Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Trovare e salvare indirizzi Email da documenti, testi, cartelle e pagine web

Pubblicato il: 14 novembre 2011 Aggiornato il:
Estrarre indirizzi Email Per alcuni è molto importante salvare gli indirizzi Email delle persone che possono essere contatti della rubrica, potenziali clienti oppure indirizzi registrati per l'invio di newsletter.
Si può usare un semplice tool per estrarre gli indirizzi da documenti e file di testo, in modo automatico, senza dover scorrere su e giù il documento e copiare manualmente gli indirizzi e-mail.
Si chiama Easy Mail Extractor ed è un'applicazione per Windows capace di trovare tutti gli indirizzi Email, anche da più file di testo e documenti Office ed anche se dispersi in più cartelle, in modo da raggrupparli tutti insieme in un'unica rubrica.
Questo programmino permette anche di catturare gli indirizzi Email presenti in una pagina web cosi da poterli salvare e conservare.

Sperando che questo programma non venga usato per fare Spam (come l'invio di pubblicità non autorizzato), attività illegale in tutto il mondo, si possono ragruppare gli indirizzi Email scritti in uno o più documenti e file txt presenti sul computer scaricando ed installando Easy Mail Extractor di NoVirusThanks.
L'idea è davvero semplice e banale: esso fa una scansione del testo alla ricerca del carattere @ che contraddistingue gli indirizzi di posta elettronica.
L'interfaccia principale contiene 6 schede per la ricerca di indirizzi Email da un documento o file di testo, dentro una cartella del computer, da una pagina web, da un testo (String) copiato e incollato nella casella di testo e poi una scheda per impostare un filtro ed una con le impostazioni.
Nella scheda delle impostazioni (settings) si può soltanto aggiungere Easy Mail Extractor al menu "Invia a" che compare premendo il tasto destro su un file.
I filtri invece permettono di escludere particolari indirizzi email dalla ricerca cosi da evitare di includere quegli indirizzi automatizzati (dietro cui non c'è nessuna persona fisica) come noreply@gmail.com oppure admin@navigaweb.net .

La funzione migliore è sicuramente quella per estrarre indirizzi email cercandoli nel computer, dentro una cartella specifica.
Se quindi sono stati salvati indirizzi in diversi file, senza aprirli uno ad uno per cercarli, si può usare questo strumento automatico.
Anche la modalità per cercare gli indirizzi presenti in una URL, ossia in una pagina web, può tornare utile per salvare rubriche o indirizzi di email, senza doverli aggiungere ai propri contatti e quando manca un modo per importarli sul computer..

Una volta che gli indirizzi e-mail vengono trovati, è possibile copiare l'elenco in un altro file di testo oppure o utilizzare l'opzione di esportazione per salvare la lista in un file TXT.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)