Navigaweb.net
Programmi Sicurezza Windows Guide PC iPhone Android Tecnologia Rete Facebook Immagini Musica Giochi

Data:

Windows 7 UltimateOggi è il giorno in cui ufficialmente Windows 7 è uscito in commercio in tutti i negozi di informatica, presso i grandi nomi della grande distribuzione e nei negozi online, in Italia e in tutto il mondo.
Non sono abituato a parlare di "vendita" in queste pagine tuttavia trattandosi di Windows, bisogna sempre ricordare che è un prodotto commerciale, la cui licenza d'uso, anche a casa, va acquistata obbligatoriamente (si fa per dire) e quindi bisogna vedere come regolarsi.

Vediamo allora, dopo aver controllato i requisiti di sistema sul computer, quali versioni di Windows 7 si possono comprare, le differenze, i prezzi italiani in Euro e un trucco per risparmiare molto.

Tanto per cominciare, bisogna premettere che questa versione di Windows è stata sviluppata e prodotta abbastanza in fretta nei laboratori Microsoft per cercare di far dimenticare gli errori grossolani commessi durante lo sviluppo di Windows Vista.
Se infatti Windows Xp rimane ancora il sistema operativo più usato al mondo nonostante siano passati ormai quasi 10 anni, lo si deve alla scadente resa di Vista, il suo successore.
Seven ha quindi l'obiettivo dichiarato di riconquistare il m rcato perso con Vista che tra i peggiori difetti ha la lentezza, la pesantezza e i noiosissimi e continui avvisi di sicurezza.

Windows 7 invece è più leggero, si può installare anche sui netbook ossia sui mini pc portatili e contiene, al suo interno, anche un Windows Xp mode per far girare i programmi più vecchi e Virtual PC per far girare più sistemi operativi insieme.

Da oggi, se si acquista un nuovo computer, sia esso pc fisso gia assemblato, sia un notebook che un netbook, si troverà Windows 7 installato e, se cosi non fosse, rinunciate all'acquisto e cambiate negozio facendo presente che Vista non lo volete.

La differenza principale tra Vista e Windows Sette è che quest'ultimo è modulare; questo significa che può essere installato sia su un computer potente che su uno meno carrozzato in modo adattabile, personalizzando l'installazione in modo da lasciare da parte gli elementi software più pesanti.

Windows 7 nasce anche per le imprese grazie alla contemporanea uscita di Windows Server 2008 R2.
Chiaramente, posso immaginare che,in questo anno di crisi, aggiornare il parco macchine di una azienda non sia tra le priorità.

Le versioni di Windows 7 sono sei: Starter, Home Basic, Home Premium, Professional, Enterprise e Ultimate.
Ciascuna di esse presenta una versione Windows 7 N che è quella senza windows Media Player imposta dalla commissione europea dell'antitrust.
La scelta della versione più adatta per il proprio utilizzo del computer può quindi sembrare uno studio complicato, ma in realtà, sono solo tre le edizioni di Windows 7 che si possono veramente scegliere in fase di acquisto.

1) Windows 7 Starter non si può comprare perchè è la versione leggera adattata per i netbook e i computer meno potenti che si vende soltanto come pre-installata sui mini pc portatili.
Questa Starter è molto risicata, mancano tutti gli effetti grafici del desktop (i cosidetti Aero) e non supporta i 64 bit.

2) Windows 7 Home Basic non si troverà nei negozi italiani perchè è la versione messa in vendita nei paesi in via di sviluppo

3) Windows 7 Home Premium è la versione da acquistare per il computer di casa, ed è l'equivalente di Xp Home Edition.
Molti computer avranno questa versione preinstallata soprattutto quelli che si compreranno nei centri commerciali come MediaWorld, Troni o Unieuro.
Personalmente sconsiglio l'acquisto della versione Home per installarla su un pc portatile (su un fisso si) in quanto manca di alcune funzioni di rete che possono sempre risultare utili in futuro.
Il prezzo è di 209 Euro o di 129 Euro se si possiede gia una licenza di Vista o di Xp, come aggiornamento.

4) La versione migliore e consigliata è quindi Windows 7 Professional che ha le stesse caratteristiche della Home e che è dedicata a chi lavora sul pc.
Le funzioni in più sono relative alla rete, al desktop remoto e alle procedure di backup.
Il prezzo è di 329 Euro oppure 299 se comprato come aggiornamento.

5) Windows 7 Ultimate include tutte le funzionalità di Windows 7 Home Premium e Professional, più alcuni extra aziendali e relative caratteristiche di sicurezza. Ultimate consente anche di utilizzare più lingue sullo stesso PC.
Questa è una versione per le aziende.
Il Prezzo di una licenza è di 339 Euro o 319 Euro se è un aggiornamento.

6) Windows 7 Enterprise viene venduta soltanto a volume di licenze quindi una singola versione non esiste e non si trova nei negozi.

Tranne la Starter, tutte le versioni di Windows 7 potranno essere installate a 32 bit o a 64 bit, a seconda del processore che sta dentro al computer.

Riassumendo quindi, per tutti la scelta rimane tra Windows 7 Home Premium e Windows 7 Professional.
Per comprare Windows 7 si può andare al centro commerciale oppure, si può fare il download di Windows Sette acquistandolo con carta di credito dal sito Microsoft Store italiano.

Qui c'è un probabile trucco interessante per risparmiare che vorrei condividere: se si acquista Windows 7 Ultimate, che contiene 32 lingue tra cui anche l'italiano, al negozio Microsoft Italia, costa 339 Euro, se lo si compra invece al negozio Microsoft internazionale col prezzo in dollari, la licenza costa 319 Dollari che, visto anche il cambio Euro-Dollaro, diventa un bel risparmio.
Anche le altre versioni costano meno ma si riceverebbe un Windows in inglese.
Non ho visto alcun avviso per cui un italiano non possa acquistare dal negozio Microsoft ufficiale quindi non dovrebbero proprio esserci problemi e si potrà comprare e scaricare Windows 7 Ultimate a un prezzo molto più basso.

Quindi, in conclusione, Windows 7 Ultimate vince il confronto delle versioni sia per qualità che per prezzo ma smentitemi se avete informazioni contrarie a questa mia deduzione.

Due guide separate spiegano come installare Windows 7 da XP e come aggiornare Vista e passare a Windows sette.


Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
18 Commenti
  • Anonimo  
    22/ott/2009 17:21:00

    Articolo utilissimo!

  • Anonimo  
    23/ott/2009 12:16:00

    Grazie per il tuo aiuto; 100 euro risparmiati con il tuo consigio non sono poco!

  • Claudio Pomhey  
    23/ott/2009 13:04:00

    grazie per la conferma, allora Windows 7 ultimate multilanguage, anche in italiano, si compra e si scarica sul negozio microsoft americano e si paga molto meno!!

    In informatica non lo so ma sul risparmio non ho rivali!!!

  • jfante874  
    23/ott/2009 16:28:00

    domanda: se acquisto in negozio 7 home premium, lo posso installare sui miei due pc? Saluti e grazie da Enzo

  • Claudio Pomhey  
    23/ott/2009 17:06:00

    In teoria no, ogni licenza, un computer.

  • Anonimo  
    25/ott/2009 15:33:00

    Dal sito internazionale si può vedere anche che W7 Ultimate costa 219,99 USD in versione upgrade. Possedendo ad es. una versione originale di Vista Home Premium si potrebbero risparmiare altri bei eurini.....o sbalglio ?

  • Anonimo  
    25/ott/2009 15:37:00

    non è ke questa versione scaricata dal negozio intenrnazionale darà poi problemi con il framework o con i relativi aggiornamenti? ho fatto la stessa cosa con xp internazionale ma all'installazione di alcuni programmi mi dava incompatibilità con la versione..

  • Claudio Pomhey  
    25/ott/2009 15:42:00

    Con l'upgrade risparmi certamente.

    Escludo problemi di incompatibilità anche perchè la versione di Windows Ultimate internazionale è una bomba ed è super completa.
    Poi ci sta l'xp mode per cui l'incompatibilità eventuale si risolve

  • Anonimo  
    25/ott/2009 15:48:00

    a cosa servono le informazioni sull'indirizzo che devo fornire? noto che mi fa scegliere solo gli stati che si trovano in america.. non sarà un illecito?

  • Anonimo  
    25/ott/2009 15:50:00

    cosa scaricherò dal sito internazionale? un'immagine disco per caso?

  • Anonimo  
    25/ott/2009 16:01:00

    le informazioni sull'indirizzo che devo fornire non sono accettate dal sito e non mi lascia proseguire

  • Claudio Pomhey  
    25/ott/2009 16:37:00

    trova un indirizzo americano; io mi sono fermato al pagamento... reputo sia puramente una questione informativa la richiesta di indirizzo, nel caso lo debbano spedire ma tu scegli il download diretto quindi puoi inventarlo.

    sicuramente si scarica la ISO.

    Considerare, che io non lo ho comprato ancora quindi resto in attesa di conferme vostre per questa procedura; il gioco vale la candela.

  • Anonimo  
    25/ott/2009 16:48:00

    scusate ma posso confermare che le versioni US e IT sono diverse sicuramente nel framework e nelle runtime.. quindi se viene installata qualche applicazione che ne richieda l'intervento ci potranno essere conflitti.. inoltre non credo che microsoft non abbia previsto tale raggiro ;)

  • Anonimo  
    25/ott/2009 16:50:00

    qualcuno ha provato questa procedura?? installato programmi? funziona tutto??

  • Claudio Pomhey  
    25/ott/2009 18:56:00

    per me dal punto di vista software, qualsiasi problema si risolve comunque sia, se volete provare, leggete pure qui http://www.navigaweb.net/2008/12/scaricare-windows-7-beta-dai-link.html

  • sonny  
    23/nov/2009 18:21:00

    ma secondo voi ne vale proprio la pena spendere oltre 300 euri per un sistema operativo che ancora in via sperimentale.
    Sono due anni che uso Linux Ubuntu su PC desktop Netbook e PC portatili (avrà i suoi piccoli difetti, ma si risolvono in breve tempo)
    Non ho di che lamentarmi e poi è Gratis

  • Anonimo  
    19/gen/2010 21:21:00

    sul mio portatile comperato 2 anni fa, mi hanno dato all'acquisto windows vista, ogni tanto va in crash e il pc si riavvia, mentre con ubuntu, non dà problemi. Io a quel p...a di giovanni cancello terzo non gli do più un centesimo, bastard

  • Anonimo  
    19/mar/2010 16:17:00

    Ragazzi

    Non è possibile acquistare dallo Store US.
    Riconosce che siete in italia e vi rimanda sullo Store Italiano che applica i prezzi pieni in Euro