Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Nascondere i messaggi in bacheca sul profilo Facebook ad alcuni amici

Ultimo aggiornamento:
nascondi lo stato in facebookBisogna purtroppo continuare a parlare di Facebook e del suo problema privacy.
Questo Facebook, se visto superficialmente, sembra tanto facile e tanto bello; poi però, parlando con le persone o leggendo i commenti in altri post, arrivano domande alle quali, per rispondere, bisogna ragionare non poco ed è difficile anche per me che ne scrivo spesso dare spiegazioni chiare e precise ad ogni richiesta.
Preferisco allora continuare passo per passo e spiegare in maniera chiara come si imposta la privacy della propria bacheca, per, ad esempio, nascondere i propri aggiornamenti di stato ad alcuni amici.

Io ho più volte sottolineato una certa pressione sociale quando si usa Facebook, nel senso che, rifiutare una amicizia nel social network più famoso del mondo, sembra oggi una scortesia.
Si finisce quindi per accettare tutti, vecchi compagni di scuola, colleghi di lavoro, ex ragazze o ragazzi e, a volte, sconosciuti.
Facebook però, consente anche di essere uno strumento chiuso, di comunicazione e condivisione solo con un gruppo di persone fidate e non con tutti.
Tra le impostazioni di privacy più particolari c'è la configurazione di visibilità di ciò che compare sulla bacheca del proprio profilo.

Se la privacy, in generale, si configura dal menu impostazioni in alto a destra, la bacheca invece va impostata cliccando il lucchetto che sta accanto al pulsante "Condividi", sotto la casella di scrittura.
Da questo lucchetto si può decidere se quello che si condivide, quindi l'aggiornamento di stato o un link, sia visibile a tutti, ad amici di amici, ai soli amici oppure a chiunque tranne persone specifiche.
Di default, se non lo si è mai toccato, tutto quello che si scrive è visibile solo agli amici.
Cliccando, nel menu a tendina, su "personalizza", si accede ad un'altra piccola finestra di opzioni dove è scritto: Rendi visibile a:
In questo campo si può impostare la voce "persone specifiche" e scrivere il nome di una lista di amici.

Le liste di amici, come ho scritto nella guida alle impostazioni di privacy Facebook, è l'operazione forse più noiosa ma anche più importante per avere un account protetto e utilizzabile senza patemi d'animo.
Le liste si possono creare facilmente, dalla Home Page, cliccando su Amici dall'elenco a sinistra.
Premendo poi su "Crea una lista", si scelgono gli amici da includere al suo interno.
Le liste potranno poi essere usate per decidere chi può vedere e cosa di se stessi.

Tornando quindi alle impostazioni dei messaggi in bacheca, si può decidere anche di nascondere quello che si condivide a una persona specifica o ad una lista di amici.

La cosa importante in questa particolare impostazione è che si può applicare questa decisione, di nascondere lo status ad alcuni e mostrarlo solo a chi si vuole, per sempre oppure solo per una volta.

Premendo sotto il tasto Condividi sulle Opzioni e poi sulle impostazioni, si può invece decidere se gli altri possono scrivere sulla propria bacheca e, nel caso, anche chi può commentare o postare notizie sul profilo.

Si può allora rispondere a coloro che dicono di non vedere messaggi di un amico sulla sua bacheca mentre li vedono se entrano con un account diverso.
Molto probabilmente questo "amico" vi ha escluso dalla visualizzazione di cio che condivide sul suo profilo.

Tutto questo però non vale per i messaggi pubblicati dalle applicazioni.
Sicuramente capiterà spesso di trovare profili in cui ci sono scritti soltanto dati di Farmville o dove ci sono regali ricevuti o auguri.
Significa che su quel profilo, molto probabilmente, gli aggiornamenti di stato sono visibili solo da alcuni mentre la scheda relativa a Farmville è visibile per chiunque.
Per ogni applicazione installata, bisogna andare a vedere le impostazioni di privacy di ciascuna di esse.
Resta comunque inteso che la pubblicazione di attività delle applicazioni sulla bacheca, segue la scelta effettuata dal lucchetto di cui si è parlato sopra.

Ancora una volta sembra tutto semplice ma, sono certo, altri dubbi controversi verranno fuori

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)