Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Riempire caselle di testo automaticamente su internet

Pubblicato il: 13 settembre 2011 Aggiornato il:
Come usare il riempimento automatico sui browser per scrivere su caselle di testo, salvare form e moduli da compilare online
Aggiornato il 12.2.14

Quando si scrive un modulo online oppure un campo di testo in qualsiasi sito internet, quando si devono compilare i form di schede di iscrizione o di registrazione o ancora quando si vuol lasciare un commento su un forum o un blog come questo, sarebbe utile un compilatore automatico cosi da non dover ripetere ogni volta la scrittura.
autocompilazione su internet Ad esempio, quasi tutti i siti web ed i blog richiedono di inserire almeno un nome ed un indirizzo Email che presumibilmente sono sempre le stesse.
Inoltre, i più prudenti, preferiscono non utilizzare la funzionalità di riempimento automatico che hanno tutti i browser, quella per cui vengono ricordati i dati scritti nei campi di testo dei form online, compresi i dati di accesso agli account registrati (nome utente e password).
Ci sono poi quei casi per cui si devono compilare molti campi diversi come, ad esempio, il curriculum online o qualche modulo di acquisto come anche la prenotazione di voli aerei o l'iscrizione a comunità online, dove quindi si deve scrivere nome, cognome, indirizzo, numero di telefono, email ecc.

In tutti questi casi si può risparmiare un sacco di tempo e di fatica usando un programma di compilazione automatica che possa riempire la maggior parte di queste informazioni sempre uguali.
A seconda dell'esigenza vediamo 3 possibili utilizzi dei riempimenti automatici.

1) Chi utilizza Google Chrome può usare la funzione "Riempimento automatico" che si trova nelle opzioni, soltanto che è davvero molto limitata perchè supporta soltanto l'indirizzo ed il numero di carta di credito senza capacità di selezionare caselle di controllo o pulsanti di opzione.
Per Google Chrome, cosi come per Firefox, ci sono almeno due ottime estensioni che permettono di compilare automaticamente i form di qualsiasi modulo o campo di testo online.

L'estensione Autofill è disponibile sia per Chrome (link) che per Firefox (link).
Dopo aver installato l'estensione, si può andare a compilare un form e dopo aver fatto gli inserimenti a mano, si può cliccare col tasto destro del mouse, selezionare Autofill e poi "Create Rule for this form".
Dopo aver creato il profilo, ogni volta che si visita la stessa pagina, Autofill immediatamente compila tutti i campi di testo del modulo.
Autofill ha molte opzioni avanzate che se si imparasse ad usare permetterebbero di gestire qualsiasi campo di testo e di selezione per tutti i siti web.

2) Personalmente, preferisco, invece di fare una compilazione automatica, salvare i valori dei campi di testo che si incrontrano frequentemente: nome, indirizzo Email e poi anche indirizzio, CAP, cognome e città.
Avere un maggiore controllo significa rinunciare al riempimento automatico e rimanere con una compilazione manuale fatta però a colpi di mouse, senza dover scrivere con la tastiera.
Ad esempio, se si visitano spesso i blog per aggiungere commenti, invece di scrivere nome e mail tutte le volte, si può usare Google Chrome con l'estensione Insert Text.
Questa estensione è molto meno potente di Autofill ma anche più funzionale.
Andando nelle opzioni dell'estensione, si possono precompilare campi di testo e salvarli.
Andando poi su un sito con un campo di testo (come anche il modulo dei commenti qui sotto), si può premere col tasto destro del mouse, selezionare Insert Text e poi scegliere il campo con cui si intende riempire lo spazio.
Questo diventa molto utile anche per scrivere Email quando occorre ripetere certe formule di cortesia o certe informazioni oppure anche nei forum e nei blog durante le procedure di iscrizione.
Assicurarsi solo che, per ogni campo precompilato, sia associato un nome riconoscibile altrimenti si farebbe molta confusione.

In qualsiasi caso direi di non salvare mai informazioni sensibili come numeri di carta di credito o le password; in un altro articolo ho indicato i migliori programmi per memorizzare le password di internet in modo protetto e sicuro con LastPass o Roboform.

3) Mettiamo che ci si trovi a compilare un curriculum online per candidarsi ad un posizione lavorativa, con pazienza si scrivono tutte le informazioni e poi, quando si è vicini alla fine, il pc va in crash ed il browser si chiude.
Stesso discorso può essere fatto se si sta scrivendo una mail lunga oppure anche un commento su un blog.
Per evitare di perdere il lavoro fatto per scrivere su un campo di testo di un sito internet o di un'applicazione web, si può installare un'estensione per Chrome chiamata Lazarus che salva i dati dei moduli e delle aree di testo, automaticamente dando modo di recuperarli quando serve.
Lazarus cripta e protegge tutte le informazioni salvate automaticamente durante la digitazione quindi, se l'invio di un modulo non riesce, se ci si dimentica di salvare le informazioni scritte o se il computer va in crash e si chiude il browser, diventa ora possibile tornare alla pagina e recuperare i dati inseriti.
Nelle opzioni dell'estensione si può chiedere di salvare anche le password digitate e di proteggere tutti i dati salvati con password.

In tutto l'articolo non ho mai citato Internet Explorer per il quale manca un supporto di compilazione automatica come quelli visti sopra.
L'unica soluzione è utilizzare l'autoriempimento della Google Toolbar.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)