Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Su Google Docs si caricano e condividono file di qualsiasi tipo e dimensione

Ultimo aggiornamento:
Usare Google Docs (Documenti) per caricare e condividere file su internet senza limiti di dimensione
carica file su GoogleAggiornato il 24.4.12
Google Docs è diventato Google Drive, con 5 GB di spazio e applicazione desktop per caricare file su internet.

Di Google Docs ho parlato un sacco di volte relativamente al fatto che costituisce una piattaforma Office online che, gratuitamente, può essere usata per scrivere documenti .doc, fogli Excel o presentazioni Powerpoint, senza avere i programmi Microsoft Word, Excel o Powerpoint.
Recentemente la Microsoft, che sta sempre in competizione con Google, ha fatto uscire la sua piattaforma Office Web Apps che si può usare gratis sempre per scrivere documenti senza installare programmi.

La cosa interessante però è che
Microsoft Web Office si aggancia al servizio SkyDrive e permette di caricare documenti o altri file e condividerli fino a 25 GB di spazio mentre Google Docs limita lo spazio disponibile fino a 1GB.

Tutto allora sembra volgere a favore di Microsoft se non fosse che SkyDrive è limitato, nel caricamento del singolo file, a 25 MB di dimensione massima mentre Google docs non ha alcun limite al singolo file e, volendo, se ne potrebbe caricare anche uno grosso di 1 GB.
Questo fatto assume, per noi, grossa rilevanza se si pensa che su Google Docs si può caricare qualsiasi tipo di file.

Google Docs, almeno dalle prove fatte da me, diventa molto più comodo e veloce a caricare e scaricare i file e, soprattutto a condividerli con chiunque.
Accade così che si possono caricare e condividere su Google Docs non solo i documenti ma anche le canzoni in file mp3, i video Avi, i film divx, gli archivi di programmi .rar o .zip e qualsiasi altra cosa, senza il limite di Skydrive, sulla dimensione del singolo file.
Tutti i contenuti condivisi possono essere visibili ed accessibili a tutti.

Da poco tempo i video possono anche essere visti in streaming dalle persone che ricevono il link del file video caricato.

Ogni cosa che viene caricata in Google Docs può essere condivisa con tutto internet, semplicemente da un link pubblico per il download della risorsa.
Accedendo infatti a Google Documenti col proprio account, si può caricare qualsiasi file e impostare la condivisione, dal tasto "condividi" in alto a sinistra, premendo poi su "Aggiungi link da condividere" e infine mettendo la crocetta su "permetti a tutti di visualizzare il link".
Copiando ed incollando l'indirizzo che viene generato automaticamente, è possibile lasciare libera a chiunque la possibilità di fare il download di quel file.

La cosa bella è che, siccome Google ha una infrastruttura molto potente, i download ed anche gli upload sono molto veloci.

La cosa che resta da vedere è invece se, effettivamente, questa possibilità di caricare qualsiasi tipo di file, avi, mp4, mpeg, ogg, mp3 e cosi via, rimarrà attiva per sempre e per tutti (secondo me sarà presto rimossa).
Per il momento, come mezzo di condivisione di file anche grossi, Google Docs è il miglior servizio online disponibile.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)