detto in una stanza ed anche il video di quanto accade.
Dopo aver configurato il programma, con assoluta facilità, si può andar via e lasciare che esso registri tutti i movimenti ripresi dalla webcam.
Programmi come iSpy o anche Yawcam registrano solo nel momento in cui viene rilevato movimento e iSpy permette anche di gestire e vedere i video registrati da altri computer.

5) Descritto in un altro articolo, Spyrix Keylogger è un programma per spiare il computer registrando immagini e tasti battuti durante il suo utilizzo.

6) Come scritto in un precedente articolo, se si vuol provare a vedere come navigano su internet i vicini di ufficio o di banco, dentro una rete interna, senza rischiare di essere beccati e senza lasciare tracce di installazioni di programmi, bisogna usare i tool per sniffare il traffico internet in una rete di pc spiegati in un altro post.

Gli strumenti qui sopra forniscono un pacchetto completo per il monitoraggio del proprio PC.
Si può scoprire ciò che è stato digitato, quali siti sono stati visitati, quali file sono stati scaricati e quali messaggi di posta elettronica sono stati inviati.
Si può anche vedere cosa sta succedendo davanti al tuo computer in remoto tramite la webcam (anche se, su quelle integrate nei monitor, si accende sempre la lucetta).


Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
5 Commenti
  • mgy  
    08/dic/2011 09:29:00

    Blackbox Security viene intercettato da Avira come Trojan appena lo si scarica e ne impedisce l'accesso (impostazioi di default).

  • Claudio Pomhey  
    12/dic/2011 10:26:00

    Sono programmi spia, logico che possano essere beccati dagli antivirus, devi creare l'eccezione e farlo passare

  • Anonimo  
    04/lug/2012 12:19:00

    grazie

    per tutto

  • Pino  
    19/mar/2013 11:32:00

    ciao ieri alle iene ho visto un video che serviva per smascherare i negozianti che riparano i pc,e un programma che una volta installato, lasciato il pc si vede il cursore del mouse che effettua tutto cio che viene fatto,e smascherava i furbetti che frugavano nelle cartelle e addirittura si scaricavano le password e le foto,sai mica dirmi come si chiama il programma in questione?
    grazie

  • Claudio Pomes  
    19/mar/2013 12:18:00

    Si, quello è un programma che, semplicemente, registra il desktop senza farsi vedere.
    Puoi usare BlackBox Security in versione Express gratuita http://www.navigaweb.net/2009/07/controllare-altri-computer-in-rete.html
    Puoi provare anche SpyScreen di cui si parla qui http://www.navigaweb.net/2009/10/registrare-uso-del-pc-per-controllare.html