Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Risolvere problemi hardware e di installazione dispositivi con Fix-it automatico

Pubblicato il: 9 novembre 2011 Aggiornato il:
Fix-it problemi hardware e driver Una delle cause di problemi principali su Windows, soprattutto dopo una nuova installazione del sistema, è il riconoscimento dell'hardware collegato o installato.
Per "hardware" si intendono i pezzi fisici del computer, quindi scheda audio, scheda video, processore, porte USB, schede di rete, wifi e poi tutto ciò che viene collegato via cavo come, ad esempio, le stesse penne USB, la stampante, il monitor, le schede di memoria, il lettore CD e cosi via.

Windows 10 è molto migliorato, rispetto a Windows 7, sia nel riconoscimento hardware e, quindi, nell'installazione automatica dei driver, ossia dei programmi che permettono al sistema Windows di usare le periferiche ed i dispositivi, sia nella risoluzione dei problemi.
Windows Update inoltre permette ora anche di scaricare gli aggiornamenti dei driver prevenendo cosi problemi e conflitti che, a volte, sono responsabili dell'errore grave con schermo blu di Windows.

Per verificare che tutto l'hardware sia installato correttamente, qualsiasi sia la versione di Windows, si deve andare nel Pannello di Controllo, cliccare su Sistema, accedere alle impostazioni avanzate e cliccare, nella scheda Hardware, il pulsante per la gestione dei dispositivi.
Per fare prima, aprire il menu Start e scrivere, nella casella Esegui o in cerca, il comando devmgmt.msc .
L'elenco dei dispositivi evidenzia con un punto esclamativo giallo o con una freccetta verso il basso, se esistono, le periferiche che hanno problemi di funzionamento, quelle il cui driver non è stato installato correttamente e quelli non riconosciuti o sconosciuti.
Le persone più esperte potrebbero risolvere questi eventuali problemi scaricando manualmente i driver per far funzionare la periferica hardware ma, per una soluzione più veloce, Microsoft stessa fornisce lo strumento automatico e adatto ad affrontare i problemi hardware.

In Windows 10 ma anche con Windows 7 e 8, quando si collega un nuovo elemento (come la stampante) al computer, esso viene riconosciuto atuomaticamente grazie alla funzionalità Plug and Play.
Se questo non dovesse avvenire, si può andare nel Pannello di controllo ed aprire, nella sezione Hardware e suoni, l'utility per installare un nuovo dispositivo.
Anche dalla lista delle periferiche (quella del devmgmt.msc) si può attivare il riconoscimento automatico di nuovi dispositivi, premendo col tasto destro su una voce della lista e poi cliccando su Rileva modifiche hardware.
Se durante l'installazione di un dispositivo hardware, questo non venisse rilevato, se non si riuscisse ad aggiornare il driver, se comparisse un problema per cui il dispositivo non funziona correttamente, procedere come segue:
Se si utilizza Windows 7, il primo passo da fare è utilizzare l'utility interna di risoluzione dei problemi che si trova nel Pannello di controllo.

Con Windows 7 e 8.1 si può usare un tool più mirato come il Fix-It di Microsoft per la risoluzione dei problemi hardware.
Premendo sul tasto verde "Esegui adesso", si può scaricare il Fix it specializzato a risolvere questo tipo di errori che funziona in modo completamente automatico.
Dopo l'avvio si può scegliere se risolvere automaticamente i problemi rilevati oppure se decidere manualmente cosa fare.
Alla fine della procedura, tutti i problemi dovrebbero essere risolti automaticamente con il download del nuovo driver o con le istruzioni da adottare, in italiano.
Nel caso il problema permanesse, si può inviare a Microsoft il risultato delle analisi e chiedere istruzioni aggiuntive.

In Windows 10, 8.1 e 7 invece si può provare il programma Hardware Identify che permette di verificare quale dispositivo hardware ha un errore, di cercare il driver o informazioni su Google.
Su ogni voce elencata è possibile cliccare col tasto destro per trovare tutte le opzioni per trovare l'origine del problema hardware.

Ricordo inoltre di fare riferimento a questa guida per l'aggiornamento automatico dei drive e per scaricare i driver giusti per le periferiche sconosciute.
In altri articoli è scritto anche come rimuovere e disinstallare driver nascosti o vecchie periferiche hardware

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)