Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Multitasking e anteprima dei messaggi in Yahoo Mail

Ultimo aggiornamento:
Yahoo Mail Anche se con qualche settimana di ritardo vediamo un attimo come iniziare ad usare la nuova Mail di Yahoo.
Yahoo, a fine Aprile, aveva mandato a tutti gli account registrati un invito a provare la versione beta della sua nova interfaccia del sito per leggere e inviare le Email.
Chi non l'avesse ancora fatto, dovrebbe adesso aggiornare alla nuova Yahoo Mail che è molto meglio rispetto la versione precedente, è più veloce, è più sicura, ha un aspetto pià gradevole e accattivante, è meglio organizzata, offre più spazio per i dati ed è più facile da usare.
Ricordo che Yahoo Mail è, assieme a Hotmail e Gmail, il migliore dei servizi webmail in assoluto per ricevere, gestire e leggere i messaggi di posta elettronica.

Per aggiornare l'interfaccia di gestione alla nnuova Yahoo Mail, basta fare click sul pulsante Aggiorna che si trova nel messaggio "Yahoo! Mail è stata aggiornata. Scopri tutte le novità".

Se non si ritrova il messaggio o se si vuole fare prima, si può cliccare direttamente sulla pagina web di presentazione della Nuova Yahoo Mail e premere il pulsante Prova adesso.
Dopo aver accettato il nuovo regolamento e termini di utilizzo, si potrà abbandonare la vecchia interfaccia e aggiornare alla nuova.
Come si può notare, la nuova interfaccia di Yahoo Mail non cambia nei contenuti ma soltanto nella grafica, nella velocità e nell'impostazione delle schede disposte in senso orizzontale.

Una delle prime cose da fare è abilitare il riquadro di anteprima dei messaggi in modo che, selezionandone uno, compaia il suo contenuto in basso, senza passare ad una nuova scheda.
Per farlo, bisogna cliccare sul link delle opzioni in alto e andare su Opzioni Mail.
Nella scheda delle opzioni generali, selezionare la prima riga dove è scritto Mostra tutti i messaggi in un elenco a scorrimento (con opzione Riquadro di anteprima).
Dopo aver cliccato su Salva modifiche, bisogna fare un aggiornamento della pagina e vedere un pulsante in alto al centro che permette di nascondere o mostrare le anteprime dei messaggi.

La seconda cosa che si può impostare invece è il tema grafico della pagina di Yahoo Email che si può scegliere dal menu Opzioni, scegliendo la voce Colori.

Il miglioramento più importante del nuovo Yahoo mail è il multi-tasking.
Questo significa che, se uno sta scrivendo una nuova mail, può cliccare sulla casella di posta in arrivo e leggere i nuovi messaggi ricevuti, senza dover chiudere o salvare il messaggio corrente che si sta scrivendo e che viene tenuto in una scheda separata.
Yahoo inoltre apre una nuova scheda per ogni messaggio di posta elettronica che si vuole leggere, mettendoli uno affianco all'altro.
Il passaggio da una scheda ad un'altra è velocissimo, come se si utilizzasse un programma installato sul computer.
Questo del multitasking, ossia del fatto che si può scrivere un nuovo messaggio mentre si guardano le mail arrivate o anche sfogliando la rubrica, è sicuramente il punto di forza di Yahoo mail anche perchè nè Gmail nè Hotmail nè altri servizi minori hanno questa funzionalità.

La nuova versione di Yahoo ha anche più applicazioni e integrazioni con servizi esterni e, in questo, somiglia molto a Hotmail.
In particolare, è possibile collegare Facebook e Twitter a Yahoo Mail, leggere gli aggiornamenti degli amici dalla pagina di posta elettronica ed anche chattare con i contatti Facebook.
Con Yahoo Mail è anche facile importare tutti gli indirizzi di posta elettronica degli amici Facebook in rubrica.

L'unico altro elemento di nota è la barra di ricerca spostata nella parte superiore della pagina, che può essere utilizzata anche per cercare siti internet sul motore di ricerca generale di Yahoo.

Tutto il resto non cambia anche se ci vorrà forse un po' di tempo per abituarsi a vedere le cose in modo diverso.
Per una panoramica sulle opzioni avanzate quindi vale la vecchia guida a Yahoo mail dove si parla soprattutto dei filtri (non molto elaborati) e degli indirizzi temporanei (ottimi e migliori rispetto Gmail).

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)