Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Whatsapp Facebook Immagini Giochi

Genius di iTunes? MusicBee Player trova musica su LastFM anche da scaricare gratis

Ultimo aggiornamento:
MusicBee Player Chi conosce come si utilizza la funzione Genius di iTunes?
Praticamente, dopo aver attivato la funzione Genius, si può premere col tasto destro del mouse su una qualsiasi musica presente nella libreria e cercare online i brani simili, consigliati dall'Apple Store.
La fregatura è che si possono soltanto ascoltare 30 secondi e per scaricare il brano si deve pagare il prezzo indicano di 1,29 Euro.
Genius attiva anche la funzione iTunes DJ che invece crea playlist automatiche usando le tracce presenti in libreria.
La Apple, come al solito, ha ottime idee per ascoltare musica ma non lascia mai nulla per l'uso libero.

Ecco quindi che le funzioni del Genius Itunes e dell'Autoplaylist si trovano in un ottimo programma alternativo chiamato MusicBee che si integra con il servizio online di Last.FM e che, con numerose altre caratteristiche, si può considerare tra i migliori Music Player per Windows.

MusicBee si può scaricare gratis e funziona grosso modo come iTunes per sentire la musica sul computer con in più un sacco di altre funzioni.
Tra le sue caratteristiche migliori ci sono:
- La possibilità di estrarre da internet le informazioni sulle tracce presenti nella libreria musicale e compilare automaticamente i tag di riconoscimento relativi al nome della canzone, l'album, l'artista e la copertina dell'album.
- Permette di leggere immediatamente il testo di ogni canzone ascoltata.
- Permette di creare Playlist personalizzate.
- Grazie ad un equalizzatore avanzato si può normalizzare il volume di una serie di brani e si può attivare il Volume Enhancer per sentire la musica più forte.
- Gestore di file duplicati e doppioni, rimozione di tracce non più esistenti e convertitore di formati di file audio (da mp3 a Flac o da Wav a mp3 e cosi via) cono altri importanti Tools di MusicBee.
- Per ogni brano si possono vedere, senza interrompere l'ascolto, la pagina di Wikipedia relativa all'artista e la pagina con i video Youtube.

L'interfaccia molto leggera, si divide in sezioni e mostra tutto quello che serve.
C'è la colonna per sfogliare le musiche, i file mp3 sul computer, le playlist ed i file contenuti in eventuali lettori mp3 o penne USB collegate al computer.
C'è la lista delle canzoni al centro, la lista di riproduzione sulla destra, i controlli del player in basso e le informazioni prese da internet sull'artista e la canzone in basso a destra.

Le funzioni migliori però sono proprio quelle citate sopra riguardanti iTunes ossia la funzione di AutoDJ e la possibilità di integrare la propria playlist con tracce disponibili liberamente sul sito Last.FM.
Con questa funzionalità è possibile ascoltare in sequenza mista, sia i brani presenti sul computer sia quelli riprodotti in streaming dal sito di musica.

Per attiva quello che si chiama lo "scrobbling" da Lastfm.it bisogna avere un account registrato su questo sito web e premere il tasto in basso a destra, quello vicino la figura di un equalizzatore.
Una volta che si fa l'accesso a Last.fm da MusicBee, si può andare sul lato sinistro e cliccare sulla voce Auto DJ.
L'auto DJ è un modo per generare automaticamente e velocemente playlist di canzoni simili presenti nella propria libreria, ossia nel computer.
Questa funzione si può arricchire includendo anche musiche che non si hanno nel computer.
Nella pagina di configurazione, bisogna mettere il flag dove è scritto "also stream tracks from last.fm..." e poi, premendo sul +, si può scegliere come gestire lo scrobbling ossia il suggerimento di musiche simili a quelle che sono state selezionate per la riproduzione.
La ricerca di musiche simili da internet può essere fatta per tag (genere musicale) che forse è la soluzione più comoda.
In Last.fm non tutte le canzoni sono di libero ascolto quindi è possibile che alcuni brani molto popolari non compaiano mai nella ricerca online.
Premendo ora il tasto in alto preview, si può vedere quali tracce vengono consigliate da MusicBee con una funzione identica a quella del Genius di iTunes.
Premendo su Start DJ invece si avvia la riproduzione delle tracce.

Particolare non di poco conto è che, cliccando col tasto destro su una delle canzoni suggerite da Last.fm, si può scaricare la musica sottoforma di file mp3 e salvarlo sul pc per sentirlo anche offline o per trasferirlo nell'iPod.

MusicBee è un programma sicuramente da includere nella lista dei migliori Music Player per Windows.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)