Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Nuovo Windows Movie Maker per montare i video della videocamera al computer

Pubblicato il: 20 agosto 2009 Aggiornato il:

windows movie maker Il videomontaggio non è mai stato affrontato in questo blog in modo diretto ma soltanto con applicazioni web di videomontaggio online che, anche se ottime, non sono programmi e sono limitate, per definizione, dal fatto che serve un browser internet per usarle.
Il miglior programma free e gratuito per fare un video montaggio a casa e non solo è sicuramente il celebre Windows Movie Maker, un software che la Microsoft ha trascurato per diverso tempo fino a che, in questo mese, non è uscita la versione 14, migliorata, più stabile e più veloce da usare.
Windows Movie Maker è installato di default su tutti i PC assieme a indows e si trova sempre tra gli accessori nel menu "Start".
LEGGI ANCHE: Guida per modificare video con Windows Movie Maker

Per aggiornarlo invece si deve installare Movie Maker dal sito Microsoft.
Il nuovo Movie Maker funziona però soltanto su Windows 7 e Windows 8 mentre per coloro che usano Vista e XP non c'è una nuova versione e rimane la vecchia 2.1 per XP e 2.6 per Vista.

Ma a che serve Windows Movie Maker?
Come si utilizza?


Questo programma ha diverse funzioni tra cui anche quella di creare slideshow di fotografie e presentazioni video.
In un altro post, ho preferito altri programmi alternativi come Pinnacle VideoSpin, perchè personalmente ritengo WMM troppo laborioso e poco pratico nel fare video presentazioni di foto.

La sua applicazione pratica e la sua forza invece esce fuori nel caso si voglia fare un video montaggio usando i filmini girati con la propria videocamera.
Per iniziare a modificare, abbellire e montare il video, prima di tutto si deve attaccare e collegare la videocamera al computer via usb.
I cavi possono essere quello IEEE o quello classico.
Dopo, avviare Windows Movie Maker e, nella barra di sinistra del programma si può cliccare sulla voce "Cattura da periferica video".
Si sceglie il nome e dove salvare il video e poi, premendo il tasto "Avanti", anche se si desidera la riproduzione di qualità per il computer o se si ha intenzione di guardare il filmato su un DVD sul televisore.
Facendo attenzione allo spazio richiesto sul pc, il video si potrà salvare, in formato wmv, interamente oppure a pezzi.
Se quindi sulla cassetta è stato registrato un unico filmato delle vacanze si potrà salvare tutto assieme ma se la cassetta era gia stata usata per qualche alto video, magari si dovrà scegliere da che punto iniziare a salvare il film sul computer.
Al termine della procedura si potrà salvare il video girato dalla videocamera sul computer e lo si potrà gestire e modificare facilmente perchè viene suddiviso in clip più piccole.
Per montare il video e diversificarlo combinando le diverse scene si potranno cosi trascinare verso il basso, nella linea di tempo comporre il nuovo filmato.
Premendo il tasto "Mostra Timeline" si possono aggiungere effetti grafici, la musica di sottofondo e i titoli di coda al film.
Con la lente di ingrandimento si può fare lo zoom alla sequenza temporale del video e nell'aggiungere elementi aggiuntivi si può decidere, al secondo, dove inserirli e in quale scena del video.

Consiglio, prima di modificare il video, eliminare scene ed aggiungere effetti, di salvare prima il video come un backup e poi giocarci facendo gli esperimenti che si vogliono.

Movie Maker è un software diverso da VirtualDub o altri che invece consentono di fare video editing più professionale ma più complicato.
Windows Movie Maker si propone per una utenza che vuole fare le cose facili e in modo guidato, senza grosse pretese, soltanto per abbellire un filmino e montare le scene tagliando le parti non desiderate.
Il problema del programma Microsoft è sempre stata la pesantezza e la lentezza delle elaborazioni che spesso annoiano e frustrano.

Nell'ultima versione, che non funziona su Windwos XP, si nota un deciso miglioramento, si può creare un filmato con foto, video e musica in 30 secondi, si può pubblicare il video direttamente su internet, si integra con YouTube e con Facebook e ci sono tanti effetti di transizione e di grafica in più.
Nei commenti potrete confermare questa impressione oppure condannare questo software a programma nato male e continuato peggio.


Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)
2 Commenti
  • Marco Terraneo
    22/8/13

    Per favore. aiutatemi...ho un canale su youtube dove pubblico i miei fotoalbum. di arrampicata...recentemente ho installato la versione 2.6 credo...ma ho creato il video con la vecchia versione...quando lo cerco di pubblicarlo ovviamente mi chiede password e nome account...ma non risultano. x il programma esatti...eppure da youtube l' accesso nn mi viene negato...devo disinstallare l' ultima versione caricata x poter pubblicata su youtube???

  • paler
    22/8/15

    da quando ho istallato windows 10 non riesco a vederei video su movie maker.
    volevo fare un filmato ma si sente l'audio ma lo schermo di movie maker è sempre nero.
    prima quando avevo windows 7 tutto funzionava una meraviglia ho anche aggiornato la scheda video AMD.
    potete aiutarmi?
    e se posso tornare di nuovo a windows 7
    ringrazio in anticipo.
    La Bua Giovanni