Navigaweb.net
Programmi Sicurezza Windows Guide PC iPhone Android Tecnologia Rete Facebook Immagini Musica Giochi

Data:

evitare virus Abbiamo spesso parlato di programmi che facciano da protezione antivirus, o che eseguano scansioni antimalware per rimuovere infezioni.
Ma, come avviene anche in medicina, prevenire è meglio che curare e bastano pochi accorgimenti, durante il normale uso del computer, per non beccare virus e malware che possano infettare il pc Windows.
Tali accorgimenti riguardano soprattutto l'uso del computer su internet, quando si naviga in pagine web più o meno moralmente corrette, quando si vuole scaricare qualche programma e quando si cerca materiale piratato o illegale come i film o i crack.
In un certo senso alcuni di questi consigli pratici di buon uso del computer possono essere anche banali o scontati ma, mettendoci quel minimo di reputazione che potrei aver conquistato in questo blog, potrei dire che se si riuscissero a seguire questi "comandamenti", si potrebbe addirittura usare il computer senza programma antivirus.

1) Attenzione ai pulsanti fasulli con scritto Download o Play.
Di solito questi pulsanti sono presenti nei siti dove si possono scaricare Torrent e, a volte, anche programmi gratuiti e open source.
Fare attenzione alle false versioni di programmi a pagamento ed anche ai banner fatti con grossi pulsanti "Download" che scaricano cose del tutto diverse.
I falsi Play sono invece presenti in alcuni siti web che prometterebbero visioni di film o video in streaming oppure per ascoltare musica.
Purtroppo è un gioco sporco e l'unico modo per sconfiggere è quello di stare attenti, navigare con logica (davvero credi di essere il milionesimo visitatore?) e prendere l'abitudine di riconoscere i link veri.
Soprattutto, conviene affidarsi a siti conosciuti o consigliati da persone fidate.
Un buon modo di riconoscere pulsanti fasulli e ingannevoli è controllare la barra di stato, in basso sul browser e vedere se il link è strano.
Se si volessero strumenti di supporto, ci sono strumenti e programmi per navigare sicuri come WOT.

2) Usare un browser web aggiornato.
I browser sono i programmi per navigare su internet quindi gli hacker sono continuamente alla ricerca di vulnerabilità per spiare come vengono usati dagli utenti.
I browser sono continuamente aggiornati per coprire eventuali buchi
I browser migliori: Internet Explorer, Firefox, Chrome, Opera e Safari vengono aggiornati continuamente dai loro sviluppatori per coprire le nuove falle di sicurezza scoperte.
Siccome Internet Explorer è il browser più usato dagli utenti meno capaci, da chi non sa usare il computer e da chi non sa che esistono anche altri programmi per navigare su internet, tanti virus sono indirizzati contro il browser Microsoft.
Per una sicurezza maggiore quindi è consigliabile usare Google Chrome, il browser meno attaccabile attualmente.

3) Ignorare i pop-up che non hanno nulla a che fare con un antivirus.
Purtroppo sono sempre più facili da trovare banner e popup che fingono scansioni del computer e che tentano di convincere gli utenti ad installare falsi antivirus, facendo loro credere che il pc è infestato da malware ed infezioni di ogni genere.
In generale, si devono ignorare tutti, senza eccezione, i popup e le finestre che si aprono automaticamente.

4) Evitare i siti torrent pubblici come la peste.
Come accennato sopra, la maggior parte dei siti per scaricare torrent portano malware e falsi download. Se si vuole scaricare con i Torrent, meglio sapere come si fa e dove cercare ed evitare di navigare alla cieca.

5) Attenzioni ai download di cose illegali (film o videogames).
Non voglio fare qui etica o morale antipirateria ma anche per scaricare gratuitamente ed illegalmente video o programmi ci vuole una certa esperienza.
Alcuni file che si trovano in giro non sono quello che sembrano e possono davvero portare a sgradevoli sorprese.

6) Non aprire mai file allegati alle Mail da sconosciuti, file esegubili (.exe) o qualsiasi altra cosa diversa da una semplice immagine inviata da amici imprudenti.

7) Disattivare l'html nelle E-mail e non consentire la visualizzazione delle immagini nei messaggi Email provenienti da indirizzi sconosciuti perchè le immagini soo file che possono avere virus al loro interno e diventa facile prendere l'infezione con questo tipo di inganni (tipo la mail: "guarda questa foto di te").

8) Ci sono parole che è meglio non cercare su Google: gratis, guadagnare, download, free e simili.
Purtroppo si capiterà spesso in siti web non onesti, siti di malware e non sicuri.
Alcuni potrebbero rimanere stupiti, non solo da quanto la maggior parte delle persone non è attenta su internet ma soprattutto da quanti si fanno "fregare" letteralmente da pubblicità ingannevoli, e da termini come "gratis".

9) Creare un account sul computer senza diritti da amministratore per altri membri della famiglia o per uso generale.
Usare Windows con account da amministratore lascia libertà piena di personalizzazione e configurazione ma apre anche ai rischi di danni.
Utilizzando un computer con account limitato diventa impossibile provocare danni permanenti ed errori di sistema.

Internet è un posto pericoloso soltanto se non si seguono queste semplici regole di buon senso.
Ho scritto un sacco di post su come rimuovere i virus dal computer ma è molto meglio evitare di beccarli.
Per essere ancora più informati potrebbe essere utile leggere altri articoli quali:
- Riconoscere Email con virus
- tipi di virus più pericolosi
- Come entra un virus o malware sul pc

In attesa di leggere i vostri commenti, non scrivetemi che il decimo consiglio è quello di non usare Windows perchè sarebbe troppo scontato!


Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
6 Commenti
  • Anonimo
    09 giu 2011, 10:27:00

    Ciao Claudio, ottimo articolo come sempre, potresti spiegare meglio "8) Creare un account sul computer senza diritti da amministratore"
    Che significa che navigando da non amministratore, a cosa non si va incontro?"
    Vale solo per gli "exe" o anche spam e via dicendeno?
    Saluti a tutti.

  • RobertoC
    09 giu 2011, 15:13:00

    Ciao Anonimo, in soldoni l' amministratore (utente appartenente al gruppo Amministratori) può fare tutto (es: modifica permessi su file, cambio configurazioni, rimozione periferiche)sul PC.
    All' utente "Normale" (Gruppo Utenti) parecchie di queste attività sono precluse (non ha i diritti per ..)

    Dato questo, ti sarà facile capire che se un virus "viene avviato" da un utente amministratore creerà molti più danni che se "venisse lanciato" da un utente "normale".

    Claudio, condividi la mia breve risposta ?

  • Claudio Pomhey
    09 giu 2011, 15:31:00

    Assolutamente perfetto e sintetico
    Magari poi approfondisco la cosa in un articolo sugli account Windows

  • Anonimo
    19 giu 2011, 18:54:00

    o no..vuol dire che mi devo togliere il potere Admin =(

  • Davide Morreale
    27 mar 2014, 22:27:00

    Però questo banner pubblicitario qui sopra, di rimuovere malware in due minuti, potevate evitare di metterlo, dato che il software che si installa contiene malware, ma dico io.

  • Claudio Pomes
    27 mar 2014, 23:30:00

    I banner portano a programmi commerciali che in essi caso portano virus. Nella policy privacy del blog I dettagli