Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Whatsapp Facebook Immagini Giochi

Privacy personalizzata in Facebook per selezionare chi può leggere il profilo e i post pubblicati

Ultimo aggiornamento:
visibilità personalizzata in FacebookRecentemente, visto che non se ne può più fare a meno, alcuni amici che sembravano irriducibili e che promettevano che non si sarebbero mai iscritti a Facebook, l'hanno fatto.
Nonostante abbia loro spiegato che, seguendo passo passo la guida mantenere la privacy in Facebook, si può stare tranquilli che nessuno, se non autorizzato, può leggere messaggi privati, questi amici hanno pensato bene di bloccare l'intera bacheca.
Essi restano quindi spettatori e non lasciano alcuna possibilità di interagire con loro.

Siccome iscriversi a Facebook bloccando tutto (cosi come iscriversi con nome falso) non ha assolutamente senso, rinnovando l'invito a controllare le impostazioni di privacy che, per quanto complesse, danno modo di decidere sulla visibilità di quasi ogni aspetto, vediamo anche come sia possibile mantenere privacy anche con gli amici.
Nello specifico, si può sicuramente fare in modo che un cambio di stato, una informazione privata o un proprio pensiero scritto in bacheca sia visibile solo ad alcuni, escludendo altri contatti.

Obiettivo di questo articolo è personalizzare la privacy con una lista di amici selezionati.

Per divertirsi con Facebook e diventare sociale, non ci si può limitare ad aggiungere quei 20 amici personali e parenti ma, presumibilmente, si aggiungeranno 100 o più persone, tra conoscenti, compagni di scuola, colleghi e sconosciuti.
Quindi, siccome non si possono avere due account Facebook, ci sono due opzioni:
1) Creare una pagina fan separata con cui è possibile interagire con i non amici che sono interessati a seguirci.
2) Per evitare un doppio lavoro, è possibile utilizzare il proprio profilo sia postando notizie che possano essere lette da tutti sia lasciando messaggi privati visibili solo da alcuni.

La funzione fondamentale della privacy Facebook è la creazione di una "lista degli amici", selezionando persone che magari hanno visibilità limitata o, viceversa, selezionando quelli che possono vedere tutto.
Anche se si utilizza Facebook solo per la famiglia e gli amici, è sempre possibile aggiungere nuovi contatti con la creazione di una nuova lista di amici, definendo impostazioni di privacy personalizzate diverse da quelle generali.
Per creare una lista, cliccare su Account -> Modifica Amici -> Crea una lista e selezionare gli sconosciuti chiamandola con il nome "Altri".
Il modo più semplice per postare messaggi in bacheca che siano visibili soltanto dagli amici più stretti e dai parenti, è di escludere gli Altri dai criteri generali di visibilità
Entrare nell'area Account -> Impostazioni sulla privacy e cliccare su "Personalizza Impostazioni".

Per ogni voce della lista, si può mettere su "Personalizza" e poi inserire "Solo Amici" Tranne gli Altri.
In questo modo, ogni informazione viene vista da tutti coloro che non sono compresi nell'elenco degli "Altri".
Viceversa, si poteva prima creare una lista con gli amici più stretti chiamandola, ad esempio "Personali" ed impostare le voci di privacy, sempre in modo personalizzato, inserendo "Rendi visibile a.." -> Persone specifiche -> Personali.
Adesso tutto diventa più semplice perchè ogni cosa che si scrive sulla bacheca, ogni link ed ogni foto viene vista solo dagli amici selezionati.

Quando poi si vuole che tutti leggano quello che viene pubblicato, basterà premere sul lucchetto che si trova vicino al pulsante "Condividi" e selezionare "Amici" o "Tutti".
Se si vuole scrivere qualcosa che si vuole sia visibile a tutti tranne ad alcune persone selezionate, basterà scegliere, sempre dal menu del lucchetto, "Personalizza" ed escludere persone specifiche, assicurarsi che l'opzione "definisci come impostazione predefinita" non sia selezionata.
Ciò essenzialmente permette di personalizzare le impostazioni di ogni singolo post in modo da decidere cosa possono vedere gli Altri mentre gli amici vedranno tutto sempre.
Con la definizione di una lista ad "accesso limitato", questi contatti saranno sotto controllo e leggeranno solo quello che, manualmente, gli viene consentito.

Nelle impostazioni di privacy generali, si può anche scegliere di mettere "Solo Io" per ogni voce che si vuol tenere riservata.

Dalla pagina di impostazioni, cliccando sotto a dove è scritto Applicazioni e siti Web, si può specificare chi può vedere quello che viene condiviso cliccando sul tasto "Mi Piace", alla voce "Attività nei giochi e nelle applicazioni".
In tutti questi casi, senza bloccare tutti e senza eliminare alcuni contatti, è sempre possibile digitare alcuni nomi nel "Nascondi a".

Quello che invece non si può proprio fare è decidere chi può leggere un commento o un post pubblicato sul profilo di un amico o un'altra pagina.
L'unica cosa possibile è che, invece di scrivere qualcosa sulla bacheca di un amico, si pubblichi il messaggio sul proprio profilo, con le proprie impostazioni di privacy, indirizzandolo però a quell'amico scrivendo @nome.
Il post dovrebbe comparire sulla sua bacheca ma risponderà alle impostazioni di privacy personalizzate di chi ha scritto.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)
2 Commenti
  • Federico Bellucci
    30/3/14

    Ciao,
    sto cercando un'informazione che non riesco a trovare.
    E' possibile condividere con una lista personalizzata nell'applicazione mobile? Ad esempio se volessi condividere con due liste contemporaneamente tipo "amici più stretti" + "amici del calcetto"

  • Claudio Pomes
    1/4/14

    l'applicazione ha meno opzioni, ti conviene pubblicare in modo limitato e poi aggiungere gruppi dal sito