Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Whatsapp Facebook Immagini Giochi

Combinazioni di tasti per Word 2007 e 2010 e barra menu personalizzata

Ultimo aggiornamento:
scorciatoie e menu Word Quando si lavora al computer, nella maggior parte dei casi si lavora con Microsoft Word, il programma Office per scrivere e modificare documenti.
Word è facile da usare, in teoria basta scrivere sulla tastiera come si farebbe con la macchina da scrivere.
In realtà però usare Word bene significa sapere quali tasti premere e quali combinazioni di tasto usare per accelerare il lavoro e scrivere in modo corretto, con testo formattato e giusta impaginazione.
Ci sono tantissime funzionalità che, se usate correttamente, permettono di risparmiare molto tempo nel tentativo di lavorare su un documento, sulla sua formattazione, sull'impaginazione, la correzione e cosi via.

In questo articolo, alcuni consigli e trucchi per lavorare con Word in modo più veloce, imparando ad usare i tasti di scelta rapida ed evitando di perdersi in opzioni superflue.
In particolare vediamo come sia possibile organizzare una nuova scheda menu personalizzata (su Word 2007 e 2010) con i tasti più utilizzati e quali sono le combinazioni di tasto più utili.

Il nuovo Office 2010 (Office 2010 si può scaricare gratis per provarlo) ha un'interessante e utile funzione che permette di personalizzare o creare i menu Ribbon, ossia la barra degli strumenti alta con i pulsanti delle funzioni.
Praticamente, in Office 2010, dal menu generale, si può decidere quali pulsanti e comandi vedere nella barra degli strumenti risparmiando tempo e fastidio nel cercarli.
Dal menu File, selezionare Opzioni di Word, scegliere Personalizza barra e cambiare i menu esistenti oppure crearne uno da zero, trascinando i vari pulsanti da sinistra a destra.
I comandi sono organizzati in gruppi diversi, ma li si può mescolare ed abbinare come si preferisce.

La stessa cosa è possibile anche su Office 2007 anche se in modo molto più limitato.
Esiste infatti un componente aggiuntivo chiamato Ribbon Customizer che permette di personalizzare il menu scegliendo i pulsanti e la loro disposizione.
Purtroppo questo add-in per Office 2007 è disponibile gratis solo in versione Starter limitata mentre la versione completa Professional costa circa 30 Dollari.
Ribbon Customizer si può gestire dal menu Visualizza > Customize Ribbon > Customization e scegliere quali comandi tenere a portata di click.

Se si preferisse lavorare con l'interfaccia antica, su Office 2007 e 2010 si può mettere il menu classico di Office 2003.

Il modo migliore per velocizzare il lavoro di videoscrittura su Word 2007 o 2010 è però utilizzare le combinazioni di tasti, cosi da evitare di tenere il mouse con una mano ed eseguire comandi direttamente durante la scrittura, semplicemente premendo una combinazione di tasti anche per selezionare il testo e fare il copia e incolla.
E' impressionante la differenza tra chi lavora su Word usando il mouse in modo lento e macchinoso rispetto a chi invece scrive e formatta il testo solo usando le combinazioni di tastiera.

Per trovare tutte le combinazioni di tasti da usare su Word si può guardare questa pagina tradotta in italiano.
Tra le principali combinazioni di tasto per Word 2007, quelle da ricordare sono:
1) Copiare e incollare la formattazione: Ctrl+Shift+C e Ctrl+Shift+V.
2) Riportare indietro il cursore: Shift+F5.
3) Seleziona tutto: Ctrl+A
4) Copia, Taglia e incolla: Ctrl+C, Ctrl+X e Ctrl+V
5) Trasformare testo selezionato da maiuscolo in minuscolo e viceversa con Shift+F3.
6) Allineare i paragrafi: Ctrl+L (sinistra), Ctrl+E (centro) Ctrl+R (destra) e Ctrl+J (giustificato).
7) Grassetto: Ctrl+B, Corsivo Ctrl+I, Sottolineato: Ctrl+U.
8) Ctrl+Alt+V: Incolla speciale.
9) Ctrl+Maiusc+V: Incollare la formattazione solo.
10) Ctrl+Z: Annullare l'ultima azione.
11) Ctrl+Y: Ripetere l'ultima azione.
12) Selezionare intere righe di testo facendo tre click veloci in successione o cliccando una volta tenendo premuto il tasto Ctrl.
13) Selezionare una parola: doppio click.
14) Selezionare una frase all'interno di un paragrafo, tenere premuto Ctrl mentre si fa clic o premere Alt mentre si fa clic e trascinare col mouse per selezionare un blocco di testo.
15) Cancellare le tabelle: cliccare l’icona a forma di croce in alto e premere Del o Canc.
16) Andare all’inizio e alla fine del documento: Ctrl+Home e Ctrl+Fine (Home e Fine da soli sposta all'inizio e alla fine di una riga).
17) Spostarsi alla parola precedente / successivo: Ctrl e freccia sinistra / freccia destra.
18) Ctrl Shift Home/Fine per selezionare tutto prima o dopo il cursore.
19) Ctrl Shift e : diminuire o aumentare la dimensione del testo selezionato di 1 punto.
20) Ctrl F: Apre il Trova
21) Ctrl H: Apre il trova e sostituisci
22) Ctrl e Spazio: per rimuovere la formattazione dalla selezione di testo.

Le combinazioni di tasti per Word 2003 e precedenti versioni sono nella tabella ufficiale del sito Microsoft (sempre in italiano) anche da stampare.
Per Word 2010, se si capisce l'inglese scritto, è molto comodo il pdf a due pagine con le combinazioni di testo principali.

Nei programmi Office 2007 e Office 2010 e, quindi, anche in Word si possono creare nuove combinazioni di testo personalizzate per le proprie esigenze.
Per accedere all'editor per creare shortcuts premere il pulsante Office, selezionare Opzioni di Word in basso a destra, scegliere Personalizza dal menu di sinistra, ed individuare la sezione per personalizzare le scorciatoie da tastiera.
Il menu che appare allora elenca tutti i comandi di Word 2007 e Word 2010 e consente anche di modificarli.
Essi sono raggruppati in categorie e sono descritti per quello che fanno.
In basso alla lista, sulla sinistra, c'è un'opzione per visualizzare tutti i comandi e per modificarli o assegnare una scorciatoia nuova per quelli che non la hanno.
Word dirà se il nuovo collegamento è in conflitto con altri esistenti cosi da evitare doppioni.

In un altro articolo, si può leggere una guida con 5 utili consigli per lavorare con Word in modo professionale.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)