Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Scaricare Opera, il più veloce per navigare con connessioni lente, chiavette USB e wifi a consumo

Ultimo aggiornamento:
Opera 11.11Tutti dovrebbero sapere che tra i browser, ossia i programmi usati per navigare su internet, non ci sono solo Internet Explorer Firefox e Google Chrome ma anche altri programmi tra cui Opera, sviluppato da un'azienda norvegese.
Inutile qui stare a dire che Opera è migliore o peggiore degli altri, chi lo usava prima, continuerà probabilmente ad usarlo mentre chi non lo usa non lo prenderà in considerazione.
Il mio consiglio però è quello di installare comunque il browser Opera sul computer, soprattutto sui pc portatili, sui notebook e netbook Windows Linux e Mac perchè questo programma è nettamente il più veloce a caricare pagine web se ci si connette a internet usando una connessione lenta, cosa purtroppo molto comune in Italia.
Approfittando della recente uscita della nuova versione Opera 11.11, vediamo perchè, con Opera, le connessioni lente sono favorite.

AGGIORNAMENTO 2016: Scarica il nuovo Opera col turbo

Chi ha già installato Opera dovrebbe ricevere, a partire dalla giornata di oggi, la notifica di un nuovo aggiornamento.
I nuovi utenti possono invece scaricare la versione italiana ufficiale Opera 11.11 ovviamente gratuita.
L'installazione manuale è un gioco da ragazzi e si può anche scegliere se installare una versione portatile di Opera, ossia trasferibile su una penna USB cosi da usare questo browser in qualsiasi computer.

Delle caratteristiche di Opera 11 avevo già parlato in passato.
Opera 11.11 risalta all'occhio per la sua pagina di avvio, uno Speed Dial più bello e funzionale rispetto altri browser, dove si possono aggiungere quanti siti si vuole, senza limiti di numero, per il lancio in un click.
Le anteprime dei siti aggiunti nello speed dial sono aggiornate dinamicamente per riflettere i cambiamenti del sito internet.
Il nuovo Opera rende anche più facile l'installazione dei plugin mancanti del browser quindi, se si apre un pagina di video o di animazioni e manca il flash player, esso viene installato automaticamente.

Come avevo già scritto tempo fa, le opzioni migliori di Opera sono due: Il turbo browser e il webserver.

Opera Unite è la funzione webserver che permette di condividere qualsiasi file del computer su internet come se si pubblicasse un sito internet.
Praticamente, lasciando acceso il pc e avviando Opera Unite, qualsiasi altra persona potrà accedere dall'esterno ai file condivisi, lasciare messaggi ed interagire con un sito internet come questo.

Opera Turbo invece è quella funzione che mi fa consigliare di installare sempre e comunque Opera cosi, nel caso ci si connettesse con chiavette USB o usando il cellulare/smartphone come modem, Opera 11 diventa il browser più veloce.
Tale funzione può anche far risparmiare denaro quando si utilizza una connessione Internet a consumo e le wifi limitate come quella di una stanza d'albergo o dell'aeroporto, dove si paga per quantità di byte trasferiti.

Quando infatti si carica una pagina web come yahoo.it con Firefox o Internet Explorer, il browser si connette direttamente al server (ossia al computer) dove sta il sito, per scaricare tutte le immagini, testo e altri file associati.
Nel caso di Opera Turbo, la stessa richiesta viene indirizzata prima ai server di Opera, la pagina Web viene scaricata, compressa e resa disponibile sul computer dell'utente.
Questo doppio passaggio è molto veloce ed ha il risultato finale di rendere la visualizzazione del sito più leggera sul pc.
Il contenuto e il layout della pagina non cambia dopo la compressione anche se la qualità delle immagini è spesso ridotta.
Dal momento che ora il browser scarica un minor numero di byte per la stessa pagina web, caricherà molto più velocemente sul computer.

La modalità Turbo di Opera 11 è stata migliorata perchè i server di Opera utilizzano ora il formato immagine compresso Google WebP invece del JPEG.
Di conseguenza la dimensione in byte delle immagini è ancora più compressa, senza perdita di qualità visiva.
Praticamente, Opera Turbo fa un lavoro simile a quello di Opera Mini browser per i cellulari e diventa perfetto quando si naviga internet con connessioni più lente tipo quelli delle chiavette wireless o quando si deve stare attenti al consumo di banda.

Per attivare Opera Turbo basta premere il tasto del cronometro che si trova in basso a sinistra

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)