Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Whatsapp Facebook Immagini Giochi

Il cellulare diventa un modem Wifi per navigare in internet dal pc

Ultimo aggiornamento:
Cellulare come modem Il fatto di usare un cellulare come modem è abbastanza normale nel caso in cui si disponga di cavetto USB o di connessione BlueTooth.
Tutti i cellulari Nokia, Samsung, HTC o altre marche di telefonini o palmari hanno la possibilità di fare da modem se connessi via cavo o via bluetooth a un cellulare.
Nel caso però non si disponga del cavo USB (o lo si voglia evitare) e si noti che il BlueTooth sia troppo lento per il trasferimento di dati da internet, allora si potrebbe pensare di configurare il cellulare a fare da modem Wifi a cui collegare il pc per navigare nel web.
Questo tipo di configurazione quindi può diventare utile anche nel caso si voglia usare il cellulare come se fosse una chiavetta wifi su un pc sprovvisto di scheda di rete wireless che, da solo, non potrebbe mai collegarsi a internet senza cavi e fili.
Per completare l'articolo vediamo anche come configurare un cellulare Android come modem in modo da sfruttarne la sua normale connessione in abbonamento.

NOTA: Questo articolo è vecchio ed oggi superato, vedi quindi articoli aggiornati:
- Attivare il Tethering su Android per usarlo come modem Wifi
- Attivare l'Hotspot su iPhone (wifi o bluetooth) per navigare da pc o tablet

La distinzione è d'obbligo perchè, parlando di collegamento usb, mentre i telefonini normali come i Nokia fanno da modem naturalmente (nel caso di connessioni in abbonamento) un IPhone invece va abilitato.

Prerequisito per far diventare il cellulare un modem wifi è che esso sia un Nokia Symbian (anche alcuni Samsung) , meglio se 3G, che supporta i collegamenti wireless.
Il programma gratuito da installare su cellulare si chiama JoikuSpot Light un grandioso programma facile e che funziona molto bene.
L'installazione è semplice come tutti i programmi Symbian ed il suo utilizzo è immediato perchè, come lo si attiva, il cellulare si trasforma in un modem o router wifi e consente di far navigare in internet tutti i dispositivi che supportano il wireless.
La cosa che mi è piaciuta molto è che il pc che va a navigare non ha bisogno di alcun programma di gestione o di supporto aggiuntivo ma si collega in wireless come se ricevesse la connessione da un normale router.

Per esempio, con JoikuSpot ho trasformato il mio Nokia in un router o, meglio in hotspot di rete wifi quindi riesco ad usare l'IPod Touch navigandoci ovunque mi trovi, come se fosse un IPhone che costa tre volte meno.
L'unica raccomandazione è di usare questo tipo di programmi soltanto se si ha un abbonamento dati con qualche compagnia telefonica altrimenti si spenderebbe un patrimonio.

Tra le altre funzioni di JoikuSpot ci sono:
- Il supporto crittografia per evitare che altre persone si connettano al cellulare /modem.
- Se la batteria sta per finire la sua carica, JoikuSpot si interrompe da solo.
- Le connessioni multiple permettono di condividere la banda di rete trasmessa dal cellulare con più dispositivi allo stesso tempo in modo che più persone possano condividere una singola connessione.
- Riconnessione automatica, in background, per riconnettersi automaticamente ogni volta che il collegamento viene perso.

JoikuSpot è gratis nella versione lite che consente la navigazione su siti internet http e https normali; nel caso servisse collegarsi ad Outlook, YouTube, l'ftp, Skype o altri servizi invece si dovrebbe acquistare la versione premium.
I telefoni Windows Mobile invece non dovrebbero aver bisogno di alcun software aggiuntivo per abilitarsi come router o modem perchè dovrebbe essere possibile la condivisione della connessione in modo ad-hoc facilitata dal programma di gestione.

Nel caso ci siano problemi nel connettere il computer in wifi ricordarsi sempre che, a volte, può essere necessario configurare, sul pc, i parametri di rete manualmente e soprattutto quelli relativi al DNS.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)