Navigaweb.net
Programmi Sicurezza Windows Guide PC iPhone Android Immagini Musica Rete Facebook Giochi Windows 8

Data:

Quando si ascolta la radio, molto spesso il conduttore della trasmissione dice: "Potete riascoltare questo programma in podcast".
ascoltare e vedere Podcast Un podcast è quindi la raccolta dei file audio o video trasmessi da un podcaster che, generalmente, è un canale tv, una stazione radio o un qualsiasi sito web o blog che trasmette e registra contenuti multimediali.
Tramite un podcast player si possono ascoltare, vedere e scaricare sul computer le trasmissioni audio o video in qualsiasi momento, sfogliando i vari file in modo veloce.
In questo blog non c'è un podcast perchè non ci sono registrazioni audio da ascoltare o video da vedere ma solo testi da leggere; le notizie scritte di navigaweb, ne un giornale online o di qualsiasi blog sono leggibili tramite feed reader.
Il podcast è uguale al feed soltanto che contiene file video e audio.

Vediamo allora come si trovano i podcast migliori italiani e soprattutto come si possono scaricare vedere e ascoltare, gratuitamente, tramite il computer o lo smartphone ed i programmi migliori per diventare ascoltatori di podcast.

Per cercare i Podcast migliori trasmessi in lingua italiana si può andare sul sito aggregatore Audiocast che fa la lista dei principali canali podcast italiani.
Dai link della sezione in alto si possono sfogliare solo i podcast attivi e ordinarli per data di aggiornamento oppure in ordine alfabetico.
Si possono quindi cercare i podcast di radio DJ, Radio Rai 1 2 e 3, Repubblica TV, Il Giornale e poi cercarli per tante categorie: Poesia, Sport, Politica, Notizie, TV, Radio, interviste, tecnologia, religione ecc.
Per ciascun podcast si può premere col tasto destro dove è scritto feed e copiare il link del feed.
Tale link va incollato ed aggiunto in un podcast player che permette di sfogliare i video o le registrazioni audio e di scaricarli sul computer automaticamente cosi, ogni volta che viene pubblicato un nuovo contenuto, esso si potrà vedere o ascoltare in qualsiasi momento.
Gli amanti di tecnologia possono vedere i podcast di uno dei migliori siti web al mondo, Ted Talks, con video sottotitolati in italiano.

Con i browser Internet Explorer, Firefox e Opera, ogni volta che si naviga in un blog o sito che pubblica video, quasi certamente c'è un podcast il cui link lo si può estrarre cliccando il pulsante arancione del feed.
In Google Chrome, per abilitare il supporto dei feed bisogna installare l'estensione RSS Extension.

Il più usato Podcast Player online, che funziona quindi con la connessione internet, è anche uno dei migliori feed reader ossia Google Reader.
Si possono quindi aggiungere le iscrizioni ai feed dei podcast in Google Reader e sfogliare i vari podcast per ascoltare le registrazioni audio o vedere i video, in streaming.
Per i podcast però conviene utilizzare un programma che scarichi i video o i file audio e ne permetta una gestione più libera.
Il miglior programma per gestire i podcast sul computer è Miro, il videoplayer per guardare video su Windows, Linux e Mac, di cui ho già parlato in passato.
Con Miro si può automatizzare il download dei podcast pubblicati dai canali scelti.
Per aggiungere una fonte basta selezionare la sezione Podcast nel menu di sinistra e poi incollare l'indirizzo del feed andando nel menu File -> Scarica da una URL.
Con Miro i podcast vengono scaricati e conservati in ordine cronologico.

Un altro Podcast Player è il famoso Juice receiver che rispetto a Miro è molto più leggero anche se meno comodo.
Juice permette di aggiungere gli indirizzi dei feed (tasto verde) e poi di selezionarli per il download (tasto con la freccetta blu verso il basso).

Chi utilizza Google Chrome e preferisce l'ascolto o la visione in streaming dei podcast piuttosto che il download dei fiel video o audio sul computer può installare l'estensione Chromecast.
La pagina web mostra l'elenco dei contenuti multimediali dei podcast sottoscritti in un'unica pagina e permette di riprodurre in streaming sia i file audio che i video.
Si possono aggiungere nuovi podcast dal pulsante Add Feed URL oppure importandoli da iTunes.

iTunes è un Podcast Player a tutti gli effetti anche perchè la Apple ha sempre puntato su questa tecnologia ed infatti da iPod e iPhone è sempre possibile vedere e sentire le trasmissioni podcast.
Lo store di iTunes è probabilmente il posto più ricco dove trovare i podcast italiani disponibili online e gratis.
Ci sono i podcasti di Radio24, di MTV (anche dei Soliti Idioti), di Radio Rai2, di Radio DJ e RAdio 105, e poi tante trasmissioni provenienti da blog famosi come Beppe Grillo, tanti siti di tecnologia, trasmissioni musicali come il Tiesto Club Life.
Ogni podcast di iTunes può essere sottoscritto gratuitamente ed ascoltato dopo il download.
La lista dei podcast sottoscritti con iTunes può essere esportata premendo col tasto destro sulla scritta Podcast nell'elenco a sinistra, premere su Esporta e scegliere da lmenu a tendina di salvare il file OPML.
il file OPML può essere importato in Miro (menu File -> Apri -> scegliere il file OPML salvato), in Juice, in Podcast Player PRO, in Google Reader ed in qualsiasi altro programma.

Anche Youtube, il sito di video per eccellenza, può essere visto tramite Podcast estraendo il feed (il pulsante arancione presente nei menu dei browser) abilitato per i canali Youtube o le playlist.

Per concludere il discorso, vediamo anche come usare i podcast sui cellulari e tablet Android e su Windows Phone 7.
Ci sono due applicazioni per gestire i podcast su Android: una gratuita MyPod ed un'altra molto migliore ma a pagamento BeyondPad.
Per WIndows Phone 7 un'applicazione per vedere e ascoltare i podcast è Doppler.

In un altro articolo, dove scaricare gratis gli audiolibri italiani in mp3


Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.