Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Whatsapp Facebook Immagini Giochi

Download veloce con i programmi P2P grazie a P2PTurbo

Ultimo aggiornamento:
download p2p veloceQuando si parla di p2p si intende il protocollo di trasferimento peer to peer dove gli utenti possono condividere le loro risorse e prendere dagli altri in modo non uno-a-uno ma uno-a-molti.
I Programmi principali che supportano la condivisione di file in p2p sono i famosi Emule e quelli che usano la rete Torrent come Bit Torrent o UTorrent.

Siccome non basta mai, suggerisco qui un modo ulteriore per rendere i download dai programmi p2p più veloci ottimizzando la connessione di rete.

Non c'è niente da configurare e nessun parametro da settare a mano perchè il programma P2PTurbo di IoBit, una celebre azienda di sviluppo software (autrice di Game Booster per migliorare le prestazioni del pc nei videogiochi), fa tutto da solo e promette di aumentare le prestazioni della rete con un click.

Geniale o bufala?
Beh quando si tratta di metodi facili c'è sempre il sospetto che le cose abbiano uno scarso successo tuttavia, proprio per la sua semplicità una prova va fatta e poi si decide se mantenerlo o meno.
Personalmente ritengo che P2P Turbo possa funzionare bene per alcuni computer e soprattutto con alcuni provider di rete mentre i download da Emule sono particolarmente lenti e le si è provate gia tutte, probabilmente questo programma di IoBit non servirà a nulla.

Quello che fa questo programma non si capisce con precisione, dovrebbe muovere, in via temporanea e soltanto durante la sua esecuzione, alcuni parametri di rete legati al protocollo TCP/IP e ai limiti di scaricamento dati cercando di rimuovere i cosidetti "colli di bottiglia" o rallentamenti che si verificano durante gli scambi di file in peer to peer.
Per intendersi, quando si prova a scaricare da Emule, si noterà che la velocità varia tantissimo e in alcuni momenti va forte mentre in altri quasi si ferma.
Questo dipende dalla qualità degli sharer (chi condivide e da chi si scarica) ma anche da fattori interni al computer che potrebbero essere rimossi da P2PTurbo.
Inoltre aiuta il programma usato per scaricare a trovare le migliori fonti (peers e seeds) in modo da non impegnare tempo a fare tentativi di agganciarsi a download bloccati.

I programmi supportati sono: BitTorrent, Limewire, Imesh, Morpheus, Ares Galaxy, Bitcomet, WarezP2P, DC++, eDonkey, eMule, BearShare, Kazaa, WinMX, Shareaza.
Per ciascuno di essi usa un tipo di configurazione diversa e dedicata al software.
Il funzionamento è facilissimo e, su questo posso stare certo, non provoca alcun cambiamento alla configurazione del computer e quindi nessun danno e nessun errore.

Visto che è un programma assolutamente gratuito allora non posso che consigliare di provare P2PTurbo, sperando mi facciate sapere se avete notato qualche miglioramento oppure se è completamente ininfluente.

Download IoBit P2PTurbo

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)