Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Navigazione anonima con Tor Browser e Firefox Portable

Pubblicato il: 18 maggio 2011 Aggiornato il:
Tor Browser Firefox Parliamo ancora una volta di TOR, il programma libero che serve a difendersi dalla sorveglianza sulla rete e che promuove la rete internet aperta e senza confini tra nazioni.
Internet è nato per far comunicare le persone da una parte all'altra del pianeta e invece vengono messe barriere, paletti e censure, spesso ingiustificati o legati ad interessi economici, impedendo di poter vedere alcuni siti a seconda del paese in cui ci si trova.

Per una navigazione anonima dal proprio computer, con la sicurezza che la propria connessione non possa essere individuata nemmeno da un hacker, bisogna usare Tor.
In particolare si può navigare con Tor Browser per poter andare su internet in siti stranieri bloccati, siti multimediali, quelli che fanno vedere la tv italiana (come Zattoo non visibile in Italia) oppure quelli di musica in streaming americani come Pandora e Playlist.com e europei come Spotify.

Tor consente la navigazione anonima re-indirizzando il traffico di rete attraverso nodi attivi in tutto il mondo.
I nodi non sono altro che computer messi a disposizioni da volontari che vogliono contribuire ad ampliare la rete anonima di Tor.
Tor quindi non solo permette la navigazione anonima su internet ma nasconde anche il paese di origine per tutte le applicazioni cosi nessun sito web può tracciare gli utenti e sapere davvero da dove essi si collegano.
Questo permette di bypassare i siti bloccati dai provider di servizi Internet (ISP) o dal governo.
Tor è molto usato in paesi come Cina, Iran o altri dove la censura è molto stretta.

Il pacchetto Tor Browser è una versione modificata di Mozilla Firefox 3.6 equipaggiato con l'estensione Tor e configurato alla massima protezione.
Si tratta di una versione Firefox Portable, ossia che non necessita di installazione e che può essere portato su una penna USB (ideale per andare su internet da un internet point).
Una volta scaricato l'archivio infatti si può estrarre la cartella Tor Browser che può essere copiata in qualsiasi posizione.
Dentro Tor Browser c'è Firefox Portable che viene avviato automaticamente quando si apre il file Start Tor Browser.exe.

Siccome il traffico di rete con il Tor Browser viene filtrato attraverso i nodi della rete TOR, internet può essere più lento di quanto sia normalmente.
Tor browser, per impostazione predefinita, tenta di accedere a tutti i siti, dove è possibile, in https, compresa la ricerca Google.
Non viene memorizzata alcuna cronologia dei siti visti con Tor e nessuna password o login.
Inoltre blocca i contenuti multimediali in flash o che richiedono plugin del browser, come Java e ActiveX, dal momento che questi possono essere manipolati e rivelare il reale indirizzo IP di un utente.
Questo comporta che, di default, con Tor Browser non si può vedere Youtube.

Tutto questo può essere superato abilitando i plugin su Firefox Portable di TOR browser: Andare in Tools -> Add-ons -> Extensions -> Options sotto Tor Button -> Security Settings -> la prima scheda dove è scritto Dynamic Content, levare la selezione alla voce Disable Plugins during tor usage.
Non finisce qui perchè per utilizzare il plugin Flash sul Tor Browser e Firefox Portable non funziona la normale installazione.
Dal proprio computer, dopo aver scaricato il Flash Player con Firefox normale, bisogna andare in questa cartella: C:\Windows\System32\Macromed\Flash selezionare i file NPSWF32.dll e flashplayer.xpt copiarli e incollarli in Firefox Portable.
Aprire allora la cartella di Tor Browser e mettere questi file flash qui Tor Browser\FirefoxPortable\App\DefaultData\plugins e poi anche qui Tor Browser\FirefoxPortable\App\firefox\plugins
Riavviando Tor Browser dovrebbero potersi vedere i contenuti in flash ed i video YouTube.

A questo punto, rimando alla guida di Tor per navigare con ip straniero e vedere la tv italiana.
Molto sinteticamente, aprire il file torrc ce si trova in Tor Browser\Data\Tor modificarlo con il blocco notes aggiungendo due righe:
ExitNodes {codice paese}
StrictExitNodes 1

Ecco quindi che, impostando una connessione dalla Svizzera ( mettendo quindi ExitNodes {ch} ), si potrè vedere la tv online del sito Zattoo.com e vedere la Rai, Canale 5, Italia 1, Rete 4 e tanti altri canali.
Mettendo come paese la Francia {fr} , ci si può registrare a Spotify per usare il famoso programma di musica in streaming.
Mettendo {us} si possono visitare siti americani senza limitazioni e cosi via per ogni esigenza.

Devo però far notare che il traffico di rete rimane sempre anonimo tra te e la rete Tor ma il collegamento tra l'ultimo nodo Tor e la destinazione finale non può essere crittografato (se non è in https).

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)
8 Commenti
  • Christian Natale
    3/10/13

    ****Devo però far notare che il traffico di rete rimane sempre anonimo tra te e la rete Tor ma il collegamento tra l'ultimo nodo Tor e la destinazione finale non può essere crittografato (se non è in https).****

    si può utilizzare quindi per effettuare puntate,altresì impossibili, su bookmaker italiani dall'estero?

  • Claudio Pomes
    3/10/13

    teoricamente si

  • Vento del Nord ab
    2/8/14

    Ho un problema.

    I contenuti flash riesco a visualizzarli, e sin qui tutto bene.
    Avrei però la necessità di usare Tor per entrare in una chat che per il funzionamento usa Java.
    Tentando di accedervi tramite Tor non rieco a caricare il plug java sum.

    Dove sbaglio?

    Una idea?

    Antonio

  • Claudio Pomes
    2/8/14

    usare Java con Tor è un controsenso, se usi Tor è per essere anonimo e plugin come flash e soprattutto java aprono le porte al mondo intero, per questo non funziona.

  • Vento del Nord ab
    3/8/14

    Che è un controsenso l'avevo capito.
    Quello che non comprendo è se Tor blocca l'uso di java e se c'è il modo di inibire tale blocco
    (cosa che dalla guida qui sopra mi sembrerebbe possibile)
    nelle pratica vorrei tentere di usare l'uso di un IP anomino nella chat che però fa uso di java.

    Il mio è un pio desiderio?

    Grazie anticipato per la risposta

    Antonio

  • Romina Stanganelli
    8/8/14

    ho installato zatto ma non mi fa iscrivere un acconto mi dice la email e arrata ne ho messo un'altra e mi dice la stessa cosa...

  • Romina Stanganelli
    8/8/14

    ho installato i due browser tor di firefox e epic privacy browser devo vedere come mi trovo...

  • lorenzo legni
    10/4/16

    Io non ci capisco niente di cosa ho combinato, ho seguito tutta la procedura di istallazione di Tor, Poi ho fatto una prova a inviare una mail, dal libero a gmail. ne ho inviate due, prima usando la rete normale.. e poi una usando Tor, per scoprire se l'IP era cambiato.... Le prima due mail inviate. dalla rete normale, risultano con due IP differenti.. cosa significa? boh, Poi la terza mail inviata con Tor. aveva ovviamente un altro IP.. Ma come mai quando ho inviato le prime due mail normalmente l'ip era diverso?