Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Whatsapp Facebook Immagini Giochi

Navigatore GPS e mappe offline su iPhone e iPad

Ultimo aggiornamento:
Come avere mappe offline e navigatore senza connessione internet su iPhone e iPad; migliori 7 applicazioni gratis
Mappe offline iPhone Siccome siamo arrivati in estate e si parla di vacanze e di viaggi all'estero, bisogna pensare ad una soluzione al problema delle mappe, delle cartine stradali da usare per orientarsi e trovare i posti velocemente in città e paesi stranieri.
Il problema è che all'estero, dagli smartphone e dagli iPhone dotati di navigatore gps satellitare, da cui siamo abituati a trovare le strade, non si possono vedere le mappe online.
Questo perchè quando si viaggia all'estero, generalmente, non si può usufruire dell'abbonamento per navigare su internet da cellulare quindi, a meno di non essere disposti a pagare cifre molto alte, non si può caricare sullo schermo dell'iPhone la mappa del navigatore o di Google Maps o di Google Earth.

Come visto già per i cellulari Android si può salvare una mappa da Google Maps per vederla offline.
Adesso vediamo come si possa avere una cartina stradale offline anche su iPhone, su iPad o su iPod Touch.

1) Con l'applicazione ufficiale Google Maps per iPhone e iPad si possono salvare le mappe offline in modo molto semplice.
Basta solo selezionare un'area, toccare la barra di ricerca, scorrere verso il basso e trovare l'opzione per salvare la mappa.
Non è possibile memorizzare nella cache un'area troppo grande in una sola volta, ma ovviamente è possibile dividere una zona in più parti e scaricare le varie mappe a pezzi senza limiti.

2) Nokia Here Maps è un'ottima alternativa gratuita per iPhone con mappe aggiornate e con la possibilità di funzionare come navigatore anche senza connessione internet, completamente offline.

3) Maps.me app navigatore open source gratuito con mappe di tutto il mondo basate su open street maps OMS, sempre aggiornate.
Maps.me funziona anche come navigatore offline su iPhone.

4) Sygic è un'applicazione gratuita per iPhone con navigatore GPS offline, mappe in 3D, POI, navigazione vocale e pianificazione del percorso.
Si può quindi usare solo il GPS sulle mappe scaricate di alta qualità che è possibile utilizzare senza alcuna connessione a internet.
Sygic è probabilmente una delle migliori applicazioni per iPhone per la navigazione GPS offline con mappe offline e aggiornamenti gratuiti delle mappe.

5) Galileo è un'applicazione completa che fornisce le mappe offline su iPhone e iPad ed è certamente la migliore di questo gruppo.
Si paga all'inizio, poi le mappe e tutte le funzioni sono comprese senza altri pagamenti interni.

6) Un'applicazione alternativa per avere una Mappa offline su iPhone è OffPads che si basa sulle mappe di OpenStreetMap.
Scaricando l'intera cartina Europea, si hanno anche le strade di tutte le città e strade italiane, francesi, inglesi ed europee
L'applicazione è una cartina statica, che funziona anche se il dispositivo Apple non è connesso a internet, senza funzionalità di navigazione satellitare gps.

7) Se si volesse anche provare un qualcosa di più sfizioso, ci si può iscrivere al sito web Stay che è uno di quei siti per creare guide e itinerari turistici nelle città straniere che si vanno a visitare.
Stay permette di pianificare un viaggio, salvare e condividere le tappe visitate con amici, parenti e, soprattutto, permette di scaricare le cartine stradali sull'iPhone cosi da poterle vedere sullo schermo del cellulare anche senza connessione internet.
Per creare una guida di viaggio bisogna prima andare sul sito internet di Stay perché dall'applicazione dell'iPhone non si può fare nulla se non si è già creato un account.
Dopo la registrazione, per sfogliare e scaricare una guida di viaggio bisogna scegliere la città da scaricare e poi scegliere una delle guide disponibili.
Prima di continuare, andare sull'iTunes Store e scaricare l'applicazione Stay compatibile con iPhone, iPod touch, e iPad.
Una volta che si apre la guida, sempre dal sito web Stay.com, basta premere il tasto download to Mobile per scaricare la guida sull'iPhone.
Dal cellulare o dall'iPad, aprire l'applicazione, fare il login ed attendere che si concluda il downlaod della guida che dovrebbe essere di circa 25 MB circa.
La guida della città riguarda il centro e le zone più popolari, quelle dove è presente un luogo di interesse turistico come hotel, ristoranti, attrazioni e locali.
La cosa migliore di questa app è che tutte le guide della città sono anche mappe offline consultabili senza connessione internet che, all'estero, diventa costosa e problematica.
Purtroppo Stay ha mappe solo per alcune città e non per tutte.
Per l'Italia, ad esempio, ci sono solo Roma, Firenze, Milano e Torino poi in Europa abbiamo le guide per Parigi, Londra, Barcellona e tante altre mete tra le più gettonate.

In un altro articolo, le migliori applicazioni gratis con mappe e navigatori gps per iPhone alternative a Apple Maps.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)