Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Controllo sulle attività nascoste del pc e sui programmi con WinPatrol

Pubblicato il: 23 novembre 2011 Aggiornato il:
WinPatrol, il più leggero e semplice programma per controllare il computer da malware sconosciuti e problemi di sicurezza
WinPatrol Gli antivirus proteggono il computer dai virus conosciuti e le minacce scoperte ma tanti programmi e file dannosi possono penetrare con i nomi più diversi e sotto mentite spoglie per provocare problemi al pc Windows.
Per questo motivo tutti dovrebbero sapere cosa accade in un pc e quali processi e programmi lavorano sullo sfondo, anche se a video non si fanno vedere.
Il metodo più semplice è certamente il task manager o la gestione delle attività visualizzabile premendo col tasto destro del mouse sulla barra applicazioni in basso.
Come visto in altri articoli, usando la Gestione attività o altri programmi alternativi al task manager, si possono chiudere i processi inutili o dannosi anche per evitare sprechi di memoria.
Il problema è però riconoscere quali sono i processi non sicuri e soprattutto individuare il file responsabile del loro avvio.

Per mantenere il controllo del computer, per scoprire malware sconosciuti, per evitare che il pc consumi memoria inutilmente e per farlo accendere e caricare più velocemente, si può utilizzare un piccolo ma potente tool come WinPatrol.

WinPatrol è un programma storico per Windows, esiste da molti anni e continua ad essere aggiornato e utile anche nella sua versione gratuita.
L'ultima versione di WinPatrol è del 2013 ed è compatibile con XP, Vista, Windows 7 e Windows 8.
Anche se la versione commerciale a pagamento ha alcune funzioni molto utili, la versione free è perfettamente funzionale e completa per un controllo globale di quello che avviene sul computer e per proteggerlo da eventuali software o file dannosi.
WinPatrol è leggerissimo, si può scaricare in lingua italiana (nella pagina di download, scorrere verso il basso) e somiglia molto ad un altro celebre programma come Autoruns che serve a controllare le voci di avvio automatico utilissimo se Windows si avvia lentamente.
Rispetto ad Autoruns però, WinPatrol offre un controllo più completo sull'attività del computer e, soprattutto, è molto più facile da usare e capire.

WinPatrol dovrebbe avviarsi da solo dopo l'installazione e si fa vedere per l'icona in basso a destra vicino l'orologio.
Quando avviato, WinPatrol agisce in background controllando le autorizzazioni dei programmi su internet, gli avvii automatici.
Premendo col tasto destro del mouse sull'icona, si può aprire l'interfaccia di WinPatrol che è composta da diverse schede di controllo.
La prima scheda elenca i programmi che si avviano automaticamente con Windows.
In Win Patrol, premendo col tasto destro su una delle voci, si può decidere se rimuoverle oppure anche se ritardarne l'avvio.
Ritardare l'avvio di un programma in esecuzione automatica significa far caricare Windows completamente e, solo dopo, sempre automaticamente, avviare quel processo o software, evitando quindi che si creino colli di bottiglia.
La rimozione non significa disinstallare il programma ma soltanto evitarne il suo caricamento automatico.
Le altre schede invece sono utili controlli di sicurezza.
Soprattutto sono utili quelle relative a IEHelpers per vedere ed eventualmente rimuovere estensioni o toolbar (in generale si chiamano BHO, Browser Helper Object non utili che rallentano Internet Explorer (Internet Explorer 9 ha un controllo integrato che dovrebbe evitare questo tipo di problemi).
Utile è anche il controllo delle operazioni pianificate usate spesso dai virus per eseguire attività periodiche.

Win Patrol offre un'opzione per lanciare un controllo per ogni scheda di oggetti cosi da scoprire eventuali anomalie.
Inoltre con WinPatrol attivo si potrebbero ricevere avvisi per autorizzare o meno il cambiamento di alcune configurazioni di Windows tra cui:
- l'installazione di nuovi servizi di Windows,
- la creazione di operazioni pianificate,
- Modifiche alle associazioni del tipo di file,
- Nuovi componenti ActiveX,
- modifiche al file Hosts,
- modifiche alle pagine home ed al provider di ricerca di Internet Explorer,
- Cambiamenti nell'aggiornamento automatico e nel controllo dell'account utente di Windows.
Dalla scheda opzioni si può attivare o disattivare il monitoraggio automatico e si può impostare WinPatrol all'avvio automatico per tenerlo sempre in esecuzione.
WinPatrol è molto leggero ed occupa poca memoria su Windows ed è utile ad avere un controllo globale sul sistema e sulle attività nascoste di un computer.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)