Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Whatsapp Facebook Immagini Giochi

A che serve comprare un tablet pc touchscreen? i gioielli non devono "servire"

Ultimo aggiornamento:
comprare tablet pc Chi fino a qualche anno fa reputava che, in un computer, la tastiera fosse un elemento insostituibile, è stato smentito dall'evoluzione tecnologica che ha portato all'introduzione sul mercato dei tablet pc touchscreen.
Quando ho scritto dei motivi per comprare un netbook, un portatile di piccole dimensioni, avevo considerato anche l'opzione per acquistare un tablet che rientra in questa categoria di mini portatili.
La risposta alla domanda se fosse meglio comprare un tablet o un netbook ha avuto da me una risposta orientata verso i secondi, sia perchè costano meno, sia perchè più utili a lavoro.

Però ogni argomentazione razionale cade di fronte a questi gioielli di tecnologia.
Chi ha preso in mano per la prima volta un iPad si sarà sentito come la prima volta in cui ha bevuto un bicchiere di Coca Cola, un mix di frizzantezza, freschezza, eccitazione e voglia di berne ancora fino a stare male.
Siccome l'iPad non è l'unico tablet sul mercato, vediamo secondo quali criteri comprare il nuovo tablet, quali fattori considerare e quali bisogni esso può soddisfare.

LEGGI ANCHE: Far diventare il tablet potente come un PC normale (iPad e Android)

1) Quale Tablet pc comprare?
Sicuramente si ha già un modello in mente quando si va al centro commerciale con l'obiettivo di comprare un tablet pc.
Personalmente però, non mi fermerei soltanto al negozio Apple per provare il sistema iOS dell'iPad e guarderei anche cosa offre la concorrenza.
In particolare si possono trovare tablet Android, il sistema operativo di Google, è Tablet con Windows 7.
Riguardo Windows, ho letto parecchi commenti negativi in giro ma, sinceramente, dopo averci giocato un po', sono rimasto molto soddisfatto di come Windows 7 sia compatibile con gli schermi touchscreen, senza mouse nè tastiera fisica.
Inoltre il sistema di Bill Gates offre una ineguagliabile compatibilità con qualsiasi programma che viene usato sui normali pc.

Le tavolette touch con Android e Windows sono molto varie ed hanno prezzi variabili a seconda della loro potenza.
Il miglior tablet Android oggi è il Samsung Galaxy Tab che ha vinto la palma di anti-iPad.
Questo, se da un lato offre una maggiore libertà di scelta, provoca però una certa indecisione che può venire rotta di netto dall'iPad della Apple.
Gli iPad sono tutti uguali, simili ad iPhone con schermo grande, potenti e ricchi di applicazioni e giochi da installare.
Il consumatore che non ha voglia di sperimentare o cercare sarà sicuramente orientato verso il tablet della Apple che, non per caso, domina questo mercato.

Per una guida aggiornata, si può vedere l'articolo con i migliori tablet Android

2) Le cose da guardare prima di comprare il tablet sono:
Per Android e Windows non starei troppo dietro alle recensioni fornite dai siti leader di settore ma andrei al negozio per provarli e toccarli con mano per almeno una mezzora.
Nessun commesso può impedire questo vista la spesa che si andrà ad effettuare.
Prima di comprare l'iPad invece conviene verificare che non sia in procinto di uscire una versione migliorata a breve tempo.
Ad esempio pare che durante quest'anno uscirà l'iPad 2!
Comprare l'iPad non significa per forza un esborso di soldi maggiore (ci sono tablet anche più costosi) ma le spese di manutenzione possono far storcere il naso (il cambio di batteria costa un centinaio d'euro).

Come accennato all'inizio, per quanto si prenda abitudine a scrivere su una tastiera touchscreen, toccare lo schermo non sarà mai come digitare tasti su una tastiera normale.
Le cose più fastidiose dell'usare un computer touch sono essenzialmente due:
- il fatto che muovendo le dita in alto, si vada a coprire parte dello schermo col braccio;
- il fatto che lo schermo sta sempre vicino agli occhi;
Inoltre, coloro che hanno la mano pesante e sono molto bravi a rompere le cose, dovranno stare molto attenti con un tablet perchè se si rompe lo schermo, la tavoletta diventa spazzatura.

3) Parlando invece dei consumatori veri, quelli che non vogliono un tablet per lavorarci ma soltanto per navigare su internet, giocare e scambiare messaggi sui social network, il tablet è davvero l'oggetto dei desideri da comprare immediatamente.
Non ci vuole un esperto di economia per capire che i tablet PC sono dispositivi rivolti al mercato di consumo e non per motivi lavorativi o aziendali.
Un iPad o un tablet Android o Windows, sono grandi mezzi per guardare video e film, per giocare a videogames in 3D di alto livello, per leggere eBook e libri elettronici, per interagire su Facebook e Twitter, per chattare e cosi via.

4) Si ha bisogno di un tablet o è soltanto un oggetto sfizioso e divertente?
Mettiamo il caso di una persona che possiede già un iPhone, che ha il netbook per lavorare quando viaggia, che ha un pc a casa, se compra un tablet è davvero solo per sfizio.
Se non si possiede il netbook allora un tablet può essere utile ma, ripeto ancora, il costo è superiore e non si possono fare upgrade o aggiornamenti della memoria.

Non bisogna pensare che l'iPad sia migliore per forza solo perchè marcato Apple.
Android è un sistema in veloce miglioramento che è forse più potente e versatile dell'iOS e c'è da aspettarsi in futuro di pc tablet potenti e utilizzabili come i computer portatili.
Windows 7 poi permette di usare i programmi che funzionano sui pc normali.

pad con tastiera slide5) La previsione degli esperti è un ritorno a quelli che si chiamavano MID, ossia i tablet misti con schermo touschscreen e tastiera slide che, all'occorrenza, esce da sotto.
Questi modelli non hanno avuto successo quando uscirono un paio di anni fa ma se si guarda, ad esempio, l'Asus Transformer, quad core con Android, tastiera staccabile, schermo a 10 pollici, viene l'acquolina in bocca.

In conclusione i Tablet PC sono stati prima snobbati dal mercato, poi lanciati da Apple con l'iPad ed ora sono un settore tecnologico in pieno fermento.
Sempre parlando di esigenze razionali, sono pochi i consumatori che hanno bisogno di un tablet.
Forse gli ibridi laptop-touchscreen saranno il futuro ma dipenderà anche dal prezzo.
Per il momento il target di mercato è più orientato ai giovani, coloro che vogliono uno schermo per guardare film mentre viaggiano, per navigare su internet quando si va al mare o in montagna, per leggere libri in formato elettronico.
Non si può lavorare con un computer passando il dito su una tavoletta e potete dire quello che volete per dimostrarmi che non è cosi, io posso solo dire che se avessi scritto questa pagina su un iPad, ci avrei messo tre giorni.

Comunque sia questa è solo teoria; un gioiello non serve a niente ma fa sempre enorme piacere solo guardarlo e portarlo in giro.

LEGGI ANCHE: Guida all'acquisto di un nuovo tablet

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)