Navigaweb.net
Programmi Sicurezza Windows Guide PC iPhone Android Tecnologia Rete Facebook Immagini Musica Giochi

Data:

Navigazione sicura su internet Anche se ogni antivirus può controllare e prevenire la ricezione di virus tramite internet, sono molte le persone che vengono colpite da malware spyware e tentativi di phishing.
Questo avviene non perchè l'antivirus sia scadente o non faccia bene i controlli ma perchè è l'utente stesso che, ingannato da falsi annunci, forza la navigazione su questi siti virus e, manualmente, scarica software o consente l'autorizzazione a codice dannoso.
I migliori antivirus a pagamento hanno o dovrebbero avere una protezione del browser mentre invece gli antivirus free non hanno questa componente.
In un caso o nell'altro, se c'è la protezione antiphishing, non può funzionare bene se essa non è integrata nel browser stesso.

Poiché vi sono innumerevoli tipi di minacce vaganti sul web, si consiglia di implementare un sistema di sicurezza efficace non solo che nel contrastarli ma proprio per garantirsi una navigazione sicura in tutti i browser installati sul computer

Come visto in passato, ci sono alcuni programmi per navigare solo in siti sicuri, avvertendo l'utente se si capita in uno di questi siti pericolosi o in pagine web su cui sono stati rilevati virus.

1) La più famosa applicazione per proteggere il browser dai virus è Web Of Trust che esiste come estensione per Internet Explorer, Firefox, Opera, Safari e Google Chrome.
WOT è un plugin che abilita una visualizzazione grafica della reputazione di un sito dal punto di vista sicurezza.
Tale reputazione deriva non solo dall'analisi del sistema di Web of Trust ma anche dal giudizio degli utenti.
Tramite una segnalazione a semaforo, Wot indica sul browser un simbolo verde, giallo o rosso per ogni sito in cui si naviga ed anche sui risultati di ricerca.
Questo non evita che si possa entrare in un sito pieno zeppo di malware e quindi indicato col pallino rosso ma, semplicemente, ne rende l'utente consapevole.

In questi giorni è uscita una nuova applicazionesimile a WOT, sviluppata dalla nota software house che produce l'antivirus Bit defender.
L'obiettivo di questo programma è più ambizioso perchè vuole proteggere il computer dai siti web che hanno vulnerabilità di sicurezza e che possono trasferire codice dannoso sul pc.

2) BitDefender TrafficLight (Semaforo) fa un controllo dei siti prima che essi carichino sul browser e impedisce che si carichi un eventuale codice dannoso rappresentato da javascript, da moduli fasulli di registrazione, da tentativi di phishing (false pagine create per rubare dati e password), da download di file nascosti e cosi via.
In questo modo vengono bloccati subito eventuali parti nocive non solo di siti fatti apposta per distribuire virus ma anche di quei siti hackerati e compromessi.
Si tratta quindi di una protezione a tutto tondo del browser che utilizza il servizio online dell'antivirus BitDefender per intercettare malware e virus su internet.

Si può scegliere se scaricare ed installare Trafficlight come programma oppure come estensione del browser in uso.
Se lo si installa come programma, esso protegge tutti i programmi per navigare su internet: Internet Explorer, Firefox, Opera, Safari, Chrome e altri.
Inoltre fornisce anche un filtro antivirus ed il controllo dei link condivisi sui social netwrok come Facebook e Twitter.
Quando si installa Trafficlight, viene chiesto di abilitare la scansione anche per le connessioni SSL, ossia quelle protette tipiche di quando si va su un sito bancario in https.
Non per sfiducia ma credo non sia necessario proteggere l'https con strumenti esterni.

Dopo l'installazione, aprendo un qualsiasi browser, si noterà una linguetta in alto che può essere tirata giù con il mouse.
Da quella linguetta si verifica che il sito è sicuro e si possono attivare o disattivare alcune opzioni.
Quando si va a cercare qualcosa su Google o Bing, nella pagina dei risultati appaiono simboli verdi, gialli o rossi a seconda di come viene giudicata quella pagina web dal punto di vista sicurezza.
La scansione dei risultati di ricerca si può disattivare nelle opzioni.
Tra le varie protezioni c'è anche la AdFilter che impedisce alle pubblicità invasive di aprire popup o di far comparire banner ingannevoli.
Il filtro anti-phishing impedisce che si possa navigare su un sito creato solo per rubare password o dati di login.

I 4 filtri di protezione: Antimalware, antiphishing, adfilter e search result analyzer possono essere disattivati in qualsiasi momento oppure si possono tenere solo quelle necessarie.
Cliccando sul pulsante Off, si spegne la protezione e la navigazione sicura di Trafficlight.

Ogni volta che viene trovato un elemento infetto, un malware, un virus, o un tentativo di phishing sulla pagina web richiesta, viene visualizzata una finestra con delle opzioni, per cui si può continuare a visitare quel sito oppure chiuderlo subito.
La cosa bella e la caratteristica più importante di Trafficlight, che lo differenzia da altri programmi simili come WOT, è il fatto che, se si decide comunque di continuare sul sito segnalato come dannoso, l'applicazione rimuove i contenuti pericolosi in modo da rendere inoffensiva quella pagina web.

Ritengo che questo sia il tipo di strumento adatto per coloro che non si fidano di se stessi nel riconoscimento di siti pericolosi e vogliono stare più tranquilli.


Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Un Commento
  • mgy  
    24/mar/2011 08:21:00

    Come addon, per quanto riguarda FF, è ancora cooming soon...