Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Rimuovere Microsoft Groove da Office 2007 e dai menu di Windows

Pubblicato il: 9 luglio 2009 Aggiornato il:
Microsoft GrooveQuando si installa una suite di programmi come Microsoft Office, assieme ai programmi indispensabili e famosi che in questo caso son Word, Excel e Powerpoint, ci sono anche alcuni altri programmi nuovi che la casa di sviluppo, la Microsoft, vuole diffondere e promuovere.
Con Office 2007, se viene installato all'acquisto del pc oppure se viene messo con le impostazioni di default, vengono aggiunti alcuni software che per molti restano davvero misteriosi, tra cui Microsoft Groove.
In linea generale, si potrebbe pure far finta di nulla e lasciare questi programmi li dove sono.
Il problema di questo Groove però è che aggiunge delle voci ai menu di tasto destro che, non sapendo nemmeno a cosa servano, possono dare fastidio.

Il modo migliore per libersene sarebbe stato non installarlo proprio ma, nel caso ormai sia presente tra i programmi del pc, vediamo qui come rimuoverlo del tutto oppure come lasciarlo ma impedirgli di comparire nei menu degli altri programmi.

Prima di tutto, scopriamo a che serve Microsoft Groove e perchè non ha senso tenerlo sul computer.
In MS Office 2007, Groove è un software di collaborazione che aiuta i componenti di un gruppo di persone a lavorare assieme utilizzando un'area di lavoro condivisa.
Il suo compito principale è quello di sincronizzare i dati comuni tra i diversi gruppi di persone un po' come si farebbe con le suite online di Google Docs o Zoho.

Il problema è che, a casa, un software cosi non serve a niente e poi, soprattutto in Italia, questo tipo di collaborazione sincronizzata è ancora troppo avvenieristica.
Inoltre, per impostazione predefinita, il Groove Monitor si avvia assieme al computer (a meno che non lo si disabiliti) e mettiamoci pure che si insinua nei menu di Esplora risorse di Windows, di internet Explorer e in altri posti con la frase "Sincronizza Groove".
Come se non bastasse, Groove si prende quasi 1GB di spazio sull'hard disk.

Per rimuovere completamente Microsoft Groove e disintallarlo dal computer, sia da Windows Xp che da Windows Vista possiamo seguire questa procedura.
Andare su Start --> Pannello di controllo e cliccare su Aggiungi / Rimuovi programmi. (In Vista, è Start - Pannello di controllo - Programmi - programmi installati).
Scorrere l'elenco dei programmi, individuare Microsoft Office e premere il tasto "Cambia".

Il cambiamento dell'installazione di Microsoft Office 2007 elenca tre opzioni di cui si deve scegliere quella che dice "Aggiungi / Rimuovi".

Nella finestra dei componenti di Office, si potrà vedere la voce relativa a Microsoft Groove quindi per rimuoverlo, si deve premere sulla freccetta che va verso il basso e si deve scegliere la crocetta rossa che imposta il software come non disponibile.
Premere Continua e lasciare che il programma di gestione di Office rimuova completamente Microsoft Groove.

Nel caso si preferisca tenere Groove sul pc magari per future prove o perchè si reputa potrebbe tornare un giorno utile, allora penso sia utile eliminare almeno quelle opzioni di sincronizzazione delle cartelle dai menu di Windows Explorer.
Per farlo bisogna levare i riferimenti sull'editor delle chiavi di registro, stando sempre attenti a non modificare nulla che non si conosca.

Selezionare Start --> Esegui, digitare "regedit" e fare clic su OK per aprire il Registro di sistema.
Sul pannello di sinistra, espandere e individuare le seguenti voci, eliminandole:

HKEY_CLASSES_ROOT \ * \ Shellex \ ContextMenuHandlers \ Groove GFS Context Menu Handler
HKEY_CLASSES_ROOT \ AllFilesystemObjects \ Shellex \ ContextMenuHandlers \ Groove GFS Context Menu Handler
HKEY_CLASSES_ROOT \ Directory \ Background \ Shellex \ ContextMenuHandlers \ Groove GFS Context Menu Handler
HKEY_CLASSES_ROOT \ Directory \ Shellex \ ContextMenuHandlers \ Groove GFS Context Menu Handler
HKEY_CLASSES_ROOT \ Folder \ Shellex \ ContextMenuHandlers \ Groove GFS Context Menu Handler


Per rimuovere Groove solo dall'avvio di Windows impedendo al processo GrooveMonitor.exe di rubarsi 6 MB di memoria, consiglio l'uso di uno dei programmi gratuiti di gestione del menù di avvio che fanno le cose facili senza complicazioni.
In alternativa si può anche andare sempre su Start -> Esegui e scrivere "MSConfig". Nella finestra che appare, c'è anche la scheda dell'avvio o boot da cui si potrà deselezionare Microsoft Groove.

Problemi non ci possono essere ma mi piacerebbe sapere se c'è qualcuno che reputa utile Groove o addirittura che lo utilizza veramente.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)
5 Commenti
  • kronomes
    21/3/16

    Forse non è esattamente in linea con l'articolo ma avrei bisogno del tuo aiuto. Devo reinstallare Office 2007 con relativo Product Key ma non funziona il lettore DVD vorrei sapere come copiare il Cd su una Pen drive e poi installare Office nel computer. Hai pubblicato una Guida? Potresti consigliarmi sulla procedura più semplice da seguire?
    Grazie anticipatamente per la disponibilità

  • Claudio Pomes
    21/3/16

    da un altro pc, crea l'immagine ISO http://www.navigaweb.net/2009/12/creare-immagini-iso-di-cd-dvd-e.html

  • kronomes
    21/3/16

    Claudio Pomes
    21 mar 2016, 16:32:00
    da un altro pc, crea l'immagine ISO http://www.navigaweb.net/2009/12/creare-immagini-iso-di-cd-dvd-e.html

    Perdona la mia titubanza... Questi i passaggi da fare:
    1) CDBurnerXP
    2)Crea Immagine ISO del Cd Office 2007
    3)La salvo nella pen drive
    4) Sempre con CDBurnerXP reinstallo Office 2007.
    Giusto?

  • Claudio Pomes
    21/3/16

    no, poi dal PC apri la ISO http://www.navigaweb.net/2009/09/montare-un-cd-virtuale-e-aprire-iso-e.html ed esegui il file di installazione

  • kronomes
    21/3/16

    Grazie per la disponibilità che non è, certamente, un atto dovuto.
    P.S. Anche se non "partecipo" attivamente al tuo Blog ti seguo da anni, sin da quando, era possibile commentare in forma anonima.
    Ciao