Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Migliorare l'inglese online leggendo e ascoltando parole nuove con quiz e lezioni gratis

Pubblicato il: 29 settembre 2011 Aggiornato il:
Tutti più o meno abbiamo imparato un po' di inglese a scuola ma sono poche le persone che hanno continuato ad esercitare il proprio inglese per migliorarlo o comunque mantenerlo in memoria per avere un minimo di comprensione quando occorre.
Migliorare l'inglese gratis L'inglese è la lingua più parlata al mondo ed in informatica e su internet è fondamentale: l'inglese è la lingua di programmazione, tanti termini del web sono universali ed in inglese (vedi parole come download, upload, sign up, login ecc.) e tanti programmi e siti web utilissimi sono soltanto in inglese.
Inoltre, quando si cerca qualche informazione tecnica su Google, spesso bisogna cercare usando parole inglesi perchè i siti in lingua italiana sono, in proporzione, molto pochi e non coprono ogni argomento.
In questo post vediamo due risorse online, entrambe gratis davvero ottime e comode per migliorare il proprio inglese, senza dover impegnare troppo il cervello e con un training guidato.
Si può quindi espandere il proprio vocabolario imparando nuove parole ogni giorno ed esercitarsi nella lettura e nell'ascolto di testi in lingua inglese.

1) Il sito web gratuito Vocabulary.com dice che può aiutare a migliorare il proprio vocabolario, focalizzandosi sulle parole che non si conoscono, senza perdere tempo su quello che già si sa.
Ovviamente non è un sito per imparare da zero e si presuppone una certa infarinatura o che almeno i termini più comuni siano conosciuti.
La prima cosa che si vede sul sito è un test a scelta multipla finalizzato a valutare il proprio livello di inglese.
Compare quindi una frase di tre righe ed una domanda a risposta multipla a cui bisogna rispondere scegliendo la parola più adatta.
Altri test che seguono, sempre diversi ogni volta, chiedono di indicare il significato di una parola in inglese oppure di indovinare quale è il sinonimo o il contrario.
Tutte le domande sono a scelta multipla come in un quiz quindi non bisogna scrivere nulla, soltanto leggere, cliccare e imparare parole nuove.
Quando si fa un errore si può ritentare fino a che non si indovina la parola giusta.
Dopo aver risposto correttamente ad una domanda si può leggere la spiegazione di quel termine e quando va usato.
Premendo sul tasto Look-up si vedono maggiori dettagli presi dal vocabolario online mentre premendo su Listen si può ascoltare la pronuncia della parola.
Tutto il sito è completamente in inglese ma siamo qui apposta per imparare e migliorare la lingua quindi non ci serve l'italiano.

Una volta terminato il primo test di valutazione di 10 domande, il sito chiede di registrarsi e si può utilizzare il proprio account Facebook oppure creare un nuovo account sul sito Vocabulary.com.
Collegandosi al sito ogni giorno, magari per 10 minuti, si possono sostenere nuovi test adattati e personalizzati a seconda del proprio livello di comprensione dell'inglese.
Le nuove parole imparate vengono salvate in una scheda personale sempre consultabile in cui sono elencati i progressi e miglioramenti fatti.
Ogni volta che si risponde bene si ottengono punti e imparare diventa un gioco a premi (virtuali).
A seconda del proprio grado di conoscenza dell'inglese le domande possono essere più o meno difficili e, dopo poco tempo, vengono riproposte di nuovo le domande a cui non si era riusciti a rispondere correttamente, cosi da fare un ripasso.

2) Se oltre a imparare parole nuove si vuole anche ascoltare la lettura di testi in inglese e migliorare la conversazione, si può usare il sito Spotlightradio.net, gratuito e senza registrazione.
Questo sito web pubblica ogni giorno una nuova lezione rappresentata da un testo in inglese che racconta una storia.
Ogni storia è una conversazione tra due persone, un botta e risposta con racconti anche piacevoli da leggere.
Il valore aggiunto di Spotlight Radio è che ogni storia si può anche ascoltare online in streaming, con due diverse voci che fanno conversazione e leggono il testo lentamente, scandendo le parole a dando modo di poterle memorizzare.
Ogni lezione può essere cercata nell'archivio ed i testi si possono stampare; Spotlight infatti si propone anche come risorsa gratuita per gli insegnanti di inglese a scuola.
Di SpotlightRadio c'è anche il Podcast quindi ogni registrazione audio si può scaricare gratis ed ascoltare su iPod, su iPhone, sul computer o altri cellulari (vedi come scaricare e ascoltare i podcast).

3) Un modo divertente di migliorare l'inglese è ascoltando la musica, completando i testi delle canzoni riempendo gli spazi vuoti.

4) Per sentire la pronuncia in inglese e tradurre frasi si può usare Google Translate con le sue nuove funzioni di lettura.

4) In un altro articolo ricordo l'elenco dei migliori siti per imparare le lingue straniere gratis con lezioni e video

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)