Navigaweb.net
Programmi Sicurezza Windows Guide PC iPhone Android Tecnologia Rete Facebook Immagini Musica Giochi

Data:

small basicLa Microsoft ci tiene a far usare i suoi prodotti ma tiene molto anche alle persone che studiano e vogliono lavorare in informatica come programmatori.
Imparare il linguaggio Visual Basic quindi diventa semplice usando Small Basic, una interfaccia di programmazione semplificata e guidata con elementi di supporto interattivo.

SmallBasic è una piattaforma per imparare a programmare in Visual Basic senza doversi arrovellare con lunghi e noiosi manuali ma utilizzando l'approccio del tipo, impara mentre fai.
Qualche vecchio professore di informatica potrebbe dire che prima di programmare si devono fare corsi e si devono studiare manuali e invece con questo Small Basic, Microsoft offre uno strumento per programmare e vedere subito i risultati, anche senza averlo mai fatto, partendo da zero assoluto.

Allora, io che non sono affatto un programmatore, comincio, scarico SmallBasic dal sito Microsoft e lo avvio.
Aprendo Small Basic scopro che è in italiano e questo è molto confortante ma mi si presenta una interfaccia vuota, come un blocco notes, senza alcun pulsante, dove si deve solo scrivere.
Senza conoscere i comandi e senza avere alcuna esperienza di programmazione, rimango fisso a guardare lo schermo vuoto per un po', cerco qualche pulsante di aiuto o qualche guida in linea, niente!

Vado allora al menu Start, scorro i programmi, cerco Small Basic e scopro che esiste un file pdf chiamato Introducing Small basic.
Lo apro, molto contrariato perchè speravo di diventare un programmatore professionista senza studiare, e scorro le pagine scritte in inglese rapidamente, arrivo a pagina 3 e leggo che, per iniziare, si può provare a scrivere questo comando: TextWindow.WriteLine("Hello World").
Torno al mio foglio bianco, inizio a scrivere T e x ... e scopro con grande sorpresa che esiste un autocompletamento dei comandi.
Non solo, per ogni comando elencato, c'è anche una breve spiegazione, in italiano, di cosa fa e a cosa serve.

Praticamente quindi, ogni volta che si cerca di scrivere un codice o un comando, viene mostrato un elenco di opzioni che si possono scorrere utilizzando il su e giù con i tasti freccia.
Ogni elemento ha una breve descrizione a fianco in modo che possa decidere se è quello che serve, e come usarlo.
Trovato il termine giusto, basta premere il tasto Invio e si scrive da solo.
Finito di scrivere un codice di programmazione, si può premere il tasto "Esegui" per vederne gli effetti.

In questo caso, il programma "Hello World" apre una finestra CMD o DOS, con su scritto le parole "Hello World".

Ora, parlando con obiettività, questo Small Basic è quanto di più semplicistico e rudimentale che si possa trovare in giro tra le piattaforme di sviluppo.
L'aspirante programmatore, colui che vuole imparare, si trova davanti un ambiente utilizzabile fin da subito con cui può esercitarsi senza doversi studiare interi manuali e senza dover disturbare gente esperta.

In appena 69 pagine, il documento pdf di introduzione, insegna al nuovo programmatore i concetti base sulle variabili, le matrici, le condizioni, la ramificazione, e i loop.
Praticamente fornisce all'utente le principali nozioni di programmazione con cui poi, in futuro potrà sviluppare la maggior parte dei lavori anche su altri ambienti come Visual Basic.

Il pregio di Small Basic è l'interattività che fornisce all'utente con la possibilità di creare grafica e di usare i colori.
Consigliato a tutti, sia chi vuole imparare un mestiere, sia a chi vuole scrivere e creare i propri programmi per puro diletto o passione.


Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
2 Commenti
  • Anonimo
    25 dic 2009, 02:49:00

    Il manuale introduttivo in lingua italiana può essere scaricato all'indirizzo http://www.microsoft.com/downloads/details.aspx?displaylang=it&FamilyID=61481b74-eb45-42b8-a777-8f3644406787

    Saluti da Ciro Pellegrino!

  • Anonimo
    28 mar 2012, 00:29:00

    .............speriamo bene!!!