Navigaweb.net
Programmi Sicurezza Windows Guide PC iPhone Android Tecnologia Rete Facebook Immagini Musica Giochi

Data:

spiare pcAggiornato il 15.5.12

Molto spesso, i computer usati a casa, sono condivisi, ossia sono utilizzati da diverse persone appartenenti alla stessa famiglia.
Negli uffici invece c'è un sistemista amministratore che configura i computer a capi e dipendenti secondo le policy aziendali.

In una generica famiglia, probabilmente alla cura del pc, si dedica la persona che sta più ore al computer, quello che lo cura, gli fa la manutenzione, organizza il proprio desktop e sta attento che non ci siano casini.
Esso può essere uno dei genitori che configura il computer in modo che i bambini possano utilizzarlo con sicurezza oppure uno dei figli più grandi che smanetta spesso e mangia pane e internet.
Nelle aziende, può capitare che un capo ufficio metta sotto sorveglianza i pc dei suoi dipendenti per controllare cosa fanno e quali siti vanno a visitare.

In un altro articolo avevo dato diversi consigli per proteggere bambini e adulti dai pericoli nascosti in internet, senza censure ma con buon senso.

In questa occasione invece andiamo a parlare di monitoraggio delle attività e delle operazioni fatte su un computer che possono servire sia per un controllo statistico che per una sorveglianza sul pc di quel che fanno coloro che lo usano.

Registrare l'attività del PC include il controllo dei programmi che vengono eseguiti e la creazione di una memoria storica che faccia da Log, ossia un elenco delle operazioni effettuate.
Su Windows il log è il registro eventi visualizzabile cliccando con il tasto destro del mouse sulle risorse del computer e premendo il pulsante "Gestione".
Questo registro eventi è piuttosto limitato alle informazioni di sistema e segnala soprattutto gli errori senza dare alcuna notifica sui programmi usati.

1) La soluzione migliore per il controllo di altri computer in rete monitorando le attività in maniera avanzata è il programma gratis BlackBox Security descritto in un'altra pagina.

2) Per monitorare le attività e l'uso del pc un programma gratuito fatto molto bene si chiama Windows Activity Monitor che si installa come servizio di sistema (rimane quindi invisibile) e opera in background.
Il servizio automaticamente registra l'attività e le operazioni svolte sul PC e genera dei report grafici che possono essere accessibili con un browser web. L'accesso a tali informazioni sono disponibili sia in locale, sullo stesso pc controllato, sia in remoto, ossia da un altro pc collegato in rete ad esempio da un'altra stanza.
Esso può essere molto utile per i genitori per monitorare l'utilizzo del pc dei loro figli e per un amministratore o un capo ufficio per controllare le attività di dipendenti, impiegati e consulenti.

Il monitoragio delle attività del PC si configura tramite interfaccia web ed è molto semplice.
Qui è possibile attivare l'accesso remoto, cambiare la porta di ascolto (se nella rete c'è un firewall) e gestire la conservazione dei dati e protezione password.
I report sono suddivisi in schede di facile accesso e ciascuna di esse può essere progettata per mostrare l'attività relativa a un periodo di tempo o relativa agli utenti.
Sulle schede dei report vengono visualizzate le statistiche delle ultime cose fatte sul computer e l'uso generale delle applicazioni e dei programmi in un grafico a torta.
I vari programmi possono essere organizzati in categorie in modo da separare, ad esempio, i programmi Office da quelli per navigare su internet e vedere se uno sta più tempo a cazzeggiare oppure a lavorare.
L'ultima scheda elenca i processi in esecuzione su Windows e tutti quelli che sono stati avviati da quando Windows Activity Monitor è stato installato.

3) Ideale per controllare il lavoro in ufficio è il programma gratuito ExtraSpy Employee Monitor che monitora tutte le attività dei computer collegati in una rete e genera grafici riassuntivi ottimi per sapere cosa i dipendenti stanno facendo e come lavorano.
Siccome spiare i dipendenti non è legale, questo strumento potrebbe comunque essere usato visto che serve soprattutto per generare statistiche ed inviare messaggi.
L'applicazione è composta di due parti, una da installare sul pc server, l'altra su tutti i computer che si vogliono spiare e controllare dall'esterno.

4) Per coloro che vogliono essere più aggressivi ed avere un monitoraggio stretto sui computer usati da altre persone, si possono utilizzare soluzioni al limite.
Si possono infatti registrare tutte le ricerche fatte su internet, tutti i programmi usati sul pc, i file aperti o salvati, le pagine web visitate e i documenti recenti.
Tutte queste cose sono infatti registrate da Windows stesso ma possono essere facilmente cancellate dall'utente.
Se si volesse quindi avere un controllo totale su un computer, si potrebbe usare il programma spia Win spy, che registra tutte quelle informazioni in un posto diverso e le mantiene anche se l'utente le cancella.
Win Spy quindi serve a monitorare l'attività dei computer, o, per essere più precisi, per visualizzare ciò che è stato registrato dal sistema operativo Windows in passato.
Esso visualizza sia l'uso dei programmi e dei file che quello di internet.

Se ci si chiede come cancellare le tracce dell'uso di un pc, si può pulire il pc rimuovendo i file temporanei, cancellando cronologie e file recenti e navigare in modo anonimo.

5) Un diverso tipo di controllo, ancora più stretto e invadente, si può ottenere registrando a video tutto cio che avviene sul desktop e salvando tutto quello che è digitato sulla tastiera del computer.
Questa volta il programma è quasi un virus (del tipo Key Logger) e si chiama Spy Screen.
Lo sviluppo di questo software non esiste più ed e è pieno di bug (provato su due pc, e andato solo su uno) quindi si può provare scaricandolo dal link Softpedia ma non assicuro alcun successo.
Comunque sia esso spia e registra tutto ciò che avviene sullo schermo, sul desktop del pc, quindi anche internet, Facebook e le chat tipo MSN Messenger, creando degli screenshot ogni 9 secondi.
Il programma si nasconde bene perchè si può minimizzare nella taskbar con una icona a scelta diversa e con un nome qualsiasi cosi l'utente spiato non sospetta nulla.

In un'altro post ho invece segnalato come spiare un pc in segreto con un KeyLogger vero che registra i tasti premuti sulla tastiera, che non viene beccato da nessun antivirus e come usare il programma Spyrix Keylogger per spiare il proprio computer.

Premesso che gli antivirus dovrebbero beccare i Key Logger (quelli che registrano la tastiera) in questa pagina si può trovare uno dei migliori programmi anti.keylogger.

7) Tornando regolari infine segnalo un ottimo Log Analyzer chiamato LogLady il quale permette di esaminare e controllare diversi file di log assieme (ricordo che i log sono quei file .xml, .txt o .log che vengono creati per registrare l'so dei programmi).
Questo è un programma che può diventare fondamentale per un sistemista server in quanto raccoglie tutti i log delle applicazioni installate (previa configurazione manuale) e rende la loro lettura più agevole con possibilità di filtrare le voci.

8) A livello di statistiche potrebbe essere interessante e curioso tenere traccia dei click, del movimento del mouse e dei tasti premuti sulla tastiera con alcuni programmi per uso personale, sicuri e molto precisi.

Sicuramente ci sono molti altri software capaci di fare un controllo su un computer e per monitorare le attività e le operazioni fatte dagli utenti e se li conoscete non esitate a segnalarli anche perchè, se sono molto intrusivi, non sono facili da trovare gratis.


Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
9 Commenti
  • Anonimo  
    19 mar 2010, 00:25:00

    Ma L'applicativo Home keyloggon è un virus? oppure registra solo sul proprio pc senza inviare dati a terzi?!!

  • BlackPanther  
    24 mar 2010, 22:07:00

    Ciao, ho provato winspy ma funziona solo con IE e non registra i movimenti fatti nel pc...

  • spiare pc  
    12 feb 2011, 18:21:00

    avete provato Spiare PC? io si e l'ho trovato un ottimo software, certo costa un pochino, ma e' davvero infallibile. Lo trovate su www.spiare-pc.it ciao a tutti e complimenti per il blog

  • pazan  
    17 set 2012, 21:41:00

    Scusa Claudio ma una volta installato come funziona Windows Activity Monitor?
    Non lo trovo nè come programma installato nè come servizio

  • Claudio Pomes  
    17 set 2012, 21:50:00

    in installazione non hai creato il collegamento, puoi trovare wamon nella cartella programmi

  • pazan  
    20 set 2012, 18:17:00

    Lo trovo attivo guardando nel task manager ma non si avvia nessun programma.
    Ho provato su 2 pc diversi ma è sempre lo stesso...

  • Claudio Pomes  
    20 set 2012, 18:36:00

    prova uno degli altri programmi allora, forse ha qualche bug

  • Daniel Groff  
    27 gen 2013, 11:30:00

    Se io volessi registrare gli orari in cui mi connetto e disconnetto da internet che programma posso usare? uso un modem collegato tramite cavo ethernet

  • Claudio Pomes  
    27 gen 2013, 12:55:00

    Vai qui, c'è il programma per Registrare il tempo su internet e l'uso del pc http://www.navigaweb.net/2008/12/registrare-e-conoscere-il-tempo.html