Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Whatsapp Facebook Immagini Giochi

Disegno e grafica 3D con animazione, modellazione e oggetti poligonali

Ultimo aggiornamento:
Grafica 3d disegno blender Chi sa disegnare in grafica 3D?

Io nemmeno in quella 2D per quello mi piacciono molto i tool automatici, tuttavia il mio dovere di cronaca mi spinge a segnalare due programmi gratuiti e molto potenti in grado di fare modellazione e animazioni 3D a livello professionale.
In effetti si tratta di programmi molto famosi, opensource, che vengono usati dai migliori grafici del mondo e che sono, nel loro genere, i migliori.
La differenza tra disegno 2D e il 3D è che il primo si può fare con Photoshop o il programma Free GIMP e rigurda la grafica vettoriale con gestione di colori e texture; la seconda invece richiede una certa fantasia e creatività per disegnare qualcosa di realistico con grafica poligonale e solida simile a quella che si può vedere nei videogiochi moderni.

LEGGI ANCHE: Migliori programmi di animazione 2D e 3D gratuiti

Dalle forme solide si inizia l'operazione di modellazione nel vero senso del termine e, come se si fosse scultori, si può agire sugli angoli e sui vertici della forma per limarla e fargli prendere l'aspetto desiderato.
Invece dello scalpello però ci sono degli strumenti software e la figura si può mettere in movimento ed animare.
3D studio max, Lightwave e Maya sono i software professionali, a pagamento, più utilizzati dai professionisti di grafica tridimensionale e sono quelli che consentono di creare quelle animazioni che si vedono nei videogiochi, nei cortometraggi animati e nei film.

In questo blog la grafica 3D la rendiamo accessibile a tutti, gratis con diversi programmi tra cui uno, visto in un altro articolo, Scupltris, facile e meraviglioso per creare modelli e sculture, adatto a tutti perchè immediato e intuitivo.
Adesso vediamo altri tre programmi gratuiti ma professionali, simili, fatti per creare modelli animati in 3D.

I programmi sono diversi tra loro: uno è facile da usare, due sono più potenti e complessi, l'altro è una via di mezzo.

1) Muvizu è un programma per creare film di animazione 3D al computer in modo semplice, alla portata di tutti, ma con ottima resa grafica degna dei programmi professionali.

2) Daz studio è quello più semplice ed è un software in grado di creare grafica 3D e disegno da modellare e animare.
Per fortuna c'è anche la funzione di modificare forme di disegno 3D gia esistenti quindi, per fare pratica e imparare lo strumento, conviene iniziare, oltre che con una buona guida in mano, da disegni gia fatti.
Sostanzialmente dopo che si è diventati un minimo bravini, dovrebbe essere possibile realizzare un cortometraggio animato tipo Final Fantasy, con una specie di cartone animato digitalizzato.
Non sono affatto esperto come si potrà intuire ma diciamo che la base del disegno 3D è la forma geometrica, dove un parallelepipedo può diventare un'automobile mentre un essere umano può essere scomposto in cilindri e sfere.

3) Renderman della Pixar, usato anche nei film animati Disney, è gratis per uso non commerciale.

4) Blender è un programma opensource per Windows, Linux e Mac, che non ha nulla da invidiare ai nomi di quegli altri programmi a pagamento nominati poco sopra.
Completamente gratuito si è sviluppato negli anni grazie alla Blender Foundation ed è diventato un software utilizzato anche nel mondo del cinema e dei videogiochi.
Il programma è molto complesso ma online si trovano molte guide, come il manuale completo in italiano.
La particolarità di Blender è che tante funzioni si attivano con i tasti del computer quindi impararli tutti diventa piuttosto noioso e complicato ma la grafica 3D non può essere considerata di certo un gioco.
La GUI ossia l'interfaccia grafica, è stata nettamente migliorata in quest'ultimo anno e ci sono nuove possibilità di agire sul colore, sui widget semi trasparenti con una visione degli oggetti e una loro gestione molto più potente.
La modalità di modifica (edit) si divide in Modalità oggetto (object mode) e la Modalità modifica (edit mode),
La prima serve a modellare singoli oggetti 3D, l'altra invece per modificare i dati di un oggetto e i vertici della "mesh".
Lo spazio di lavoro è completamente ad oggetti, ossia, ogni elemento ha una sua finestra anche i pulsanti possono essere ingranditi e trattati come i disegni.
Tutto è personalizzabile e, come si può immaginare, più personalizzazione porta sempre maggiore libertà ma anche complessità.
Da considerare comunque che i programmi a pagamento non è che siano tanto più facili tant'è che ci sono corsi apposta dai costi molto salati.

Un altro programma per la grafica 3D è stato gia visto in questo blog e si chiama TrueSpace, di Microsoft.

In conclusione, segnalo il gioco YoFrankie! un platform 3D gratuito che è stato realizzato interamente con Blender.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)