Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Ascoltare le Radio FM su internet e registrare su pc

Pubblicato il: 19 dicembre 2009 Aggiornato il:
radio fm Le radio online sono gia state trattate in questo blog con un elenco dei migliori siti internet e dei migliori programmi da installare sul desktop per ascoltare rado via web in streaming.

La radio ascoltata su internet ha la potenzialità di abbattere le barriere geografiche ed è sicuramente bello poter ascoltare musica di tutto il mondo collegandosi alle radio americane o a quelle australiane.
Però c'è da dire che, la maggior parte dei siti dividono le radio in streaming sulla base del genere musicale o del genere di argomenti trattati da quella stazione radio ed è piuttosto complicato cercare le proprie radio favorite.

Quello che voglio dire è che se io non ho una radio a casa o a lavoro e non voglio ascoltare una radio americana ma una radio italiana, magari che si sente soltanto nella zona in cui vivo, vorrei poter accendere il pc e usarlo come se avesse un ricevitore FM, con le frequenze di "casa".
Insomma, senza pretendere di ascoltare chissa quale radio asiatica o del sud america, preferisco mettermi sulle frequenze italiane o romane, magari per sentire il mio DJ preferito oppure le chiacchiere sulle squadre di calcio e i commenti infiniti sui giocatori.

Inoltre, mi piacerebbe anche sapere di poter ascoltare la radiocronaca della mia squadra col radiocronista locale che parla da tifoso.
Sicuramente è noto che quasi tutte le radio hanno il loro bel sito web da cui si può ascoltare online ma l'esigenza è averle tutte assieme in un'unica lista e poterle scegliere con un click, facendo il normale zapping che si farebbe dall'autoradio.

Il sito Delicast contiene l'elenco ed un link diretto per l'ascolto online delle radio italiane.
Per ascoltare quindi le stazioni radio FM italiane e di tutto il mondo, divise per città, il sito migliore che ho trovato è TuneIn (ex RadioTime).

La semplicità e l'efficacia di questo sito web, chiaro e pulito che funziona direttamente dal browser, sono i fattori che mi hanno spinto a dedicargli un articolo.
Esso offre una lista di oltre 10.000 stazioni radio FM di tutto il mondo tra cui scegliere, quindi, le probabilità di trovare la propria stazione preferita della propria città o paese, sono piuttosto elevate.

Ci si può registrare (non per forza) gratis e il sistema riconosce automaticamente la zona da cui ci si collega proponendo, nella lista "Local Radio", le stazioni FM che si sentono accendendo la radio.
Nel caso il sito dovesse sbagliare a localizzare il computer da cui ci si connette oppure se si volessero ascoltare radio di un'altra nazione o stato, si può premere, dalla home page, il tasto "Browse by location" e navigare nella directory scegliendo il continente (Europa), lo stato (Italia) e la città.
Le città coperte sono Roma, Milano, Firenze, Bologna, Napoli, Palermo, Catania, Sardegna, Torino e poi c'è un'altra lunga lista per tutte le altre città italiane.
Per Roma, ad esempio, si trovano tante radio FM nazionali e locali come Radio Incontro, Centro Suono sport, RAM Power, Radio deejay, Spazio Radio, Erre 2, M2O, Radio, Rete Sport, Radio RAI 1, Radio 2, Radio Rai 3 e altre.
Chiaramente non ci sono tutte, probabilmente (smentitemi pure) non esiste un sito che riesce a raccoglierle tutte quindi, per il momento, questo è il più completo ed il più facile da consultare, almeno per trovare quelle stazioni che trasmettono in FM, dalle radio reali.

Per ciascuna stazione, si può premere il tasto "listen" in verde ed ascoltare in streaming quello che viene trasmesso, in diretta.
Se il tasto è giallo potrebbe essere non disponibile lo streaming tuttavia, per ogni radio elencata, si può cliccare il link che riporta al sito web della stessa cosi da verificare se si sente online oppure no.
Se si preme il tasto "Advanced", accanto al "Search", si accede alla ricerca avanzata ed è possibile cercare una stazione per nome, per frequenza, per genere, per città, per paese e cosi via.
Se ci si registra al sito, appare un tasto in più sul sito che consente di aggiungere le stazioni radio preferite ad una lista chiamata "preset".

In un altro articolo è scritto come registrare la radio online o la radio analogica gratis.

Di Radiotime esiste anche una applicazione chiamata Tunein per la radio in streaming su Android e iPhone.

Ricordo, per inciso, che per ascoltare la radio vera, AM/FM sul computer, conviene acquistare un tuner USB che funziona bene e costa poco.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)