Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Visualizzare le foto del pc e le miniature delle immagini in un ambiente spaziale 3D

Ultimo aggiornamento:
viewer2Fino ad oggi, per sfogliare e visualizzare le immagini e per guardarle al volo ho sempre usato un famoso programma chiamato IrfanView perchè è gratuito, leggero e fa quello che deve fare senza mai bloccarsi, senza dare segni di rallentamenti in modo dap oter scorrere le foto premendo la barra spaziatrice sulla tastiera.
Per gestire le fotografie sul computer invece il programma migliore è Picasa di Google il quale ha una marea di funzioni che vanno dalla modifica, alla creazione di collage fino all'integrazione con i servizi online e che riesce ad organizzare i file sul computer in modo estremamente efficiente.

Oggi però ho visto in azione un software che ha dell'incredibile e che mi ha fatto veramente meraviglia per l'effetto che rende visualizzando le immagini e le foto in un ambiente spaziale.

Viewer2 è un programma gratuito per visualizzare le immagini sul computer, talmente potente che è una gioa usarlo.
Dopo che lo si scarica e lo si installa, non si vede nulla.
Spostando il mouse in alto, appare il menu e si può aprire una cartella con dentro le immagini.
Si naviga quindi nelle risorse del computer, si accede a una cartella con le foto dentro e se ne apre una.
La fotografia sarà visualizzata a tutto schermo e, usando la rotellina del mouse, si potrà fare lo zoom avanti e indietro dell'immagine che, se ha una alta risoluzione, avrà una resa eccezionale e veloce.
Lo zoom si può fare anche su una parte della foto e non per forza al centro, basta spostarsi con il mouse, tenere premuto, segnare l'area da ingrandire e di nuovo con la rotellina fare lo zoom che ha un effetto 3D.

In passato qualcosa di simile era stata vista con Microsoft Photosynth che fa vedere le foto in una interfaccia 3D.

Tornando a Viewer2, premendo il tasto destro del mouse compaiono le miniature delle altre foto in sovraimpressione con quella che si stava guardando sullo sfondo e si possono cosi sfogliare tutte le immagini spostando il mouse con una leggerezza e un effetto visivo da film futuristico.
Per sfogliare le immagini sempre a tutto schermo si può premere la barra sulla testiera e vederle una dietro l'altra.
In alto, sulla barra del menu, si può girare e ruotare ciascuna immagine.
A sinistra, se si preme la freccia che compare portandoci il mouse, si vedono tutti i file della cartella mentre a destra, la stessa cosa mostra le etichette che si possono mettere per catalogare le foto (all'inizio non c'è nulla).

Viewer2 ha all'interno un potente motore che indicizza i metadati delle immagini, i file e i percorsi e precarica le miniature delle immagini prima di vederle grandi in modo che tra la visualizzazione dell'una o dell'altra, non c'è alcuna attesa di caricamento.

La particolarità di questo software è quindi la resa grafica delle foto che offre una visualizzazione 3D di elevato impatto e che stupisce colleghi amici e familiari.
Occorre certamente, all'inizio, fare pratica con il mouse per capire come muoversi e come navigare tra le foto.

Viewer2 può automaticamente organizzare i gruppi di immagine in gruppi, in base al nome, in base al percorso, al numero di visualizzazioni, al colore, e naturalmente ai tag.

Premendo il tasto Invio o Enter (oppure doppio click su una foto) si accede alla funzione più stupefacente, quella di vedere sullo schermo tutte le immagini miniaturizzate che sono dentro una cartella.
Anche qui si può fare lo zoom su una o su un gruppo di foto.

visualizzazione spaziale Adesso, si può chiudere il programma premendo Esc poi, recarsi sul menu Start, Programmi, Viewer2 e accedere al pannello di configurazione.
Da qui si può modificare la risoluzione dello schermo ma soprattutto si può abilitare la visuale delle miniature o thumbnails a spirale.
Riaprendo Viewer2 e premendo Enter, si potrà vedere la spirale di immagini.
Per vederne una si fa doppio click mentre e per tornare alle miniature si fa di nuovo doppio click.
Per navigare tra le immagini, facendo zoom su un gruppo di esse, si deve provare a premere le freccette sulla tastiera e scorrere la spirale.

Il programma è talmente fico che va assolutamente provato, tuttavia ci sono dei problemi che mi impediscono di consigliarlo come software predefinito per vedere le foto e le immagini.
Purtroppo, ancora non è stabile, a volte va in crash ed altre volte mostra problemi a supportare la risoluzione del monitor quindi qualcuno potrebbe avere difficoltà a farlo partire.
In questo caso bisogna giocare un po' con le configurazioni per trovare l'assetto giusto.

Io sono rimasto sbalordito da questa applicazione per l'interfaccia innovativa e la rapidità di gestione delle fotografie quindi consiglio veramente di provarlo perchè ne vale la pena.
Penso che quando ci saranno computer con il touchscreen più accessibili, applicazioni cosi saranno all'ordine del giorno.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)